ISCRIVITI AL FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
SALONE RIZZO

SALONE RIZZO

CAPACCIO, SALERNO

452°

POSTO

84

VOTI 2023
SALONE RIZZO
Il Salone Rizzo, dal nome del titolare Antonio Rizzo, risalente alla fine del '800, è un luogo unico nel suo genere. La bottega è stata realizzata da Angelo Maria Forte e da Ferdinando Chiumiento, due ebanisti locali. La barberia si trova nel comune di Capaccio Paestum, proprio sulla facciata di Palazzo D'Alessio. Il mobilio è caratteristico per vari aspetti come, ad esempio, i cassettini numerati contenenti rasoi e pettini personali di alcuni clienti speciali come il barone Bellelli. Tra gli innumerevoli oggetti che raccontano la storia d'Italia di più di 200 anni ci sono innumerevoli oggetti come la bellissima e pregiata statua della Venere al bagno donata alla barberia nel 1907, l'attrezzatura storica della barberia, quadri, cartoline, vecchie fotografie, premi sportivi di eventi che si sono tenuti nel comune nel corso degli anni, ma anche libri che raccontano la storia di Capaccio Paestum, la nostra cultura. Nella barberia sono conservati quotidiani che raccontano la storia come la copia del Corriere della Sera del 21 Luglio 1969 che racconta lo sbarco dell'uomo sulla Luna. A Rizzo è succeduto Giuseppe Marino nel 1943 suo allievo alla barberia per apprenderne il mestiere portandone avanti lo spirito di raccolta storica fino ai nostri giorni. Oggi la barberia appartiene a tutta la comunità da quando Giuseppe Marino è andato in pensione decidendo di donare un patrimonio culturale unico al mondo. La barberia è Rizzo-Marino è tenuto in custodia dall'Associazione Culturale Salone Rizzo-Marino.

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2022

452° Posto

84 Voti

Questo luogo è sostenuto da:

COMITATO CASTELLO DI CAPACCIO

Scopri altri luoghi vicini

521°
15 voti

Area archeologica

PAESTUM

CAPACCIO, SALERNO

524°
12 voti

Archeologia industriale

PONTE DEL DIAVOLO

CAPACCIO, SALERNO

533°
3 voti

Area naturale

BOSCO DI GROMOLA

CAPACCIO, SALERNO

124°
927 voti

Castello, rocca

CASTELLO DI CAPACCIO E CAPUTAQUIS MEDIEVALE

CAPACCIO, SALERNO

Scopri altri luoghi simili

454°
82 voti

Negozio storico

NEGOZIO OLIVETTI

VENEZIA

466°
70 voti

Negozio storico

ANTICA EDICOLA DEI GIORNALI

MANTOVA

475°
61 voti

Negozio storico

ANTICA SPEZIERIA DELLA CERTOSA DI CALCI

CALCI, PISA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

SALONE RIZZO

CAPACCIO, SALERNO

SALONE RIZZO
Il Salone Rizzo, dal nome del titolare Antonio Rizzo, risalente alla fine del '800, è un luogo unico nel suo genere. La bottega è stata realizzata da Angelo Maria Forte e da Ferdinando Chiumiento, due ebanisti locali. La barberia si trova nel comune di Capaccio Paestum, proprio sulla facciata di Palazzo D'Alessio. Il mobilio è caratteristico per vari aspetti come, ad esempio, i cassettini numerati contenenti rasoi e pettini personali di alcuni clienti speciali come il barone Bellelli. Tra gli innumerevoli oggetti che raccontano la storia d'Italia di più di 200 anni ci sono innumerevoli oggetti come la bellissima e pregiata statua della Venere al bagno donata alla barberia nel 1907, l'attrezzatura storica della barberia, quadri, cartoline, vecchie fotografie, premi sportivi di eventi che si sono tenuti nel comune nel corso degli anni, ma anche libri che raccontano la storia di Capaccio Paestum, la nostra cultura. Nella barberia sono conservati quotidiani che raccontano la storia come la copia del Corriere della Sera del 21 Luglio 1969 che racconta lo sbarco dell'uomo sulla Luna. A Rizzo è succeduto Giuseppe Marino nel 1943 suo allievo alla barberia per apprenderne il mestiere portandone avanti lo spirito di raccolta storica fino ai nostri giorni. Oggi la barberia appartiene a tutta la comunità da quando Giuseppe Marino è andato in pensione decidendo di donare un patrimonio culturale unico al mondo. La barberia è Rizzo-Marino è tenuto in custodia dall'Associazione Culturale Salone Rizzo-Marino.
Campagne in corso in questo luogo
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te