ISCRIVITI AL FAI
AREA COSTIERA SULL'ISOLA DI PONZA | ph. Anna Comi e Irene Grassi | © FAI - Fondo Ambiente Italiano

Area costiera sull'Isola di Ponza

Condividi
Area costiera sull'Isola di Ponza

tipologia

Bene tutelato

contatti

02467615406
proprieta@fondoambiente.it

Un angolo di macchia mediterranea, lasciato intoccato dalle mani dell'uomo, nel cuore dell'arcipelago ponziano.

Donata al FAI da Franco e Bianca Maria Orsenigo, nel 2001

L'arcipelago delle isole Ponziane comprende l'isola di Ponza e le isole minori di Palmarola, Gavi e Zannone. Sono luoghi dalla storia antica, abitati fin dal XVI secolo a.C. e famosi per essere stati, in epoca romana, sede dell'esilio di Agrippina minore e della sorella Livilla, dopo aver tentato una congiura contro l'imperatore romano Caligola.

Un angolo autentico di Mediterraneo, dove i profumi e i colori del corbezzolo, del rosmarino e del lentisco si mescolano alla salsedine di calette nascoste e dalle acque cristalline. Sulla costa occidentale dell'isola maggiore, il FAI protegge oltre 12.000 metri quadrati di costa, una scarpata a picco sul mare lasciata completamente allo stato naturale.

Loading

Ti potrebbero interessare

Area costiera sull'Isola di Capraia

CAPRAIA ISOLA, LIVORNO

Area rurale a Cetona

CETONA, SIENA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te