ISCRIVITI AL FAI
I GIGANTI DELLA SILA | ph. Giuseppe Intrieri | © FAI - Fondo Ambiente Italiano

I Giganti della Sila

Una riserva biogenetica con un casino di caccia seicentesco nel Parco Nazionale della Sila sull’Appennino calabrese

Condividi
I Giganti della Sila

tipologia

Bene aperto al pubblico

contatti

366 6152986
faisila@fondoambiente.it

luogo accessibile

Biglietti

Acquista il biglietto online: è sicuro, veloce e senza costi aggiuntivi, clicca qui.

Ingresso a I Giganti della Sila con visita libera:

  • Iscritti FAI: ingresso gratuito*
  • Intero: € 6
  • Ridotto (6-18 anni): € 3
  • Studenti fino ai 25 anni: € 3
  • Soci INTO – The International National Trusts Organization (per conoscerli tutti vai al link www.into.org/places/), Soci Mécènes e Soci Bienfaiteurs Amis du Louvre , persone con disabilità e accompagnatore, giornalisti, ICOM, guide turistiche con patentino: ingresso gratuito*
  • Famiglia: € 14 Consente l’ingresso con tariffe ridotte per i gruppi famigliari composti da 2 adulti e 2 bambini. A partire dal terzo bambino, ogni ingresso è gratuito.

*ad eccezione di eventi specifici in cui verrà chiesta la sola integrazione dell’evento.

In caso di manifestazioni il prezzo può subire variazioni

Ingresso a I Giganti della Sila con visita accompagnata:

  • Iscritti FAI: € 5
  • Intero: € 10
  • Ridotto (6-18 anni): € 6
  • Studenti fino ai 25 anni: € 6
  • Famiglia: € 26

Bambini fino ai 5 anni, Soci INTO – The International National Trusts Organization (per conoscerli tutti vai al link www.into.org/places/), Soci Bienfaiteurs Amis du Louvre, residenti del Comune di Spezzano della Sila, persone con disabilità e accompagnatore e giornalisti dell'Unione Europea: ingresso gratuito

Durata della visita: 1 ora
Orari: in italiano dal martedì alla domenica, dalle ore 11.00 ad un’ora prima della chiusura; in inglese sabato e domenica, dalle ore 11.00 ad un’ora prima della chiusura.

Gruppi: quote agevolate per minimo 15 partecipanti. Per richieste e preventivo, clicca qui

Orari di apertura

I Giganti della Sila apriranno al pubblico come segue:

  • Aprile, maggio e giugno: dal martedì alla domenica, dalle 10.00 alle 17.00
  • Luglio: dal martedì alla domenica, dalle 10.00 alle 18.00
  • Agosto: tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00, nei weekend fino alle 19.00
  • Settembre: dal martedì alla domenica, dalle 10.00 alle 18.00
  • Ottobre: dal martedì alla domenica, dalle 10.00 alle 17.00
  • Novembre: 1 novembre e 2 novembre 10.00-17.00; tutti i weekend di novembre 10.00 – 14.00

Il Bene nel periodo invernale è chiuso al pubblico. Aperture straordinarie possibili solo per gruppi o visite in esclusiva.

Per informazioni sulla visita sempre aggiornate e per conoscere le aperture o le chiusure straordinarie in occasione di festività o eventi speciali, clicca qui.

Come arrivare

In auto

  • Per chi arriva dal versante tirrenico o dall’Autostrada A3
    La Riserva si raggiunge dall’autostrada A3, uscita Cosenza (Sud o Nord), si prosegue per Camigliatello Silano sulla SS 107 (Silana-Crotonese) fino all’uscita per la località “Croce di Magara”. Si segue, quindi, l’apposita segnaletica fino alla Riserva, che dista da questa uscita appena 3 km.
     
  • Per chi arriva dal versante ionico
    Dalla SS 106, nei pressi di Crotone, si imbocca la SS 107 fino all’uscita di “Croce di Magara”, da dove seguendo l’apposita segnaletica per 3 km, si arriva alla Riserva.
Gruppi

Sono disponibili, su prenotazione, visite guidate per gruppi e visite speciali.
Durata della visita: 1 ora

Per richieste e prenotazioni gruppi, clicca qui

Per informazioni: tel. 366 6152986, faisila@fondoambiente.it

Sono previste anche visite guidate per le scuole. Per informazioni, www.faiscuola.it
 

Negozio

Nel bookshop puoi trovare libri, oggettistica, tanti prodotti del territorio: i tuoi acquisti contribuiscono a sostenere il FAI.

Informazioni Utili

Si consiglia l'uso di scarpe comode.
I cani sono ammessi sempre al guinzaglio.

Accessibilità

I visitatori disabili accedono gratuitamente ai Beni del FAI aperti al pubblico presentando la tessera ANMIC - Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili.

La Riserva è caratterizzata da un sentiero accessibile a tutti grazie alla presenza di 2 brevi percorsi ideati per persone con mobilità ridotta, carrozzine o passeggini.

Ultime News

Attualità

I boschi del FAI: la gestione sostenibile del patrimonio naturale

2022-06-24

Il FAI nei suoi Beni protegge oltre 3,5 milioni di metri quadrati di boschi e macchia mediterranea: una gestione sostenibile che previene i ...

Eventi

Sere FAI d’Estate 2022: vivi i Beni del FAI fino a tarda sera

2022-06-23

Tornano le Sere FAI d’Estate: dagli incontri alle passeggiate al calar del sole, dalla musica sotto le stelle alle attività notturne a conta...

Attualità

I Beni del FAI sono uno scrigno di biodiversità

2022-05-17

I Beni del FAI, oltre essere sostenibili, sono un vero e proprio scrigno di biodiversità, grazie ai numerosi ecosistemi che la Fondazione tu...

Attualità

Marzo 2022: i Beni del FAI sono aperti, ti aspettiamo!

2022-02-23

Sarà una primavera ricca di eventi e sorprese: scopri con noi i Beni che apriranno durante il mese di marzo e in occasione delle Giornate FA...

Ti potrebbero interessare

Casa Noha

MATERA

In un'antica dimora ti raccontiamo la storia di Matera

Giardino della Kolymbethra

AGRIGENTO

Un paradiso terrestre nel cuore della Valle dei Templi
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te