ISCRIVITI AL FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
DI NEGRO

PARCO VILLETTA DI NEGRO

GENOVA

322°

POSTO

217

VOTI 2023
Condividi
PARCO VILLETTA DI NEGRO
Il Parco di Villetta Di Negro è uno dei più antichi e prestigiosi polmoni verdi della città di Genova. Esso si sviluppa lungo una serie di viali che salgono lungo i lati di una collinetta e fu realizzato dal marchese Gian Carlo Di Negro (Genova 1769-1857), il quale aveva acquistato nel 1802 il rilievo e si era impegnato a fondare e sovvenzionare per sei anni una scuola di botanica, confluita poi nella cattedra di botanica presso l'Università di Genova. Sulla sommità della collina sorgeva l'ottocentesca villa voluta dal Di Negro e progettata dall’architetto Carlo Barabino, attorniata da un giardino lussureggiante adornato di giochi d'acqua, busti di personaggi illustri, statue ed edifici neogotici. Il marchese fu uomo di grande cultura, con una rete di contatti a livello internazionale, amante della mondanità e delle feste. La villetta divenne punto di riferimento di numerosi intellettuali e personalità del tempo e furono ospiti del marchese, fra i molti, Madame de Staël, George Byron,

Gallery

DI NEGRO
DI NEGRO

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2022

322° Posto

217 Voti
Censimento 2020

498° Posto

496 Voti
Censimento 2018

22,655° Posto

3 Voti
Censimento 2016

7,658° Posto

8 Voti
Censimento 2014

10,916° Posto

1 Voti
Censimento 2006

724° Posto

5 Voti
0

Scopri altri luoghi vicini

529°
7 voti

Area urbana, piazza

CAMPASSO

GENOVA

504°
32 voti

Santuario

SANTUARIO DELLA MADONNETTA

GENOVA

533°
3 voti

Edificio civile

ALBERGO BONERA DI NERVI

GENOVA

500°
36 voti

Monumento, statua, elemento architettonico

ARCO DI SANTA BRIGIDA

GENOVA

Scopri altri luoghi simili

13°
6,731 voti

Area naturale

IL NOSTRO CARSO-NAŠ KRAS

CARSO-KRAS, PROV. TRIESTE-, GORIZIA

14°
6,307 voti

Area naturale

SPIAGGIA DELLA PILLIRINA (AREA MARINA PROTETTA PLEMMIRIO)

SIRACUSA

17°
5,266 voti

Area naturale

ANTICA SALINA CAMILLONE

CERVIA, RAVENNA

43°
3,142 voti

Area naturale

VIA CRUCIS SULLA COLLINA DI SANTA CROCE

SAN DEMETRIO NE' VESTINI, L'AQUILA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

PARCO VILLETTA DI NEGRO

GENOVA

Condividi
PARCO VILLETTA DI NEGRO
Il Parco di Villetta Di Negro è uno dei più antichi e prestigiosi polmoni verdi della città di Genova. Esso si sviluppa lungo una serie di viali che salgono lungo i lati di una collinetta e fu realizzato dal marchese Gian Carlo Di Negro (Genova 1769-1857), il quale aveva acquistato nel 1802 il rilievo e si era impegnato a fondare e sovvenzionare per sei anni una scuola di botanica, confluita poi nella cattedra di botanica presso l'Università di Genova. Sulla sommità della collina sorgeva l'ottocentesca villa voluta dal Di Negro e progettata dall’architetto Carlo Barabino, attorniata da un giardino lussureggiante adornato di giochi d'acqua, busti di personaggi illustri, statue ed edifici neogotici. Il marchese fu uomo di grande cultura, con una rete di contatti a livello internazionale, amante della mondanità e delle feste. La villetta divenne punto di riferimento di numerosi intellettuali e personalità del tempo e furono ospiti del marchese, fra i molti, Madame de Staël, George Byron,
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornate FAI di Primavera
2020
Giornata FAI d'Autunno
2019
I Luoghi del Cuore
2006, 2014, 2016, 2018, 2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te