ISCRIVITI AL FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
oltrepò

OLTREPO' PAVESE

MONTALTO PAVESE, PAVIA

336°

POSTO

201

VOTI 2023
Condividi
OLTREPO' PAVESE
Il territorio dell’Oltrepò Pavese appartiene alla Provincia di Pavia, provincia che si completa con la Lomellina e il Pavese. Posto nella parte più a sud della Lombardia, oltre il Grande Fiume Po, l’Oltrepò Pavese per la sua forma ricorda un grappolo d’uva – guarda caso – si caratterizza per avere un territorio prettamente collinare, ma anche, a nord un ampia zona pianeggiante che costeggia il Po, mentre a sud il territorio acquisisce caratteristiche montana con le pendici dell’Appennino, confine naturale con Liguria, Piemonte ed Emilia Romagna. L’Oltrepò Pavese, per la sua posizione geografica e per le sue attrattive eno-gastronomiche, culturali, religiose, storiche ed anche ambientali legate ad un’importante fattore di biodiversità, è un territorio che vale la pena di scoprire. Per le sue caratteristiche morfologiche e naturali offre una variegata vegetazione e in particolare tipicità culinarie legate alla stagionalità e ai prodotti della “terra” veramente unici. L’agricoltura, con lo sviluppo dell’accoglienza turistica di questi ultimi anni, sono le attività principali. La filiera agricola è legata principalmente alla viticoltura sviluppata nella prima fascia collinare che fa dell’Oltrepò Pavese una delle prime zone a livello mondiale, prima in Italia, per la produzione di Pinot Nero. La viticoltura in Oltrepò Pavese ha origini antichissime, i primi documenti scritti risalgono a Plinio e a Stranone che nel 40 a.C. passando con una legione romana scrissero “vino buono, popolo ospitale e botti in legno molto grandi”. Da non dimenticare che proprio in Oltrepò Pavese sono stati realizzati i primi Spumanti Metodo Classico (stessa tecnica dello Champagne francese) con la presa di spuma in bottiglia; a Rocca De’ Giorgi, infatti nell’800 furono impiantati diversi ettari di Pinot Nero da cloni francesi che daranno origine appunto al Metodo Classico Oltrepò Pavese, riconosciuto nel 2007 con la D.O.C.G.

Gallery

oltrepò
oltrepò
oltrepò
oltrepò

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.

Testimonial che sostengono questo luogo

Gerry Scotti

Conduttore televisivo

Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2022

336° Posto

201 Voti
Censimento 2020

25,279° Posto

9 Voti
Censimento 2018

32,372° Posto

1 Voti
Censimento 2018

5,948° Posto

14 Voti
Censimento 2016

9,889° Posto

6 Voti
Censimento 2016

26,800° Posto

1 Voti
Censimento 2014

10,916° Posto

1 Voti
Censimento 2012

9,894° Posto

1 Voti
Censimento 2006

2,722° Posto

1 Voti
0

Scopri altri luoghi vicini

524°
12 voti

Area naturale

BELVEDERE COSTA DEL VENTO

MONTALTO PAVESE, PAVIA

518°
18 voti

Castello, rocca

CASTELLO DI MONTALTO PAVESE

MONTALTO PAVESE, PAVIA

525°
11 voti

Chiesa

CHIESA DI SANT'ANTONINO MARTIRE

MONTALTO PAVESE, PAVIA

530°
6 voti

Borgo

MORNICO LOSANA

MORNICO, PAVIA

Scopri altri luoghi simili

13°
6,731 voti

Area naturale

IL NOSTRO CARSO-NAŠ KRAS

CARSO-KRAS, PROV. TRIESTE-, GORIZIA

14°
6,307 voti

Area naturale

SPIAGGIA DELLA PILLIRINA (AREA MARINA PROTETTA PLEMMIRIO)

SIRACUSA

17°
5,266 voti

Area naturale

ANTICA SALINA CAMILLONE

CERVIA, RAVENNA

43°
3,142 voti

Area naturale

VIA CRUCIS SULLA COLLINA DI SANTA CROCE

SAN DEMETRIO NE' VESTINI, L'AQUILA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

OLTREPO' PAVESE

MONTALTO PAVESE, PAVIA

Condividi
OLTREPO' PAVESE
Il territorio dell’Oltrepò Pavese appartiene alla Provincia di Pavia, provincia che si completa con la Lomellina e il Pavese. Posto nella parte più a sud della Lombardia, oltre il Grande Fiume Po, l’Oltrepò Pavese per la sua forma ricorda un grappolo d’uva – guarda caso – si caratterizza per avere un territorio prettamente collinare, ma anche, a nord un ampia zona pianeggiante che costeggia il Po, mentre a sud il territorio acquisisce caratteristiche montana con le pendici dell’Appennino, confine naturale con Liguria, Piemonte ed Emilia Romagna. L’Oltrepò Pavese, per la sua posizione geografica e per le sue attrattive eno-gastronomiche, culturali, religiose, storiche ed anche ambientali legate ad un’importante fattore di biodiversità, è un territorio che vale la pena di scoprire. Per le sue caratteristiche morfologiche e naturali offre una variegata vegetazione e in particolare tipicità culinarie legate alla stagionalità e ai prodotti della “terra” veramente unici. L’agricoltura, con lo sviluppo dell’accoglienza turistica di questi ultimi anni, sono le attività principali. La filiera agricola è legata principalmente alla viticoltura sviluppata nella prima fascia collinare che fa dell’Oltrepò Pavese una delle prime zone a livello mondiale, prima in Italia, per la produzione di Pinot Nero. La viticoltura in Oltrepò Pavese ha origini antichissime, i primi documenti scritti risalgono a Plinio e a Stranone che nel 40 a.C. passando con una legione romana scrissero “vino buono, popolo ospitale e botti in legno molto grandi”. Da non dimenticare che proprio in Oltrepò Pavese sono stati realizzati i primi Spumanti Metodo Classico (stessa tecnica dello Champagne francese) con la presa di spuma in bottiglia; a Rocca De’ Giorgi, infatti nell’800 furono impiantati diversi ettari di Pinot Nero da cloni francesi che daranno origine appunto al Metodo Classico Oltrepò Pavese, riconosciuto nel 2007 con la D.O.C.G.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2012, 2014, 2016, 2018, 2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te