ISCRIVITI AL FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
STRADA DELLA FORRA - TREMOSINE SUL GARDA

STRADA DELLA FORRA - TREMOSINE SUL GARDA

TREMOSINE, BRESCIA

51°

POSTO

2,553

VOTI 2022
Condividi
STRADA DELLA FORRA - TREMOSINE SUL GARDA
La strada della Forra si chiama così perché attraversa la forra scavata dal torrente Brasa nel territorio di Tremosine sul Garda (BS). Nota anche come strada Porto-Pieve fu progettata e immaginata dal tremosinese Arturo Cozzaglio (autodidatta, ingegnere senza laurea, idrologo e geologo, realizzatore di ardue opere di scienza costruttiva), un’opera incredibile soprattutto per l’epoca in cui fu realizzata. Ne furono promotori due preti Monsignor Giacomo Zanini e Don Michele Milesi (quest’ultimo, a quel tempo, era anche assessore comunale). Essi convinsero della bontà dell’impresa, ritenuta da molti impossibile, il conte Vincenzo Bettoni, allora deputato. Costui interessò Giuseppe Zanardelli, capo del Governo. Con un’apposita legge si stabilì che il Governo avrebbe finanziato metà dell’opera, un quarto sarebbe stato pagato dalla Provincia e il resto dal Comune. I lavori iniziarono nel 1908 e durarono oltre 4 anni, con maestranze specializzate nelle opere di mina provenienti soprattutto da Serle. Le cronache narrano che il 18 maggio 1913, giorno dell’inaugurazione la strada fu percorsa da auto e da un numero grandissimo di persone provenienti da tutta la provincia. Il corrispondente della Frankfurter Zeitung, arrivato appositamente dalla Germania, la battezzò «la strada più bella del mondo». Ancora oggi la SP38 (suggestiva anche in orari serali grazie alla scenografica illuminazione nel punto più stretto della Forra) è considerato uno dei percorsi più spettacolari d’Italia. Il fascino paesaggistico e i panorami mozzafiato di questa strada, che sembra essere la via di accesso all’Eden, sono stati scelti da due colossi hollywoodiani come Sony Pictures e Metro-Goldwyn Mayer, società produttrici del 22esimo episodio della saga dell’agente segreto 007 interpretato da Daniel Craig. La Provinciale 38, la Porto-Pieve che dalla Gardesana sale verso i verdi altopiani di Tremosine attraversando la forra del torrente Brasa, è una vera “star” del piccolo e del grande schermo, ma anche della carta stampata. Nel 2008 lungo la Porto-Pieve è stato inscenato un rocambolesco inseguimento del film «The international», prodotto dal colosso cinematografico Columbia Pictures, con la regia di Tom Tykwer. Negli anni sono stati girati qui gli spot televisivi per il mercato europeo di case automobilistiche prestigiose come Bmw e Mercedes, ma anche le campagne pubblicitarie di Ferrari e non solo. Qui è stato girato anche lo spot della Seat Leon, di cui fu testimonial il motociclista Loris Capirossi. I motociclisti poi ne hanno fatto la loro casa ed ecco quindi succedersi articoli e prove su strada delle maggiori testate giornalistiche di settore come Motociclismo e Due Ruote per citarne alcune. Roberto Parodi, scrittore e poliedrico showman ha registrato qui la prima puntata di “Sali a Borgo” viaggio on the road tra i Borghi più Belli d’Italia. Ma i ciclisti? Non potevano mancare e quindi la strada diventa ospite del memorabile spot Campagnolo. Ma la Strada della Forra è anche location ideale per video musicali: Alessandra Amoroso ha girato qui quello di “Comunque Andare” mentre Frah Quintale quello del singolo “Due ali”.

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2020

5,469° Posto

32 Voti
Censimento 2018

32,372° Posto

1 Voti
Censimento 2018

15,958° Posto

5 Voti
Censimento 2016

21,154° Posto

2 Voti
Censimento 2016

4,743° Posto

13 Voti
Censimento 2014

10,916° Posto

1 Voti
Censimento 2012

9,894° Posto

1 Voti
Censimento 2003

1,865° Posto

1 Voti

Questo luogo è sostenuto da:

