ISCRIVITI AL FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
ANTICA FONTANA DI VIA MAZZINI

ANTICA FONTANA DI VIA MAZZINI

CASTELLANA GROTTE, BARI

1,615°

POSTO

7

VOTI 2022
ANTICA FONTANA DI VIA MAZZINI
Il luogo in cui si trova la fontana è una piccola piazza di forma triangolare, all'incrocio tra la strada di collegamento tra via Conversano e Piazza Garibaldi e via Ignazio Ciaia, dove è stato piantato un Cedro del Libano. L'albero ha raggiunto dimensioni notevoli, tali da compromettere la stabilità e la fruizione della stessa fontana. Il manufatto, in pietra da Castellana, ha avuto una prima collocazione in Piazza Saverio De Bellis, per poi essere spostato nel luogo in cui si trova attualmente, per l'installazione di un distributore di benzina. La fontana è stata ed è tuttora un punto di approvvigionamento di acqua di una parte del centro cittadino di Castellana Grotte.

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2020

5,287° Posto

28 Voti
Censimento 2018

630° Posto

177 Voti
0

Vota altri luoghi vicini

4,683°
3 voti

Chiesa

CHIESA DELLA MADONNA DELLA GROTTA

CASTELLANA GROTTE, BARI

3,436°
4 voti

Cascina, fattoria, masseria

PALMENTO IN CONTRADA CONZANE

CASTELLANA GROTTE, BARI

8,443°
2 voti

Convento

CONVENTO DELLA MADONNA DELLA VETRANA

CASTELLANA GROTTE, BARI

1,867°
7 voti

Grotta

GROTTE DI CASTELLANA

GROTTE DI CASTELLANA, BARI

Vota altri luoghi simili

1,440 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

1,271 voti

Costa, area marina, spiaggia

SCALA DEI TURCHI

REALMONTE, AGRIGENTO

1,013 voti

Area urbana, piazza

VILLAGGIO OPERAIO DI CRESPI D'ADDA

CAPRIATE SAN GERVASIO, BERGAMO

766 voti

Chiesa

COMPLESSO DI SAN FRANCESCO DELLA VIGNA

VENEZIA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

ANTICA FONTANA DI VIA MAZZINI

CASTELLANA GROTTE, BARI

ANTICA FONTANA DI VIA MAZZINI
Impiantata nel 1952, in sostituzione della prima fontana dell'Acquedotto Pugliese, inaugurata, a sua volta, il 28 luglio 1924 in Piazza Saverio De Bellis, la fontana di via Mazzini, ad angolo con Via Ignazio Ciaia, fu costruita utilizzando alcuni pezzi lapidei provenienti dalla vecchia fontana. Molto sobria nella forma, la fontana è munita di due grossi rubinetti a pulsante che garantiscono il minor spreco possibile di acqua, al contrario della fontana del 1924 che funzionava a getto continuo. Accanto al manufatto svetta un maestoso Cedro del Libano da tutti ammirato per la sua magnificienza, ma che ha raggiunto dimensioni notevoli che hanno compromesso la stabilità e la fruizione dello stesso. La fontana, per anni ha garantito l’acqua ai cittadini residenti nel vasto rione del Caroseno, quando ancora non tutte le famiglie avevano l’acqua corrente in casa; funzione peraltro egregiamente svolta dall’altra fontana collocata in Piazza Leonardo da Vinci installata, in quel medesimo anno, così da servire i nuovi rioni che stavano nascendo al di là di via Poerio. Oggi, la fontana pubblica di via Mazzini, pur non assolvendo in pieno alla sua vetusta funzione, ci esorta al rispetto e alla parsimonia della preziosa acqua che, scaturita dalle lontane e ombrose sorgenti del Sele, zampilla fresca e trasparente da un blocco di pietra, sapientemente scolpito, all’ombra rigeneratrice di un albero antico.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2018, 2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te