ISCRIVITI Al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
VILLA SALINA

VILLA SALINA

VILLA SALINA, BOLOGNA

584°

POSTO

11

VOTI
Condividi
VILLA SALINA
Villa Malpighi - Salina, oggi più semplicemente Villa Salina, è un complesso risalente al '500, ubicato nel territorio di Castel Maggiore, in località Primo Maggio. Nel corso dei secoli fu di proprietà di Marcello Malpighi e successivamente della famiglia Simoni, del conte Seghizzi Gambalunga, del principe Marcantonio Hercolani e dal 1762 della famiglia Salina, fino a divenire proprietà della Regione Emilia Romagna. Il luogo è stato anche sede della Scuola di Giornalismo. Da alcuni anni il Comune di Castel Maggiore ha utilizzato la Villa, in accordo con la Regione Emilia Romagna, quale location per manifestazioni ed eventi culturali, in particolare il Festival di cibo e letteratura CondiMenti, che nelle due ultime edizioni tenutesi nel parco ha portato la conoscenza del complesso a migliaia di cittadini di Castel Maggiore e di tutta l’area metropolitana bolognese. In virtù di una convenzione stipulata con la Regione Emilia - Romagna nel dicembre 2019, la gestione del complesso è oggi passata al Comune: la convenzione ha una durata di 20 anni, resta a carico del Comune la manutenzione ordinaria dello stabile e la verifica di conformità di impianti e strutture. Con Decreto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali in data 31/05/2007 Villa Malpighi - Salina veniva dichiarata bene di interesse storico-artistico ai sensi del D.Lgs. 42/2004. Il Comune intende restituite alla fruizione collettiva questo bene e sottrarlo al rischio di una una lenta decadenza: per questo l'iscrizione ai luoghi del Cuore FAI permetterà di tenere accesi i fari sul complesso architettonico, sul suo magnifico parco, sulla sua storia e sul suo futuro!

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2022

584° Posto

11 Voti
Censimento 2020

456° Posto

581 Voti
0

Scopri altri luoghi vicini

386°
214 voti

Archeologia industriale

CANALE NAVILE: SOSTEGNI E OPERE IDRAULICHE

BOLOGNA

339°
284 voti

Oratorio

ORATORIO DELLA BEATA VERGINE DELLA MISERICORDIA

BOLOGNA

584°
11 voti

Chiesa

CHIESA DI S. APOLLINARE DI RONCO

CASTEL MAGGIORE, BOLOGNA

592°
3 voti

Museo

MUSEO PER LA MEMORIA DI USTICA

BOLOGNA

Scopri altri luoghi simili

36°
7,400 voti

Villa

VILLA E PARCO CERBONI RAMBELLI

SAN BENEDETTO DEL TRONTO, ASCOLI PICENO

71°
4,180 voti

Villa

VILLA VERDI

SANT'AGATA DI VILLANOVA SULL'ARDA, PIACENZA

116°
2,749 voti

Villa

VILLA LEVI MORENOS

MIRA, VENEZIA

139°
1,973 voti

Villa

VILLA TRENTO A DOLEGNANO

DOLEGNANO, UDINE

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

VILLA SALINA

VILLA SALINA, BOLOGNA

Condividi
VILLA SALINA
Villa Malpighi - Salina, oggi più semplicemente Villa Salina, è un complesso risalente al '500, ubicato nel territorio di Castel Maggiore, in località Primo Maggio. Nel corso dei secoli fu di proprietà di Marcello Malpighi e successivamente della famiglia Simoni, del conte Seghizzi Gambalunga, del principe Marcantonio Hercolani e dal 1762 della famiglia Salina, fino a divenire proprietà della Regione Emilia Romagna. Il luogo è stato anche sede della Scuola di Giornalismo. Da alcuni anni il Comune di Castel Maggiore ha utilizzato la Villa, in accordo con la Regione Emilia Romagna, quale location per manifestazioni ed eventi culturali, in particolare il Festival di cibo e letteratura CondiMenti, che nelle due ultime edizioni tenutesi nel parco ha portato la conoscenza del complesso a migliaia di cittadini di Castel Maggiore e di tutta l’area metropolitana bolognese. In virtù di una convenzione stipulata con la Regione Emilia - Romagna nel dicembre 2019, la gestione del complesso è oggi passata al Comune: la convenzione ha una durata di 20 anni, resta a carico del Comune la manutenzione ordinaria dello stabile e la verifica di conformità di impianti e strutture. Con Decreto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali in data 31/05/2007 Villa Malpighi - Salina veniva dichiarata bene di interesse storico-artistico ai sensi del D.Lgs. 42/2004. Il Comune intende restituite alla fruizione collettiva questo bene e sottrarlo al rischio di una una lenta decadenza: per questo l'iscrizione ai luoghi del Cuore FAI permetterà di tenere accesi i fari sul complesso architettonico, sul suo magnifico parco, sulla sua storia e sul suo futuro!
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2020, 2022
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te