Iscriviti al FAI
Giornate FAI d'Autunno
17 - 18 ottobre e 24 - 25 ottobre
Parco Villa Gregoriana

Parco Villa Gregoriana

TIVOLI, ROMA

Condividi
Parco Villa Gregoriana

Apertura a cura di

Beni del FAI

Orario

Sabato: 10:00 - 17:30
Note: Durata della visita di massimo due ore

Domenica: 10:00 - 17:30
Note: Durata della visita di massimo due ore

Note per la visita

Lungo il percorso si potrà fare una sosta presso un piccolo spazio espositivo della Riserva Naturale di Monte Catillo (solo 17 ottobre), per un approfondimento sul turismo lento e i cammini che per secoli sono stati battuti dai viaggiatori, e alla Radura di Ponte Lupo, dove i giardinieri di Gregoriana saranno a disposizione per condividere storie, dettagli e curiosità sul patrimonio arboreo del parco e offrire, allo stesso tempo, una dimostrazione su come si può ascoltare la musica delle piante. In ingresso al Parco sarà possibile scaricare un QRCode con contenuti testuali, foto e video divisi per tappe e per argomenti, così da accompagnare tutti i nostri visitatori alla scoperta di Villa Gregoriana. Domenica 18 sarà possibile effettuare un'escursione gratuita in una delle parti più suggestive della Riserva, la sughereta di Sirividola, della durata di circa 3 ore per un percorso di circa 4 km di lunghezza e 200 mt di dislivello. La partecipazione all'escursione sarà limitata a 15 persone a giornata con precedenza agli Iscritti FAI e previo prenotazione con comunicazione dei nominativi e dei riferimenti telefonici scrivendo una mail a faigregoriana@fondoambiente.it o chiamando: 0774 332650 Parcheggio multipiano situato di fronte all'ingresso del Bene. Per accedere al Bene ingresso unico su Largo Sant'Angelo. Si consiglia abbigliamento comodo, scarpe con suola di gomma. Il Bene presenta per sua natura alcune difficoltà di fruizione della visita per persone con problemi di deambulazione.

Parco Villa Gregoriana, tra storia e natura Nella millenaria forra carsica denominata nel Medioevo “Valle dell’Inferno”, da sempre si racconta di gesta eroiche, del mito della fondazione dell’antica Tibur, degli oracoli della Sibilla Albunea, del fascino di cascate e cascatelle immerse in una natura sempreverde. In un percorso a tappe lungo i sentieri ottocenteschi, sarà possibile rivivere e conoscere le alterne vicissitudini che hanno reso questo parco una delle tappe d’obbligo del Viaggio in Italia, grazie al suo giardino artificiale che alterna piante esotiche ed autoctone, al capolavoro di ingegneria idraulica con la seconda cascata più alta d’Italia, alla bellezza ed all’armonia del contesto naturalistico che incornicia ed avvolge le architetture di epoca romana.

Gallery

Grande Cascata dell'Aniene, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI, ROMA
Valle dell'Inferno, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI, ROMA
Patricolare della Valle dell'Inferno, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI, ROMA
Veduta su una pozza del fiume Aniene, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI, ROMA
Tempio di Vesta, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI, ROMA
Resti della Villa di Manlio Vopisco, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI, ROMA
Sostruzioni della Villa di Manlio Vopisco, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI, ROMA
Vista da uno dei sentieri interni, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI, ROMA
Scorcio lungo uno dei sentieri interni, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI, ROMA
Particolare delle gallerie del generale Sextius Miollis, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI, ROMA
Particolare della Grotta di Nettuno, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI, ROMA
Particolare della Grotta di Nettuno, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI, ROMA
Veduta panoramica con il Tempio di Vesta, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI, ROMA
Vista su Tivoli, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI, ROMA
Veduta aerea del Parco, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI, ROMA

Aperture vicine

Cucinone di Palazzo Chigi di Ariccia

ARICCIA, ROMA

CASTELLO DI FUMONE

FUMONE, FROSINONE

Ospedale Vecchio e Chiesa di Sant'Antonio Abate

RIETI

Museo Civico: sezione Archeologia

SERMONETA, LATINA

Chiesa e Cripta di San Michele Arcangelo

SERMONETA, LATINA

Villa Battistini Parco della Musica

CONTIGLIANO, RIETI

Museo Diocesano

SERMONETA, LATINA

Cattedrale di Santa Maria Assunta

SERMONETA, LATINA

Vuoi saperne di più su questo luogo?
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
PARCO VILLA GREGORIANA | ph. © Massimo Siragusa

