ISCRIVITI AL FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
PALAZZO PRINETTI - CASTELLO DI MERATE

PALAZZO PRINETTI - CASTELLO DI MERATE

MERATE, LECCO

5,982°

POSTO

4

VOTI 2022
Condividi
PALAZZO PRINETTI - CASTELLO DI MERATE
Il palazzo è il simbolo di Merate; affacciato sulla piazza principale del paese, mostra un chiaro aspetto settecentesco, visibilmente incompleto. Fu costruito, tra il 1702 e il 1712, sulle rovine del castello feudale appartenuto al Vescovo-Conte Ariberto d’Intimiano, distrutto dai Torriani e utilizzato, come deposito, sino al 1693 quando, l’Abate Commendatario del Monastero di San Dionigi di Milano, Ercole Visconti, decise di trasformarlo in un severo palazzo abbaziale. La costruzione è formata da due corpi di fabbrica paralleli che, in origine, avevano i fronti esterni affacciati sui giardini e quelli interni su due cortili dotati di pozzo e chiesetta in stile barocchetto lombardo. Nell'angolo nord-ovest, s’innalza l’alta torre cilindrica a sette livelli, con basamento in pietra, fusto in mattoni e terminazione a loggia neorinascimentale. Il palazzo, mai concluso, passò al Cardinale Angelo Durini e in seguito alla famiglia Prinetti e, nel 1946, fu venduto alla Parrocchia di Merate.

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2020

7,164° Posto

20 Voti
Censimento 2018

13,636° Posto

6 Voti
Censimento 2016

6,864° Posto

9 Voti
Censimento 2014

48° Posto

7,336 Voti
Censimento 2010

4,351° Posto

1 Voti
Censimento 2004

748° Posto

2 Voti
Censimento 2003

1,865° Posto

1 Voti
0

Vota altri luoghi vicini

12,012°
2 voti

Convento

CONVENTO E SANTUARIO DI SABBIONCELLO

MERATE, LECCO

12,013°
2 voti

Chiesa

EX CHIESA DELLA S.S. IMMACOLATA

MERATE, LECCO

Vota altri luoghi simili

3,365 voti

Ferrovia storica, ferrovia

STAZIONE BAYARD - LA STRADA DI FERRO NAPOLI - PORTICI.

NAPOLI

2,047 voti

Costa, area marina, spiaggia

SCALA DEI TURCHI

REALMONTE, AGRIGENTO

1,999 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

1,736 voti

Area naturale

SPIAGGIA DELLA PILLIRINA (AREA MARINA PROTETTA PLEMMIRIO)

SIRACUSA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

PALAZZO PRINETTI - CASTELLO DI MERATE

MERATE, LECCO

Condividi
PALAZZO PRINETTI - CASTELLO DI MERATE
Il palazzo è il simbolo di Merate; affacciato sulla piazza principale del paese, mostra un chiaro aspetto settecentesco, visibilmente incompleto. Fu costruito, tra il 1702 e il 1712, sulle rovine del castello feudale appartenuto al Vescovo-Conte Ariberto d’Intimiano, distrutto dai Torriani e utilizzato, come deposito, sino al 1693 quando, l’Abate Commendatario del Monastero di San Dionigi di Milano, Ercole Visconti, decise di trasformarlo in un severo palazzo abbaziale. La costruzione è formata da due corpi di fabbrica paralleli che, in origine, avevano i fronti esterni affacciati sui giardini e quelli interni su due cortili dotati di pozzo e chiesetta in stile barocchetto lombardo. Nell'angolo nord-ovest, s’innalza l’alta torre cilindrica a sette livelli, con basamento in pietra, fusto in mattoni e terminazione a loggia neorinascimentale. Il palazzo, mai concluso, passò al Cardinale Angelo Durini e in seguito alla famiglia Prinetti e, nel 1946, fu venduto alla Parrocchia di Merate.
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2003, 2004, 2010, 2014, 2016, 2018, 2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te