ISCRIVITI AL FAI
ORTO SUL COLLE DELL'INFINITO | ph. Dario Fusaro | © © FAI

Orto sul Colle dell'Infinito

Una "visita guidata" dentro la poesia "L'Infinito"

Condividi
Orto sul Colle dell'Infinito

tipologia

Bene aperto al pubblico
Biglietti

Acquista il biglietto online: è sicuro, veloce e senza costi aggiuntivi, clicca qui.

L'ingresso prevede la scelta tra visita al solo Orto e con percorso multimediale che racconta la genesi ed ispirazione del poeta per la lirica l'Infinito. Il percorso multimediale consente un numero molto ristretto di ingressi causa prevenzione COVID: E' vivamente consigliata la prenotazione online.

  • Iscritti FAI: ingresso gratuito
  • Intero: € 8 
  • Ridotto (6-18 anni): € 4 
  • Studenti fino a 25 anni: € 5 
  • Residenti del Comune di Recanati: ingresso gratuito solo il mercoledì
  • Famiglia (2 adulti e 2 figli 6-18 anni): € 21 

Bambini fino a 5 anni, Soci INTO – The International National Trusts Organization (per conoscerli tutti vai al link www.into.org/places/), Soci Mécènes e Soci Bienfaiteurs Amis du Louvre, persone con disabilità con un accompagnatore: ingresso gratuito.

Durata visita: 1 ora

  • Gruppi: per richieste e preventivi di minimo 20 persone, clicca qui.

La biglietteria si trova al primo piano del Centro Nazionale di Studi Leopardiani in via Monte Tabor 2.
 

Orari di apertura

L' Orto sul Colle dell'Infinito è aperto al pubblico come segue:

  • da marzo ad ottobre: dal mercoledì alla domenica, 10:00-18:00 – orario continuato
  • dal 1 novembre all' 8 gennaio: dal mercoledì alla domenica, 10:00-17:00 – orario continuato

Visite guidate:

  • settembre: sabato e domenica, ore 11:00 e 17:00;
  • da ottobre a gennaio: sabato e domenica 11:00 e 16:00;
  • marzo, aprile e maggio: ore 11:00 e 16:30
  • giugno: ore 11:00 e 17:00

Per maggiori dettagli e per conoscere le aperture o le chiusure straordinarie in occasione di festività o eventi speciali, clicca qui.

Il Bene nel periodo invernale è chiuso al pubblico. Aperture straordinarie possibili solo per gruppi o visite in esclusiva, fermo restando il rispetto delle normative di prevenzione COVID-19 in essere.

 

 

 

Come arrivare

La biglietteria si trova al primo piano del Centro Nazionale di Studi Leopardiani in via Monte Tabor 2.

  • In auto: dall’autostrada A14 prendere l’uscita Loreto – Porto Recanati. Proseguire seguendo le indicazioni per Recanati.
  • In treno: stazione di Ancona. Proseguire in autobus per Recanati, linea R.
  • In autobus: partenza autobus di linea da Macerata, Ancona e Loreto

Per informazioni sulla località, suggerimenti di itinerari culturali e nella natura o spunti per il pernottamento, consigliamo di consultare il sito MyRecanati.

Gruppi

Gruppi
Per gruppi di minimo 10 partecipanti, clicca qui.

Visite per le scuole
Per informazioni e prenotazioni scrivi a faiortoinfinito@fondoambiente.it.

Per informazioni sulla località, suggerimenti di itinerari culturali e nella natura o spunti per il pernottamento, consigliamo di consultare il sito MyRecanati.

Parcheggio

Presenza di parcheggi pubblici nelle vicinanze del Bene.

Negozio

Gli acquisti del bookshop contribuiscono concretamente a sostenere il FAI.

Wi-Fi

È disponibile il wi-fi gratuito.

Informazioni Utili

L'accesso all'Orto sul Colle dell'Infinito non è consentito ai cani.

Accessibilità

I visitatori disabili accedono gratuitamente ai Beni del FAI aperti al pubblico presentando la tessera ANMIC - Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili.

Il Bene è accessibile a persone con disabilità motoria. Si segnala presenza di ghiaino all’interno dell’Orto e salite con pendenze non percorribili dal visitatore disabile singolo, senza l’aiuto dell’accompagnatore.

Questo luogo è uno dei Beni che il FAI ha restaurato con cura e aperto al pubblico, perché tutti possano scoprirlo e amarlo.

Per mantenerlo intatto e curarlo in modo adeguato, questo luogo - come tutti gli altri salvati dal FAI - necessita di un’attenta manutenzione, sia ordinaria che straordinaria, e periodici interventi di restauro. Inoltre, i costi di gestione che permettono l’apertura al pubblico sono significativi. Per questo abbiamo bisogno di un aiuto concreto da parte di chi, come noi, vuole mantenere vivi per sempre luoghi unici e speciali.

Ultime News

Eventi

Sere FAI d’Estate 2022: vivi i Beni del FAI fino a tarda sera

2022-06-23

Tornano le Sere FAI d’Estate: dagli incontri alle passeggiate al calar del sole, dalla musica sotto le stelle alle attività notturne a conta...

Attualità

Scopri i Beni del FAI aperti nel mese di febbraio

2022-01-25

Dal Piemonte alla Sicilia proteggiamo luoghi speciali da scoprire ogni giorno, anche a febbraio! Scopri ville, castelli, giardini e riserve ...

Storie del FAI

Non solo pomodori: la tutela del paesaggio leopardiano

2021-11-04

Il FAI, in forza del progetto realizzato all’Orto sul Colle dell’Infinito e al Centro Studi Leopardiani di Recanati, non può escludere dal r...

Storie del FAI

Andrea Carandini: Paesaggio, visione culturale dell’Ambiente

2021-11-02

Il discorso del Presidente FAI Andrea Carandini tenuto il 27 ottobre 2021 in occasione della XV edizione del Convegno Internazionale di Stud...

Ti potrebbero interessare

Bosco di San Francesco

ASSISI, PERUGIA

L’altra metà di Assisi

Parco Villa Gregoriana

TIVOLI, ROMA

Uno scenario unico fra i templi romani e il fragore delle cascate di Tivoli
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te