Iscriviti al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
SAN GIORGIO DI COLA

SAN GIORGIO DI COLA

NOVATE MEZZOLA, SONDRIO

859°

POSTO

8

VOTI 2020
SAN GIORGIO DI COLA
Il piccolo borgo montano di San Giorgio di Cola è riposto su una fascia di prati nascosta dietro uno sperone granitico che sorveglia l'ingresso della selvaggia Val Codera. Può essere raggiunto solo da una ripida mulattiera che sale da Novate Mezzola, oppure dal sentiero del Tracciolino. Il paese, incastonato tra forre rocciose e scoscesi versanti di montagna, in passato ospitava un'attiva comunità di cavatori di granito. La chiesetta del borgo conserva tratti romanici nell'abside semicircolare con lesene esterne, anche se fu interamente rifatta nel 1778 e decorata nel 1852 e nel 1901 (il campanile venne aggiunto nel 1880). Alle spalle della sua piazza ombreggiata da grandi platani, si trova la fontana e la cappellina eretta nel 1855. Sopra il borgo si può trovare un sasso avello, di orgine ignota, scavato con l'incavo destinato ad accogliere una salma, poi coperta da una lastra di granito andata perduta; e il piccolo cimitero, al cui interno si trova un enorme blocco di granito aggettante, che funge da cappelletta.

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

Materiali di raccolta voti

Aiuta il tuo luogo del cuore a scalare la classifica: invita i tuoi amici e conoscenti a votarlo e raccogli tu stesso i voti. Il tuo gesto può fare la differenza. Scarica i materiali personalizzati, attiva i tuoi contatti e coinvolgi il tuo territorio: più numerosi saranno i voti, più il FAI riuscirà a portare questo luogo all’attenzione locale e nazionale. Comincia ora!
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2020

859° Posto

8 Voti

Scopri altri luoghi vicini

829°
38 voti

Area naturale

BOSCHI DI BRESCIADEGA IN VAL CODERA

NOVATE MEZZOLA, SONDRIO

835°
32 voti

Area naturale

BOSCHI E MONTAGNA DI SAN GIORGIO IN VAL CODERA

NOVATE MEZZOLA, SONDRIO

860°
7 voti

Area naturale

BOSCO IN CIMA AL BUSH IN VAL LADROGNO

NOVATE MEZZOLA, SONDRIO

857°
10 voti

Chiesa

CHIESA DI SAN FEDELINO

NOVATE MEZZOLA, SONDRIO

Scopri altri luoghi simili

75,586 voti

Ferrovia storica, ferrovia

CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA: LA FERROVIA DELLE MERAVIGLIE

VENTIMIGLIA, CUNEO

62,690 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

43,469 voti

Castello, rocca

CASTELLO DI BRESCIA

BRESCIA

40,521 voti

Chiesa

LA VIA DELLE COLLEGIATE

MODICA, RAGUSA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

SAN GIORGIO DI COLA

NOVATE MEZZOLA, SONDRIO

SAN GIORGIO DI COLA
Il piccolo borgo montano di San Giorgio di Cola è riposto su una fascia di prati nascosta dietro uno sperone granitico che sorveglia l'ingresso della selvaggia Val Codera. Può essere raggiunto solo da una ripida mulattiera che sale da Novate Mezzola, oppure dal sentiero del Tracciolino. Il paese, incastonato tra forre rocciose e scoscesi versanti di montagna, in passato ospitava un'attiva comunità di cavatori di granito. La chiesetta del borgo conserva tratti romanici nell'abside semicircolare con lesene esterne, anche se fu interamente rifatta nel 1778 e decorata nel 1852 e nel 1901 (il campanile venne aggiunto nel 1880). Alle spalle della sua piazza ombreggiata da grandi platani, si trova la fontana e la cappellina eretta nel 1855. Sopra il borgo si può trovare un sasso avello, di orgine ignota, scavato con l'incavo destinato ad accogliere una salma, poi coperta da una lastra di granito andata perduta; e il piccolo cimitero, al cui interno si trova un enorme blocco di granito aggettante, che funge da cappelletta.
Campagne in corso in questo luogo
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te