Iscriviti al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
PARCO ARCHEOLOGICO DI CENTOCELLE

PARCO ARCHEOLOGICO DI CENTOCELLE

ROMA

773°

POSTO

94

VOTI 2020
Condividi
PARCO ARCHEOLOGICO DI CENTOCELLE
Accessibile da via Casilina nei pressi della stazione Centocelle del treno Laziali - Giardinetti e della futura stazione della metro C Parco di Centocelle. L'area a ridosso della Casilina e del quartiere di Centocelle è stata sistemata negli ultimi anni, ma la frequentazione è ancora scarsa, per scarsa sicurezza e degrado. Gli accessi su viale Togliatti sono impossibilitati dalla persistenza di autodemolitori abusivi. Sono stati aperti varchi dal lato di via Papiria (quartiere Don Bosco) e via di Centocelle (Quadraro - Tor Pignattara) tuttavia la parte meridionale del parco, storicamente occupata da accampamenti di nomadi (il ben noto Casilino 900) è tuttora abbandonata, ci sono insediamenti abusivi. L'area oltre ad essere un potenziale parco urbano al servizio di 4 quartieri, corridoio ecologico essendo in continuità con il prato di Torre Spaccata e l'agro romano, un polmone verde in una periferia densa e è anche d'interesse archeologico per la presenza di ville e del forte casilino e di interesse culturale-storico per la presenza delle strutture dell'ex-aeroporto (da cui decollò per la prima volta un aeroplano in Italia).

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

Materiali di raccolta voti

Aiuta il tuo luogo del cuore a scalare la classifica: invita i tuoi amici e conoscenti a votarlo e raccogli tu stesso i voti. Il tuo gesto può fare la differenza. Scarica i materiali personalizzati, attiva i tuoi contatti e coinvolgi il tuo territorio: più numerosi saranno i voti, più il FAI riuscirà a portare questo luogo all’attenzione locale e nazionale. Comincia ora!
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2020

773° Posto

94 Voti
Censimento 2018

2,740° Posto

30 Voti
Censimento 2016

4,133° Posto

15 Voti
Censimento 2014

1,187° Posto

29 Voti
Censimento 2010

2,584° Posto

2 Voti

Scopri altri luoghi vicini

845°
22 voti

Borgo

GARESSIO BORGO ANTICO

ROMA

861°
6 voti

Castello, rocca

COLLEFERRO

ROMA

789°
78 voti

Teatro

TEATRO ANDROMEDA

ROMA

861°
6 voti

Borgo

BORGO DI SAINT RHEMY EN BOSSES

RHEMY EN BOSSES, AOSTA

Scopri altri luoghi simili

75,586 voti

Ferrovia storica, ferrovia

CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA: LA FERROVIA DELLE MERAVIGLIE

VENTIMIGLIA, CUNEO

62,690 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

43,469 voti

Castello, rocca

CASTELLO DI BRESCIA

BRESCIA

40,521 voti

Chiesa

LA VIA DELLE COLLEGIATE

MODICA, RAGUSA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

PARCO ARCHEOLOGICO DI CENTOCELLE

ROMA

Condividi
PARCO ARCHEOLOGICO DI CENTOCELLE
Accessibile da via Casilina nei pressi della stazione Centocelle del treno Laziali - Giardinetti e della futura stazione della metro C Parco di Centocelle. L'area a ridosso della Casilina e del quartiere di Centocelle è stata sistemata negli ultimi anni, ma la frequentazione è ancora scarsa, per scarsa sicurezza e degrado. Gli accessi su viale Togliatti sono impossibilitati dalla persistenza di autodemolitori abusivi. Sono stati aperti varchi dal lato di via Papiria (quartiere Don Bosco) e via di Centocelle (Quadraro - Tor Pignattara) tuttavia la parte meridionale del parco, storicamente occupata da accampamenti di nomadi (il ben noto Casilino 900) è tuttora abbandonata, ci sono insediamenti abusivi. L'area oltre ad essere un potenziale parco urbano al servizio di 4 quartieri, corridoio ecologico essendo in continuità con il prato di Torre Spaccata e l'agro romano, un polmone verde in una periferia densa e è anche d'interesse archeologico per la presenza di ville e del forte casilino e di interesse culturale-storico per la presenza delle strutture dell'ex-aeroporto (da cui decollò per la prima volta un aeroplano in Italia).
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2010, 2014, 2016, 2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te