Parco Villa Gregoriana

Uno scenario unico fra i templi romani e il fragore delle cascate di Tivoli

Condividi
Parco Villa Gregoriana
Gentili ospiti, bentornati nei Beni del FAI!
In questi mesi tante cose sono cambiate, per tutti e anche per noi. Ci siamo organizzati e siamo felici di tornare a offrirvi un’esperienza di visita ricca e serena, in totale sicurezza. Abbiamo bisogno, però, della vostra collaborazione e del rispetto di poche semplici regole che potete consultare qui.
Vi ricordiamo che tutte le visite sono solo su prenotazione.
Clicca qui per saperne di più

tipologia

Bene aperto al pubblico

La prenotazione online è vivamente consigliata.

Clicca sul bottone per prenotare.

Boschi, sentieri, antiche vestigia, grotte naturali, l’Aniene inghiottito nella roccia e una spettacolare cascata: tutto questo a poca distanza da Roma in un parco voluto da Papa Gregorio XVI nella prima metà dell’Ottocento.

Concesso in comodato al FAI dallo Stato Italiano, nel 2002

READ THE ENGLISH VERSION

A poco più di mezz’ora da Roma, a Tivoli, Parco Villa Gregoriana racchiude un ingente patrimonio che declina in modo esemplare l'estetica del sublime tanto cara alla cultura romantica. Natura, storia, archeologia e artificio si fondono qui in modo così seducente da diventare meta obbligata del Grand Tour nell’800 e il soggetto principale delle rappresentazioni pittoriche di Tivoli.

Nel 1832 papa Gregorio XVI promosse una grandiosa opera di ingegneria idraulica per contenere le continue esondazioni dell’Aniene, incanalando le sue acque in un doppio traforo scavato nel monte Catillo e ingrossandole poi artificialmente dando così vita ai 120 metri di salto della nuova Cascata Grande, seconda in Italia dopo le Marmore. Compiuta l’opera, il Papa creò il Parco che porta il suo nome e che per oltre un secolo fu meta di artisti, letterati e uomini di cultura che ne raccontarono al mondo la bellezza.

Nel secondo dopoguerra, il sito divenne proprietà del Demanio che nel 2002, in uno stato di abbandono totale e di gravissimo dissesto idrogeologico, lo diede in concessione al FAI, grazie al cui impegno tornò a rivivere. Nel 2005 venne finalmente riaperto al pubblico che oggi può di nuovo percorrere gli antichi sentieri liberati dai rovi, annusare essenze prima soffocate da decenni di incuria e abbandono, godere con tutti i sensi delle settantaquattro specie arboree presenti e scoprire interessanti reperti di diversi generi ed epoche, immersi nella natura più rigogliosa. Tra questi, i resti della Villa del console romano Manlio Vopisco, sontuosa dimora celebrata anche da Stazio, e, sull'acropoli, i templi romani tra cui quello celebratissimo di Vesta.

 

Leggi tutto
Scopri Parco Villa Gregoriana attraverso il racconto di Marco Magnifico, Vicepresidente del FAI.
Guarda il servizio che GEO RAI 3 ha dedicato a questo luogo
Loading

Da non perdere

Cascata, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI (RM )
Lo spettacolo naturale

La spettacolare cascata di oltre 100 metri realizzata nel 1832 tramite la deviazione del fiume Aniene, e le tante cascatelle che affiorano qui e là.

Leggi tutto
Villa Gregoriana, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI (RM )
Un grand tour contemporaneo

Una passeggiata tra i sentieri del parco sulle orme dei viaggiatori dell’Ottocento, da René de Chateaubriand a  Eduard Schuré, da Vincenzo Tizzani, arcivescovo...

Leggi tutto
Villa di Vopisco, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI (RM )
Un cammino nella storia

Scoprire, tra la vegetazione, le rovine della domus di Manlio Vopisco e risalire fino all’acropoli dell’antica Tibur.

