Iscriviti al FAI a -10€
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
zon amilitare

PORTOVECCHIO - ZONA MILITARE

SAN MARTINO SPINO, MODENA

139°

POSTO

3,020

VOTI 2020
Condividi
PORTOVECCHIO - ZONA MILITARE
Aperto per la prima volta al pubblico nel 2017 nell'occasione delle Giornate FAI di Primavera per gentile autorizzazione dello Stato Maggiore dell'Esercito, ha ospitato il fulcro del Comando Militare del V° Centro Allevamento Quadrupedi dal 1883 al 1954, in continuità con la secolare tradizione locale dell'allevamento di cavalli di razza allo stato semibrado, grazie alle caratteristiche morfologiche del territorio, dove selve,valli e corsi d'acqua tendevano a confondersi gli uni con gli altri. Il Palazzo con la foresteria, il magazzino cereali, le tettoie e gli edifici di servizio, straordinari manufatti edilizi unici nel loro genere rappresentano una memoria storica del luogo che merita di essere conosciuta e preservata.

Gallery

zon amilitare
PORTOVECCHIO
PORTOVECCHIO

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

portovecchio - zona militare

10° censimento nazionale del FAI
Anno
2020
Voti
3,020
Progetto
Istruttoria
Stato
Approvato 2021

IL BENE
Il palazzo ha ospitato il fulcro del Comando Militare del V Centro Allevamento Quadrupedi dal 1883 al 1954, in continuità con la secolare tradizione locale dell'allevamento di cavalli di razza allo stato semibrado. È situato all'interno di una vasta area di 1.500 ettari che nei secoli precedenti appartenne alla famiglia Pico della Mirandola, poi al Ducato estense e infine allo Stato italiano. La foresteria, il magazzino dei cereali, le tettoie e gli edifici di servizio sono straordinari manufatti edilizi unici nel loro genere e rappresentano la memoria storica del luogo che merita di essere conosciuta e preservata. Il sisma del 2012 e la seguente tromba d’aria del 2013 hanno creato ingenti danni alle strutture già in stato precario. Attualmente il sito è inaccessibile al pubblico. Risultano ancora oggi 3,8 milioni di euro destinati al complesso dal 2014, all’interno dei fondi per il recupero dei beni culturali dai danni del sisma, ma tutto è fermo in attesa di un progetto di recupero.
 

PROGETTO SOSTENUTO
La richiesta presentata sul Bando 2021 di istruttoria senza contributo, proposta dal Comitato “Salviamo Portovecchio”, è stata   approvata dal FAI e prevede il supporto della Fondazione per la creazione di un tavolo tecnico di progettazione con l'obiettivo di recupero e rifunzionalizzazione del complesso.
 

LE PERSONE CHE HANNO RACCOLTO I VOTI
Il Comitato “Salviamo Portovecchio” che ha promosso il luogo al Censimento nel 2020 è formato da numerose associazioni locali, e dai cittadini, che desiderano evitare che il Palazzo di Portovecchio e gli edifici di maggiore pregio presenti nella area vadano persi per sempre.
 

SCARICA QUI i materiali per promuovere il risultato ottenuto dal tuo Luogo del Cuore

Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2020

139° Posto

3,020 Voti
Censimento 2018

27,490° Posto

2 Voti
Censimento 2016

6,867° Posto

9 Voti
Censimento 2014

479° Posto

111 Voti
Censimento 2012

5,264° Posto

3 Voti
Censimento 2010

774° Posto

8 Voti

Scopri altri luoghi vicini

862°
5 voti

Edificio civile

VILLA DUPLEX EX ZUCCHERIFICIO DI SERMIDE 1931

SERMIDE, MANTOVA

866°
1 voto

Palazzo storico, dimora storica

PALAZZO EX GONZAGA IN LOC. DOSSO DELL'INFERNO

MAGNACAVALLO, MANTOVA

865°
2 voti

Chiesa

CHIESA BENEDETTINA DI SANTA CROCE

SERMIDE, MANTOVA

864°
3 voti

Chiesa

CHIESA DEI CAPPUCCINI

SERMIDE, MANTOVA

Scopri altri luoghi simili

75,586 voti

Ferrovia storica, ferrovia

CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA: LA FERROVIA DELLE MERAVIGLIE

VENTIMIGLIA, CUNEO

62,690 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

43,469 voti

Castello, rocca

CASTELLO DI BRESCIA

BRESCIA

40,521 voti

Chiesa

LA VIA DELLE COLLEGIATE

MODICA, RAGUSA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
PORTOVECCHIO - ZONA MILITARE

PORTOVECCHIO - ZONA MILITARE

SAN MARTINO SPINO, MODENA

Condividi
PORTOVECCHIO - ZONA MILITARE
Aperto per la prima volta al pubblico nel 2017 nell'occasione delle Giornate FAI di Primavera per gentile autorizzazione dello Stato Maggiore dell'Esercito, ha ospitato il fulcro del Comando Militare del V° Centro Allevamento Quadrupedi dal 1883 al 1954, in continuità con la secolare tradizione locale dell'allevamento di cavalli di razza allo stato semibrado, grazie alle caratteristiche morfologiche del territorio, dove selve,valli e corsi d'acqua tendevano a confondersi gli uni con gli altri. Il Palazzo con la foresteria, il magazzino cereali, le tettoie e gli edifici di servizio, straordinari manufatti edilizi unici nel loro genere rappresentano una memoria storica del luogo che merita di essere conosciuta e preservata.

Gallery

, PORTOVECCHIO - ZONA MILITARE, SAN MARTINO SPINO, MODENA
, PORTOVECCHIO - ZONA MILITARE, SAN MARTINO SPINO, MODENA
, PORTOVECCHIO - ZONA MILITARE, SAN MARTINO SPINO, MODENA
, PORTOVECCHIO - ZONA MILITARE, SAN MARTINO SPINO, MODENA
, PORTOVECCHIO - ZONA MILITARE, SAN MARTINO SPINO, MODENA
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornate FAI di Primavera
2017
I Luoghi del Cuore
2010, 2012, 2014, 2016, 2018, 2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te