ISCRIVITI Al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
FONDO LIBRARIO ANTICO DI LICATA

FONDO LIBRARIO ANTICO DI LICATA

LICATA, AGRIGENTO

69°

POSTO

4,316

VOTI
Condividi
FONDO LIBRARIO ANTICO DI LICATA
Il Fondo Librario Antico, sezione distaccata della Biblioteca Comunale "Luigi Vitali" di Licata, è custodito nei locali dell’ex convento di San Francesco. E' un servizio preposto al recupero, alla conservazione e alla valorizzazione della memoria storica della Città. Istituito il 30 dicembre 1991 dalla cooperativa Alicata nell’ambito del progetto di pubblica utilità ex art. 23 della legge 11 marzo 1988 n. 67 e finanziato dalla Regione siciliana, il fondo antico raccoglie manoscritti, volumi a stampa editi tra il 1475 e il 1830 e una corposa documentazione archivistica. Il patrimonio librario del fondo antico è costituito da 17 incunaboli, 290 edizioni del XVI secolo, 1.752 edizioni del XVII secolo, 3829 edizioni del XVIII secolo, 521 edizioni del XIX secolo e 65 manoscritti, per un totale di 6474 volumi provenienti dalle biblioteche dei conventi del Carmine, di S. Francesco, dei Padri Cappuccini, dei Minori Osservanti, di S. Domenico e di S. Angelo. La sezione archivistica è composta dall' Archivio Storico del Comune di Licata, dall'Archivio delle Famiglie Cannada, Frangipani, Cannarella, dall'Archivio Notarile e dall' Archivio dello storico Calogero Carità. Il Fondo Antico si è ritagliato un spazio importante all’interno dell’offerta turistico-culturale del territorio. Ogni anno sono tantissimi (circa 1.000 l'anno) i turisti, gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, gli appassionati di storia, i ricercatori e i bibliofili che usufruiscono dei servizi messi loro a disposizione. Sono molto apprezzate le visite guidate incentrate sulla Storia del Libro, Archivistica, Paleografia, Codicologia e sulla Storia locale attraverso lo studio diretto delle fonti archivistiche. Il Fondo Antico, inoltre è di supporto agli studenti universitari sia per l’espletamento del tirocinio formativo curriculare che per la realizzazione delle tesi di laurea.

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2022

69° Posto

4,316 Voti
Censimento 2020

25,279° Posto

4 Voti
Censimento 2018

8,351° Posto

10 Voti
Censimento 2016

984° Posto

61 Voti
0

Scopri altri luoghi vicini

574°
21 voti

Area urbana, piazza

PIAZZETT'ELENA

LICATA, AGRIGENTO

568°
27 voti

Altro

POZZO DELLA GRANGELA

LICATA, AGRIGENTO

581°
14 voti

Costa, area marina, spiaggia

TORRE DI GAFFE

TORRE GAFFE, AGRIGENTO

574°
21 voti

Chiesa

PARROCCHIA DI LORETO

LICATA, AGRIGENTO

Scopri altri luoghi simili

382°
218 voti

Biblioteca

BIBLIOTECA SALA BORSA

BOLOGNA

384°
216 voti

Biblioteca

BIBLIOTECA CAPITOLARE

VERONA

423°
174 voti

Biblioteca

LUCCHESIANA

AGRIGENTO

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

FONDO LIBRARIO ANTICO DI LICATA

LICATA, AGRIGENTO

Condividi
FONDO LIBRARIO ANTICO DI LICATA
Il Fondo Librario Antico, sezione distaccata della Biblioteca Comunale "Luigi Vitali" di Licata, è custodito nei locali dell’ex convento di San Francesco. E' un servizio preposto al recupero, alla conservazione e alla valorizzazione della memoria storica della Città. Istituito il 30 dicembre 1991 dalla cooperativa Alicata nell’ambito del progetto di pubblica utilità ex art. 23 della legge 11 marzo 1988 n. 67 e finanziato dalla Regione siciliana, il fondo antico raccoglie manoscritti, volumi a stampa editi tra il 1475 e il 1830 e una corposa documentazione archivistica. Il patrimonio librario del fondo antico è costituito da 17 incunaboli, 290 edizioni del XVI secolo, 1.752 edizioni del XVII secolo, 3829 edizioni del XVIII secolo, 521 edizioni del XIX secolo e 65 manoscritti, per un totale di 6474 volumi provenienti dalle biblioteche dei conventi del Carmine, di S. Francesco, dei Padri Cappuccini, dei Minori Osservanti, di S. Domenico e di S. Angelo. La sezione archivistica è composta dall' Archivio Storico del Comune di Licata, dall'Archivio delle Famiglie Cannada, Frangipani, Cannarella, dall'Archivio Notarile e dall' Archivio dello storico Calogero Carità. Il Fondo Antico si è ritagliato un spazio importante all’interno dell’offerta turistico-culturale del territorio. Ogni anno sono tantissimi (circa 1.000 l'anno) i turisti, gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, gli appassionati di storia, i ricercatori e i bibliofili che usufruiscono dei servizi messi loro a disposizione. Sono molto apprezzate le visite guidate incentrate sulla Storia del Libro, Archivistica, Paleografia, Codicologia e sulla Storia locale attraverso lo studio diretto delle fonti archivistiche. Il Fondo Antico, inoltre è di supporto agli studenti universitari sia per l’espletamento del tirocinio formativo curriculare che per la realizzazione delle tesi di laurea.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2016, 2018, 2020, 2022
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te