Tempio di Vesta, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI (RM )
Il tempio di Vesta

Tempio a pianta circolare, di tipo monoptero, risalente alla fine del II secolo a.C. In origine, era circondato da un ordine architettonico in travertino...

Leggi tutto
La Sibilla Tiburtina, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI (RM )
Le profezie della Sibilla

Un’occasione per conoscere: la storia della Sibilla Tiburtina e delle sue profezie; i libri proposti e rifiutati da Tarquino il Superbo, e poi bruciati;...

Leggi tutto
Scopri chi ci sostiene sul territorio acquistando biglietti di ingresso per i propri clienti

DOVE DORMIRE:

AFFITTACAMERE, CASA VACANZE, B&B

AFFITTACAMERE IL VECCHIO TRENO- Tivoli
www.ilvecchiotreno.it

B&B LE VESTALI - Tivoli
www.bblevestali.com

B&B AL PALAZZETTO - Tivoli
www.alpalazzetto.com

TIVOLI CHARMING HOUSES – Holiday apartment -Tivoli
www.tivolicharminghouses.com

B&B CATILLO - Tivoli
www.catillo-tivoli.it/

B&B PALAZZO SANTORI - Tivoli
www.tivoliroom.it

CASA VACANZE AL TEMPIO DI VESTA - Tivoli
www.casavacanzetivoli.it/

 

ALBERGHI

GREEN PARK MADAMA - Castel Madama
www.greenparkmadama.it

VICTORIA TERME HOTEL - Tivoli Terme
www.victoriatermehotel.it/

GRAND HOTEL DUCA D'ESTE - Tivoli Terme
www.ducadeste.com/

 

DOVE MANGIARE:

PARCO LAGO DEI REALI - Tivoli
www.ristorantelaghideireali.it/

TAVERNA QUINTILIA - Tivoli
www.tavernaquintilia.it/

RISTORANTE SIBILLA - Tivoli
www.ristorantesibilla.com/

FLO'S CAFE & BISTROT - Tivoli
www.flostivoli.it/

CAVALLINO ROSSO - Tivoli
www.facebook.com/ristorantecavallinorosso/

BLACK SHEEP - Tivoli
www.facebook.com/BlacksheepTivoli

LA BELLE EPOQUE - Tivoli
www.labellepoquerestaurant.it/
 

TEMPO LIBERO

ASSOCIAZIONE CULTURALE LIBELLULE AZZURRE - Roma
www.libellule.org/

 

Questo luogo è uno dei Beni che il FAI ha restaurato con cura e aperto al pubblico, perché tutti possano scoprirlo e amarlo.

Per mantenerlo intatto e curarlo in modo adeguato, questo luogo - come tutti gli altri salvati dal FAI - necessita di un’attenta manutenzione, sia ordinaria che straordinaria, e periodici interventi di restauro. Inoltre, i costi di gestione che permettono l’apertura al pubblico sono significativi. Per questo abbiamo bisogno di un aiuto concreto da parte di chi, come noi, vuole mantenere vivi per sempre luoghi unici e speciali.

Ultime News

Attualità

"Bene FAI per tutti" cresce e coinvolge 11 Beni in tutta Italia

2020-09-25

Attualità

I Beni del FAI e il racconto di 25 tonalità di “verde”

2020-07-31

Le Giornate FAI all’aperto sono state l’occasione per conoscere meglio il nostro patrimonio “verde”. Nei Beni del FAI si possono continuare ...

Attualità

Tornano le Sere FAI d’Estate, per vivere fino a tarda sera i nostri Beni

2020-07-10

I Beni del FAI sono una meta ideale per le vacanze in Italia e il turismo di prossimità. Le Sere FAI d’Estate offrono un ricco calendario di...

Cantieri

Parco Villa Gregoriana: in corso un nuovo ciclo di interventi di manutenzione

2020-02-03

Squadre all'opera per ripristinare i camminamenti e i parapetti dopo le forti piogge autunnali...

Ti potrebbero interessare

Palazzo e Giardini Moroni

BERGAMO

I Giganti della Sila

SPEZZANO DELLA SILA, COSENZA

Una riserva biogenetica con un casino di caccia seicentesco nel Parco Nazionale della Sila sull’Appennino calabrese

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te