GIARDINO DELLA KOLYMBETHRA | ph. Vincenzo Cammarata | © FAI - Fondo Ambiente Italiano

Giardino della Kolymbethra

Un paradiso terrestre nel cuore della Valle dei Templi

English Version
Condividi
Giardino della Kolymbethra
Biglietti

Acquista il biglietto online: è veloce, sicuro e senza costi aggiuntivi, clicca qui. 

VALLE DEI TEMPLI E GIARDINO DELLA KOLYMBETHRA

Il biglietto consente l'ingresso al Parco Valle dei Templi, al Giardino della Kolymbethra ed al Tempio di Vulcano. Si acquista presso le biglietterie del Parco in loco o online sul sito Parco Valle dei Templi. Le quote sotto posso essere soggette a modifiche in caso di mostre ed eventi particolari presso la Valle dei Templi. 

  • Iscritti FAI: biglietto ridotto Valle dei Templi (€5)
  • Intero: €16
  • Ridotto (6-17 anni): €2
  • Bambini fino ai 5 anni: ingresso gratuito
  • Ridotto cittadini EU / studenti (18-26 anni) :  €10

SOLO INGRESSO GIARDINO DELLA KOLYMBETHRA
L'ingresso al Giardino della Kolymbethra è subordinato all'ingresso alla Valle dei Templi. Si può acquistare presso la biglietteria del Giardino.

  • Iscritti FAI: ingresso gratuito*
  • Intero: € 7
  • Ridotto (Bambini 6-17 anni): € 2
  • Bambini fino ai 5 anni: ingresso gratuito*
  • Studenti dai 18 ai 25 anni:  € 5
  • Residenti del Comune di Agrigento: € 5
  • Soci INTO – The International National Trusts Organization (per conoscerli tutti vai al link www.into.org/places/),  Soci Mécènes e Soci Bienfaiteurs Amis du Louvre , persone con disabilità e accompagnatore: ingresso gratuito
  • Famiglia: 2 adulti e figli 6-18 anni € 15
     
  • Gruppi: quote agevolate per minimo 20 partecipanti. Per richieste e preventivo, clicca qui.

*ad eccezione di eventi specifici in cui verrà chiesta la sola integrazione dell’evento

SUPPLEMENTO PERCORSO IPOGEI
In aggiunta alla visita del Giardino è possibile fare un tour di 40 minuti  in piccoli gruppi da 6 persone che include: introduzione al Giardino della Kolymbethra e al sistema degli ipogei, preparazione ed equipaggiamento, percorso di 20 minuti circa all'interno dell'ipogeo con personale dell'Associazione Agrigento Sotterranea.
Il supplemento è da aggiungere alla quota biglietto di ingresso alla Valle e/o Giardino.

  • Intero: € 10
  • Ridotto (6-17 anni): € 7
  • Bambini 0/5 anni: gratuiti 
    I minori devono essere accompagnati da un adulto.

Per la visita agli ipogei si consigliano abiti comodi e scarpe chiuse. Difficoltà di fruizione della visita per persone con problemi di deambulazione: si prega di contattare il Giardino per maggiori informazioni.

Orari di apertura

Il Giardino della Kolymbethra è aperto al pubblico con i seguenti orari:

Gennaio e Febbraio
Ingressi dalle ore 10:00 alle 16:00
Marzo-Aprile - Maggio - Giugno
Ingressi dalle ore 10:00 alle 18:00
Giugno
Ingressi dalle ore 10:00 alle 19:00
Luglio - Agosto-Settembre
Ingressi dalle ore 10:00 alle 20:00 
In concomitanza con gli eventi di Sere FAI, il sito resterà aperto anche in orario serale.
Ottobre
Ingressi dalle ore 10:00 alle 18:00
Novembre e Dicembre
Ingressi dalle ore 10 alle 16:00
Chiusura straordinaria dal 4 al 30 novembre 2024

Ultimo Ingresso mezz'ora prima della chiusura del sito.

L'orario può subire variazioni in caso di eventi. Per informazioni sulla visita sempre aggiornate e per conoscere le aperture o le chiusure straordinarie in occasione di festività o eventi speciali, clicca qui.

L'ingresso al Giardino della Kolymbethra è previo ingresso al Parco Valle dei Templi

 

Come arrivare

In auto
Da Agrigento seguire le indicazioni per la Valle dei Templi.

In treno
Da Palermo o da Caltanissetta ad Agrigento, poi proseguire in autobus verso la Valle dei Templi.

In pullman
Autobus di linea dalla Stazione degli autobus (Piazzale Rosselli)

Ingresso consigliato Porta Quinta.

Gruppi

Visite guidate
Sono disponibili su prenotazione visite guidate per grupp in italiano e in lingua straniera (inglese, francese, tedesco e spagnolo). Per informazioni e prenotazioni, clicca qui.
E' possibile riservare l'area pic-nic al costo di €2 per persona per gruppi o individuali nelle seguenti fasce orarie: 12:15, 13:15, 14:15.

