Iscriviti al FAI a -10€
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
DIGA DEL GLENO

DIGA DEL GLENO

VILMINORE DI SCALVE, BERGAMO

93°

POSTO

2,670

VOTI 2020
DIGA DEL GLENO
La diga del Gleno era uno sbarramento realizzato sul torrente Gleno, nel comune di Vilminore, in Valle di Scalve (Bergamo). Il primo dicembre del 1923, quando l’invaso si era completamente riempito da poche ore, nel mezzo della diga si aprì un enorme squarcio. La Diga crollò, riversando a valle milioni di metri cubi d’acqua che travolsero e cancellarono interi paesi (sia della provincia di Bergamo che di Brescia), causando centinaia di vittime. Di quella che doveva essere la prima diga al mondo realizzata “mischiando” due tipologie costruttive, a gravità e ad archi multipli, rimangono oggi solo due tronconi, resti della diga e monumento a una delle più grandi tragedie della Bergamasca. La Valle della Diga del Gleno, che si trova a 1.534 metri di altitudine, è oggi una meta turistica: il laghetto, che si trova alle spalle dei resti della diga, è la meta ogni anno di centinaia di appassionati di montagna, che arrivano qui alla ricerca di una giornata da passare tra storia e natura.

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

Materiali di raccolta voti

Aiuta il tuo luogo del cuore a scalare la classifica: invita i tuoi amici e conoscenti a votarlo e raccogli tu stesso i voti. Il tuo gesto può fare la differenza. Scarica i materiali personalizzati, attiva i tuoi contatti e coinvolgi il tuo territorio: più numerosi saranno i voti, più il FAI riuscirà a portare questo luogo all’attenzione locale e nazionale. Comincia ora!
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2018

16,048° Posto

5 Voti
Censimento 2016

3,413° Posto

18 Voti
Censimento 2006

1,655° Posto

2 Voti

Vota altri luoghi vicini

8,486°
15 voti

Area naturale

VAL CONCHETTA - LE FOPPANE VILMINORE COLERE

VILMINORE DI SCALVE, BERGAMO

1,423°
97 voti

Archeologia industriale

LA FUCINA DI TEVENO

TEVENO, BERGAMO

Vota altri luoghi simili

31,962 voti

Ferrovia storica, ferrovia

CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA: LA FERROVIA DELLE MERAVIGLIE

VENTIMIGLIA, CUNEO

31,621 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

19,672 voti

Ponte

PONTE DELL'ACQUEDOTTO

GRAVINA IN PUGLIA, BARI

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

DIGA DEL GLENO

VILMINORE DI SCALVE, BERGAMO

DIGA DEL GLENO
La diga del Gleno era uno sbarramento realizzato sul torrente Gleno, nel comune di Vilminore, in Valle di Scalve (Bergamo). Il primo dicembre del 1923, quando l’invaso si era completamente riempito da poche ore, nel mezzo della diga si aprì un enorme squarcio. La Diga crollò, riversando a valle milioni di metri cubi d’acqua che travolsero e cancellarono interi paesi (sia della provincia di Bergamo che di Brescia), causando centinaia di vittime. Di quella che doveva essere la prima diga al mondo realizzata “mischiando” due tipologie costruttive, a gravità e ad archi multipli, rimangono oggi solo due tronconi, resti della diga e monumento a una delle più grandi tragedie della Bergamasca. La Valle della Diga del Gleno, che si trova a 1.534 metri di altitudine, è oggi una meta turistica: il laghetto, che si trova alle spalle dei resti della diga, è la meta ogni anno di centinaia di appassionati di montagna, che arrivano qui alla ricerca di una giornata da passare tra storia e natura.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2006, 2016, 2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te