STRADA DELLA FORRA - PRO LOCO TREMOSINE

Vota altri luoghi vicini

1,578°
38 voti

Area naturale

TREMOSINE PIEVE

TREMOSINE, BRESCIA

4,180°
18 voti

Area urbana, piazza

CAMPIONE DEL GARDA

TREMOSINE, BRESCIA

1,512°
40 voti

Costa, area marina, spiaggia

FALESIA DI TREMOSINE

TREMOSINE, BRESCIA

Vota altri luoghi simili

14°
5,951 voti

Area naturale

IL NOSTRO CARSO-NAŠ KRAS

CARSO-KRAS, PROV. TRIESTE-, GORIZIA

15°
5,757 voti

Area naturale

SPIAGGIA DELLA PILLIRINA (AREA MARINA PROTETTA PLEMMIRIO)

SIRACUSA

17°
5,000 voti

Area naturale

ANTICA SALINA CAMILLONE

CERVIA, RAVENNA

41°
2,898 voti

Area naturale

BASALTI COLONNARI DEL PARCO SAN MARCO

GAMBELLARA, VICENZA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

STRADA DELLA FORRA - TREMOSINE SUL GARDA

TREMOSINE, BRESCIA

Condividi
STRADA DELLA FORRA - TREMOSINE SUL GARDA
La strada della Forra si chiama così perché attraversa la forra scavata dal torrente Brasa nel territorio di Tremosine sul Garda (BS). Nota anche come strada Porto-Pieve fu progettata e immaginata dal tremosinese Arturo Cozzaglio (autodidatta, ingegnere senza laurea, idrologo e geologo, realizzatore di ardue opere di scienza costruttiva), un’opera incredibile soprattutto per l’epoca in cui fu realizzata. Ne furono promotori due preti Monsignor Giacomo Zanini e Don Michele Milesi (quest’ultimo, a quel tempo, era anche assessore comunale). Essi convinsero della bontà dell’impresa, ritenuta da molti impossibile, il conte Vincenzo Bettoni, allora deputato. Costui interessò Giuseppe Zanardelli, capo del Governo. Con un’apposita legge si stabilì che il Governo avrebbe finanziato metà dell’opera, un quarto sarebbe stato pagato dalla Provincia e il resto dal Comune. I lavori iniziarono nel 1908 e durarono oltre 4 anni, con maestranze specializzate nelle opere di mina provenienti soprattutto da Serle. Le cronache narrano che il 18 maggio 1913, giorno dell’inaugurazione la strada fu percorsa da auto e da un numero grandissimo di persone provenienti da tutta la provincia. Il corrispondente della Frankfurter Zeitung, arrivato appositamente dalla Germania, la battezzò «la strada più bella del mondo». Ancora oggi la SP38 (suggestiva anche in orari serali grazie alla scenografica illuminazione nel punto più stretto della Forra) è considerato uno dei percorsi più spettacolari d’Italia. Il fascino paesaggistico e i panorami mozzafiato di questa strada, che sembra essere la via di accesso all’Eden, sono stati scelti da due colossi hollywoodiani come Sony Pictures e Metro-Goldwyn Mayer, società produttrici del 22esimo episodio della saga dell’agente segreto 007 interpretato da Daniel Craig. La Provinciale 38, la Porto-Pieve che dalla Gardesana sale verso i verdi altopiani di Tremosine attraversando la forra del torrente Brasa, è una vera “star” del piccolo e del grande schermo, ma anche della carta stampata. Nel 2008 lungo la Porto-Pieve è stato inscenato un rocambolesco inseguimento del film «The international», prodotto dal colosso cinematografico Columbia Pictures, con la regia di Tom Tykwer. Negli anni sono stati girati qui gli spot televisivi per il mercato europeo di case automobilistiche prestigiose come Bmw e Mercedes, ma anche le campagne pubblicitarie di Ferrari e non solo. Qui è stato girato anche lo spot della Seat Leon, di cui fu testimonial il motociclista Loris Capirossi. I motociclisti poi ne hanno fatto la loro casa ed ecco quindi succedersi articoli e prove su strada delle maggiori testate giornalistiche di settore come Motociclismo e Due Ruote per citarne alcune. Roberto Parodi, scrittore e poliedrico showman ha registrato qui la prima puntata di “Sali a Borgo” viaggio on the road tra i Borghi più Belli d’Italia. Ma i ciclisti? Non potevano mancare e quindi la strada diventa ospite del memorabile spot Campagnolo. Ma la Strada della Forra è anche location ideale per video musicali: Alessandra Amoroso ha girato qui quello di “Comunque Andare” mentre Frah Quintale quello del singolo “Due ali”.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2012, 2014, 2016, 2018, 2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te