Iscriviti al FAI a -10€
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
EREMO DI SANT'ONOFRIO AL MORRONE

EREMO DI SANT'ONOFRIO AL MORRONE

SULMONA, L'AQUILA

POSTO

22,442

VOTI 2020
Condividi
EREMO DI SANT'ONOFRIO AL MORRONE

L'eremo, risalente al XIII secolo, è il luogo più intimamente connesso alla vicenda di Pietro da Morrone, diventato papa con il nome di Celestino V e successivamente canonizzato come San Pietro Confessore. Oasi di pace e di spiritualità, ospita la grotta che fu il primo umile rifugio dell'eremita. Al suo interno i pellegrini vi compivano un rito antico e "apotropaico" per guarire, come vuole la tradizione, dai dolori articolari giacendo per qualche istante sulla spelonca rocciosa che fu il giaciglio del santo eremita. È arroccato sulla parete rocciosa del Morrone che si erge perpendicolare sui resti del tempio italico di Ercole Curino, altro nume tutelare dell'Abruzzo antico. Dal suo straordinario belvedere la vista domina la magnifica abbazia di Santo Spirito a Morrone, lo storico campo di prigionia 78 e l'intera Valle Peligna.

Gallery

eremo
eremo
eremo
eremo
eremo
eremo

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

eremo di sant'onofrio al morrone

10° censimento nazionale del FAI
Anno
2020
Voti
22,442
Progetto
In definizione
Stato
Approvato 2021

IL BENE
Luogo di grande valore spirituale. Si narra che l’eremita Pietro da Morrone fu raggiunto qui nel 1294 dai messi papali che gli annunciarono l’elezione al soglio pontificio come Celestino V, da cui abdicò dopo pochi mesi pronunciando “il gran rifiuto” citato da Dante nell’Inferno. La grotta che fu rifugio del Santo Eremita è inserita nel percorso di visita e i devoti, seguendo un rito apotropaico, vi si stendono per guarire i dolori articolari. L’eremo, che si raggiunge solo a piedi, risale al XIII secolo: dal suo straordinario belvedere, la vista domina l’Abbazia di Santo Spirito a Morrone – il più importante insediamento della congregazione dei Celestini, fondato a fine ‘200 - lo storico campo di prigionia 78, attivo dal 1940 al 1943, e l'intera Valle Peligna.
 

PROGETTO SOSTENUTO
Grazie al premio aggiudicatosi nell’ambito della classifica speciale “Italia sopra i 600 metri", FAI e Intesa Sanpaolo sosterranno un intervento, ancora in via di definizione, che verrà individuato insieme al Comune di Sulmona, proprietario del Bene, con l’obiettivo di restituire all’eremo una migliore fruibilità, specie dopo le difficoltà seguite al terremoto del 2009 e al disastroso incendio del Monte Morrone nel 2017.
 

LE PERSONE CHE HANNO RACCOLTO I VOTI
La raccolta voti al censimento è stata condotta dal comitato “Custodi dell’Eremo di Celestino V” nato per la volontà collettiva di numerose associazioni, locali e non, che da anni condividono iniziative di valorizzazione del luogo.

CONTRIBUTO: 20.000 euro
 

SCARICA QUI i materiali per promuovere il risultato ottenuto dal tuo Luogo del Cuore

Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2020

9° Posto

22,442 Voti
Censimento 2018

3,044° Posto

27 Voti
Censimento 2016

4,417° Posto

14 Voti
Censimento 2014

10,956° Posto

1 Voti
Censimento 2012

531° Posto

26 Voti
Censimento 2010

4,353° Posto

1 Voti

Scopri altri luoghi vicini

863°
4 voti

Abbazia

BADIA SANTO SPIRITO AL MORRONE

BADIA-BAGNATURO, L'AQUILA

829°
38 voti

Altro

COLLE DELLE VACCHE

PRATOLA PELIGNA, L'AQUILA

525°
371 voti

Ferrovia storica, ferrovia

FERROVIA ISERNIA-SULMONA

SULMONA, L'AQUILA

616°
252 voti

Abbazia

ABBAZIA CELESTINIANA

SULMONA, L'AQUILA

Scopri altri luoghi simili

75,586 voti

Ferrovia storica, ferrovia

CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA: LA FERROVIA DELLE MERAVIGLIE

VENTIMIGLIA, CUNEO

62,690 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

43,469 voti

Castello, rocca

CASTELLO DI BRESCIA

BRESCIA

40,521 voti

Chiesa

LA VIA DELLE COLLEGIATE

MODICA, RAGUSA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

EREMO DI SANT'ONOFRIO AL MORRONE

SULMONA, L'AQUILA

Condividi
EREMO DI SANT'ONOFRIO AL MORRONE
L'eremo, risalente al XIII secolo, è il luogo più intimamente connesso alla vicenda di Pietro da Morrone, diventato papa con il nome di Celestino V e successivamente canonizzato come San Pietro Confessore. Oasi di pace e di spiritualità, ospita la grotta che fu il primo umile rifugio dell'eremita. Al suo interno i pellegrini vi compivano un rito antico e "apotropaico" per guarire, come vuole la tradizione, dai dolori articolari giacendo per qualche istante sulla spelonca rocciosa che fu il giaciglio del santo eremita. È arroccato sulla parete rocciosa del Morrone che si erge perpendicolare sui resti del tempio italico di Ercole Curino, altro nume tutelare dell'Abruzzo antico. Dal suo straordinario belvedere la vista domina la magnifica abbazia di Santo Spirito a Morrone, lo storico campo di prigionia 78 e l'intera Valle Peligna. È elettivamente il "luogo del cuore" degli abruzzesi per la densità delle vicende storiche e spirituali ad esso collegate.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornate FAI di Primavera
2019, 2020
I Luoghi del Cuore
2010, 2012, 2014, 2016, 2018, 2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te