Iscriviti al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
"LE GROTTE" RUDERI DI VILLA ROMANA

"LE GROTTE" RUDERI DI VILLA ROMANA

SEZZE, LATINA

815°

POSTO

52

VOTI 2020
"LE GROTTE" RUDERI DI VILLA ROMANA
Col termine locale di "Grotte" si intendono genericamente antiche strutture a camera con volta a botte. Le "Grotte" sono resti sontuosi di una villa a terrazze a più piani, che alcuni hanno creduto appartenente ad Augusto e che altri hanno identificato come terme, attribuendole allo stesso imperatore. Rimangono allo stato attuale due piani: quello inferiore consiste in una serie di dodici ambienti (forse cisterne) di costruzione con volta a botte che si aprono sul davanti con archi a tutto sesto e insistono su piedritti in opera quadrata. Il piano superiore è formato da due corridoi affiancati e comunicanti, probabilmente criptoportici di sostruzione per un piano superiore; quello esterno si affaccia con eleganti finestre e un arco a tutto sesto a conci radiali sull'ampia terrazza antistante, che guarda la pianura fino al Circeo. Dal corridoio più interno si accede ad una serie di ambienti, alcuni adibiti a ninfeo a camera quasi quadrangolare, con nicchie lungo le pareti, sormontate da una raffinata modanatura. La costruzione risale al I secolo a.C., ma in età adrianea subì delle modifiche e dei riadattamenti, di cui rimangono tracce nel piano inferiore nelle strutture in opera mista e altre in opera laterizia, che hanno racchiuso in facciata e ristretto interamente sei dei dodici ambienti di cui si è già detto. Sono situate sulla Strada Statale Monti Lepini, alle pendici del paese.

Scheda completa al 88%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

Materiali di raccolta voti

Aiuta il tuo luogo del cuore a scalare la classifica: invita i tuoi amici e conoscenti a votarlo e raccogli tu stesso i voti. Il tuo gesto può fare la differenza. Scarica i materiali personalizzati, attiva i tuoi contatti e coinvolgi il tuo territorio: più numerosi saranno i voti, più il FAI riuscirà a portare questo luogo all’attenzione locale e nazionale. Comincia ora!
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2020

815° Posto

52 Voti
Censimento 2018

10,422° Posto

8 Voti

Scopri altri luoghi vicini

805°
62 voti

Chiesa

CHIESA DI SANTA PARASCEVE

SEZZE, LATINA

821°
46 voti

Area archeologica

MURA CICLOPICHE DI SEZZE

SEZZE, LATINA

850°
17 voti

Palazzo storico, dimora storica

PALAZZO DE OVIS

SEZZE, LATINA

854°
13 voti

Palazzo storico, dimora storica

PALAZZO DE OVIS

SEZZE, LATINA

Scopri altri luoghi simili

75,586 voti

Ferrovia storica, ferrovia

CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA: LA FERROVIA DELLE MERAVIGLIE

VENTIMIGLIA, CUNEO

62,690 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

43,469 voti

Castello, rocca

CASTELLO DI BRESCIA

BRESCIA

40,521 voti

Chiesa

LA VIA DELLE COLLEGIATE

MODICA, RAGUSA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

"LE GROTTE" RUDERI DI VILLA ROMANA

SEZZE, LATINA

"LE GROTTE" RUDERI DI VILLA ROMANA
Col termine locale di "Grotte" si intendono genericamente antiche strutture a camera con volta a botte. Le "Grotte" sono resti sontuosi di una villa a terrazze a più piani, che alcuni hanno creduto appartenente ad Augusto e che altri hanno identificato come terme, attribuendole allo stesso imperatore. Rimangono allo stato attuale due piani: quello inferiore consiste in una serie di dodici ambienti (forse cisterne) di costruzione con volta a botte che si aprono sul davanti con archi a tutto sesto e insistono su piedritti in opera quadrata. Il piano superiore è formato da due corridoi affiancati e comunicanti, probabilmente criptoportici di sostruzione per un piano superiore; quello esterno si affaccia con eleganti finestre e un arco a tutto sesto a conci radiali sull'ampia terrazza antistante, che guarda la pianura fino al Circeo. Dal corridoio più interno si accede ad una serie di ambienti, alcuni adibiti a ninfeo a camera quasi quadrangolare, con nicchie lungo le pareti, sormontate da una raffinata modanatura. La costruzione risale al I secolo a.C., ma in età adrianea subì delle modifiche e dei riadattamenti, di cui rimangono tracce nel piano inferiore nelle strutture in opera mista e altre in opera laterizia, che hanno racchiuso in facciata e ristretto interamente sei dei dodici ambienti di cui si è già detto. Sono situate sulla Strada Statale Monti Lepini, alle pendici del paese.
Campagne in corso in questo luogo
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te