ISCRIVITI AL FAI
Il giardino di Villa Rezzola al convegno “Il Paradiso degli inglesi nella Riviera Ligure”

Il giardino di Villa Rezzola al convegno “Il Paradiso degli inglesi nella Riviera Ligure”

Condividi
Il giardino di Villa Rezzola al convegno “Il Paradiso degli inglesi nella Riviera Ligure”
Appuntamenti

04 marzo 2022

Il 25 e il 26 marzo 2022 si terrà il convegno “Il Paradiso degli inglesi nella Riviera ligure. Storie, paesaggi e persone” presso Villa Marigola a Lerici, nel quale verrà illustrato anche il progetto di restauro paesaggistico del giardino di Villa Rezzola a Pugliola, ultimo Bene FAI inaugurato in Liguria.

Associazione Amici di Villa Marigola Golfo dei Poeti insieme a Grandi Giardini Italiani organizzano venerdì 25 e sabato 26 marzo due giornate di studio dedicate al “Paradiso degli inglesi nella Riviera Ligure”.

Il convegno, fortemente voluto da Marco Barotti, curatore di Villa Marigola, nonché socio fondatore dell'Associazione Amici di Villa Marigola Golfo dei Poeti, punta l'attenzione sull'incredibile patrimonio di parchi e residenze, creati da illustri personalità inglesi che, tra la seconda metà dell'Ottocento e la prima metà del Novecento, trovarono il loro eden in Liguria: dai Giardini Botanici Hanbury a Ponente fino a Villa Rezzola a Levante.

Villa Rezzola - conosciuta anche come Villa Cochrane e poi Carnevale Miniati dal nome degli ultimi proprietari – viene donata nel 2020 al FAI dalla contessa Maria Adele (detta Pupa) Carnevale Miniati “perché fosse tutelata, valorizzata e resa accessibile a molti frequentatori”. Prendendo a cuore questo desiderio, il FAI ha deciso di aprire prima possibile il nuovo Bene e condividere con tutti questo straordinario luogo di bellezza. Già dal 25 giugno del 2021, quindi, dopo aver effettuato una serie di lavori essenziali per la fruibilità e la sicurezza del sito, la Fondazione è riuscita a proporre la visita di una parte della casa e di una porzione del giardino nei fine settimana di tutta la stagione estiva 2021.

Emanuela Orsi Borio, paesaggista di formazione agronomica e consulente per i parchi e i giardini storici del FAI, durante il convegno racconterà il progetto generale di riqualificazione e restauro che sarà realizzato nel 2022 con la consulenza dell’architetto paesaggista Paolo Pejrone, da anni generoso collaboratore della Fondazione.

Villa Rezzola con il suo ampio parco domina dall’alto di Pugliola lo stupendo panorama del golfo spezzino, dal castello di Lerici fino al borgo di Portovenere. Creato dai coniugi Cochrane nei primi del Novecento sulla scia dei parchi di acclimatazione, il giardino è ancora ricco di specie esotiche e mediterranee e mantiene ben evidenti disegno e strutture originarie. La famiglia inglese seppe creare nel Levante Ligure una riuscita sintesi tra formalismo classicheggiante, naturalismo ed esotismo e introdusse - in questo ambiente costiero di eccezionale bellezza, asprezza e drammaticità - piante provenienti da paesi lontani, tra ulivi, lecci, cipressi e pini a ombrello, che nel Nord Europa si possono solamente ammirare nelle serre.

Il parco si estende su circa quattro ettari di terreno degradante verso mare, di cui circa 12.000 mq di bosco denso. L’area venne organizzata a terrazze e resa accessibile su più livelli grazie a un sistema articolato di muri di sostegno, percorsi e scale, secondo uno schema architettonico classico: le zone più formali in alto vicino alla villa, le zone più selvagge sul versante a mare.

Loading

Il Bene FAI schiuderà nuovamente le porte il 26 e il 27 marzo durante il fine settimana delle Giornate FAI di Primavera, dopo alcuni mesi dedicati a interventi di manutenzione degli edifici e al recupero e restauro paesaggistico del giardino mediterraneo.

Per ulteriori informazioni sul convegno e le modalità di partecipazione clicca qui

News correlate

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te