Visite per le scuole
Sono previste anche visite guidate per le scolaresche: per informazioni  consulta il sito FAI Scuola.

Area pic nic

Il Giardino dispone di un’area pic-nic affacciata sul Giardino e circondata dai profumati alberi di agrumi.
E' possibile consumare il proprio pranzo al sacco con un contributo di €2 per persona nelle seguenti fasce orarie: 12:15, 13:15, 14:15.
Il contributo è un piccolo supporto alle spese di manutenzione e smaltimento rifiuti dell'area.
Per prenotare scrivere a faikolymbethra@fondoambiente.it

Negozio

Gli acquisti nel bookshop contribuiscono concretamente a sostenere il FAI.

Wi-Fi

Al Giardino della Kolymbethra è disponibile il Wi-Fi gratuito.

Informazioni Utili

Si consiglia l'uso di scarpe comode.

I cani sono ammessi, sempre al guinzaglio.

Durante eventi e manifestazioni da noi organizzati documentiamo le giornate attraverso riprese video e scatti fotografici che poi veicoliamo sui nostri canali di comunicazione istituzionale, online e offline, e mettiamo a disposizione della stampa locale e nazionale.  

Accessibilità

I visitatori con disabilità e, ove previsto, un accompagnatore accedono gratuitamente, secondo il D.M. 507/97 aggiornato al D.M. 13/2019 e L.104/92.

In caso di visite guidate, eventi e ulteriori servizi aggiuntivi è previsto il pagamento del biglietto ridotto.

I cani guida e i cani di assistenza con certificato di addestramento per l'accompagnamento di persone con disabilità sono ammessi, sempre al guinzaglio.

Il Bene è parzialmente accessibile alle persone con ridotta capacità motoria o su sedia a ruote.

Modalità di accesso e di visita:

  • L’ingresso principale del Bene, da Porta Quinta, presenta una scalinata che segue il naturale dislivello dell’area
  • Previa comunicazione, è possibile accedere in auto dall’ingresso Nord del Bene, generalmente chiuso al pubblico, e privo di gradini; si richiede all’accompagnatore di parcheggiare successivamente l’auto nelle aree indicate dal personale di biglietteria
  • I sentieri interni al Bene, in terra battuta, presentano in alcune aree dislivelli superati da gradini
  • L’area fondovalle del giardino, sempre in terra battuta, è pianeggiante
  • Sono presenti sedute lungo il percorso di visita
  • Il Bene dispone di servizi igienici accessibili

Sono disponibili guide easy-to-read e in CAA (ITA e ENG) scaricabili al seguente link Guida ETR e CAA; le guide permettono di svolgere la visita in autonomia, o su prenotazione con il personale del Bene, singolarmente o per piccoli gruppi.  Sono realizzate grazie al progetto Bene FAI per tutti in collaborazione con l’Abilità.

 

Per maggiori informazioni e prenotazioni potete contattare Calogero De Marco:

Questo luogo è uno dei Beni che il FAI ha restaurato con cura e aperto al pubblico, perché tutti possano scoprirlo e amarlo.

Per mantenerlo intatto e curarlo in modo adeguato, questo luogo - come tutti gli altri salvati dal FAI - necessita di un’attenta manutenzione, sia ordinaria che straordinaria, e periodici interventi di restauro. Inoltre, i costi di gestione che permettono l’apertura al pubblico sono significativi. Per questo abbiamo bisogno di un aiuto concreto da parte di chi, come noi, vuole mantenere vivi per sempre luoghi unici e speciali.

Ultime News

Attualità

Giornata Mondiale dell’Ambiente: tornare a prendersi cura della terra

2024-05-27

La resilienza del carrubo in Sicilia, la riscoperta di antiche varietà di ortaggi resistenti alla siccità, il ripristino dei muretti a secco...

Eventi

Sabato 1 e domenica 2 giugno ti diamo “Appuntamento in giardino”

2024-05-23

Anche quest’anno il FAI aderisce ad “Appuntamento in giardino”, un'attività proposta dall'APGI - Associazione Parchi e Giardini d'Italia. Tr...

Eventi

Dal 14 al 16 giugno il FAI apre le porte dei suoi Beni archeologici

2024-05-17

In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia, visite speciali ai laboratori a cura di esperti e guide d’eccezione e tante iniziative...

Eventi

Due fine settimana dedicati alle “Camminate nella biodiversità”

2024-05-14

In occasione della Giornata mondiale della biodiversità, 22 maggio, il FAI promuove per il secondo anno le “Camminate nella biodiversità”, c...

Ti potrebbero interessare

I Giganti della Sila

SPEZZANO DELLA SILA, COSENZA

Una riserva biogenetica con un casino di caccia seicentesco nel Parco Nazionale della Sila sull’Appennino calabrese

Giardino Pantesco Donnafugata

ISOLA DI PANTELLERIA, TRAPANI

Il sorprendente microclima generato da un recinto di pietra lavica a Pantelleria
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te