I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
Guarda Veneta

GUARDA VENETA - IL CORO LIGNEO DELLA CHIESA PARROCCHIALE

GUARDA VENETA, ROVIGO

99°

POSTO

3,302

VOTI
Condividi
GUARDA VENETA - IL CORO LIGNEO DELLA CHIESA PARROCCHIALE

Scopri il progetto sostenuto da FAI e Intesa Sanpaolo

All'interno della Chiesa di Guarda Veneta, la cui prima costruzione risale al 1500 circa, si trova il coro ligneo in noce che viene citato per la prima volta nella relazione del vescovo Soffietti, in visita presso la Chiesa nel 1734. Egli constatava la ricostruzione in corso del coro "chorum de novo aedificandum". Successivamente, nel 1769, in occasione della consacrazione della chiesa, in seguito ad un rifacimento dell'edificio, il vescovo Speroni riscontrava che erano stati eretti nuovi altari e ricostruiti presbiterio e coro. L'organo presente nella chiesa è l'opera 199 di Gaetano Callido, datato 1783. Non risulta, dai documenti conservati nell'archivio parrocchiale, che il coro ligneo sia stato successivamente rimaneggiato. Attualmente si trova in precarie condizioni, con sedute dai bordi consumati, parti staccate ed altre mancanti o artigianalmente aggiustate e la pavimentazione presenta numerose aperture che rendono difficoltosa ed instabile la permanenza dei cantori. Il 1° maggio 2021 la chiesa è stata riaperta dopo 7 mesi per lavori di restauro che hanno riportato al suo originario splendore il soffitto affrescato da Giambattista Canal, le pareti, gli altari in marmo pregiato, le colonne finemente decorate ed il presbiterio. Rimarrebbe ora, per completare l'opera, il restauro del coro ligneo e della corona pensile anch'essa in legno, che sovrasta l'altare maggiore.

Gallery

Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta
Guarda Veneta

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

Ultime News

Valore sociale: sei Luoghi del Cuore avranno nuova vita

2023-12-18

Il 13 dicembre sono stati annunciati i ventitré luoghi che avranno nuova vita grazie ai progetti sostenuti dal FAI in collaborazione con Int...

Ventitré Luoghi del Cuore avranno una nuova vita

2023-12-13

Ventitré luoghi e ventitré storie speciali per raccontare un’Italia che difende il patrimonio culturale e ama il proprio territorio sostenut...
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2022

99° Posto

3,302 Voti
Censimento 2020

309° Posto

1,057 Voti
0

Scopri altri luoghi vicini

468°
127 voti

Villa

CA MOROSINI

POLESELLA, ROVIGO

592°
3 voti

Area naturale

PARCO LETTERARIO DEL MULINO DEL PO - VALLAZZA

RO, FERRARA

574°
21 voti

Castello, rocca

CASTELLO ESTENSE DI ARQUÀ  POLESINE

ARQUA POLESINE, ROVIGO

577°
18 voti

Palazzo storico, dimora storica

PALAZZO DEL VATICANO

ARQUÀ POLESINE, ROVIGO

Scopri altri luoghi simili

51,443 voti

Chiesa

CHIESETTA DI SAN PIETRO DEI SAMARI NEL PARCO DI GALLIPOLI

GALLIPOLI, LECCE

31,028 voti

Chiesa

CHIESA DI SAN GIACOMO DELLA VITTORIA

ALESSANDRIA

22,890 voti

Chiesa

BASILICA DEI FIESCHI

COGORNO, GENOVA

22,574 voti

Chiesa

CHIESA DI SANTA MARIA DI CASTELLO

ALESSANDRIA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

GUARDA VENETA - IL CORO LIGNEO DELLA CHIESA PARROCCHIALE

GUARDA VENETA, ROVIGO

Condividi
GUARDA VENETA - IL CORO LIGNEO DELLA CHIESA PARROCCHIALE
All'interno della Chiesa di Guarda Veneta, la cui prima costruzione risale al 1500 circa, si trova il coro ligneo in noce che viene citato per la prima volta nella relazione del vescovo Soffietti, in visita presso la Chiesa nel 1734. Egli constatava la ricostruzione in corso del coro "chorum de novo aedificandum". Successivamente, nel 1769, in occasione della consacrazione della chiesa, in seguito ad un rifacimento dell'edificio, il vescovo Speroni riscontrava che erano stati eretti nuovi altari e ricostruiti presbiterio e coro. L'organo presente nella chiesa è l'opera 199 di Gaetano Callido, datato 1783. Non risulta, dai documenti conservati nell'archivio parrocchiale, che il coro ligneo sia stato successivamente rimaneggiato. Attualmente si trova in precarie condizioni, con sedute dai bordi consumati, parti staccate ed altre mancanti o artigianalmente aggiustate e la pavimentazione presenta numerose aperture che rendono difficoltosa ed instabile la permanenza dei cantori. Il 1° maggio 2021 la chiesa è stata riaperta dopo 7 mesi per lavori di restauro che hanno riportato al suo originario splendore il soffitto affrescato da Giambattista Canal, le pareti, gli altari in marmo pregiato, le colonne finemente decorate ed il presbiterio. Rimarrebbe ora, per completare l'opera, il restauro del coro ligneo e della corona pensile anch'essa in legno, che sovrasta l'altare maggiore.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornate FAI di Primavera
2021
I Luoghi del Cuore
2020, 2022

News

Attualità

Valore sociale: sei Luoghi del Cuore avranno nuova vita

2023-12-18

Il 13 dicembre sono stati annunciati i ventitré luoghi che avranno nuova vita grazie ai progetti sostenuti dal FAI in collaborazione con Int...

Attualità

Ventitré Luoghi del Cuore avranno una nuova vita

2023-12-13

Ventitré luoghi e ventitré storie speciali per raccontare un’Italia che difende il patrimonio culturale e ama il proprio territorio sostenut...
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te