ISCRIVITI AL FAI
Tra le pagine dell’Orto

Tra le pagine dell’Orto

Parole, pensieri e poesie

Condividi
Tra le pagine dell’Orto
Visite guidate speciali Appuntamento a cura di ORTO SUL COLLE DELL'INFINITO

Due giorni dedicati alla lettura e alla poesia per grandi e bambini.

sabato 27 e domenica28 maggio 2023

Un’iniziativa realizzata per il “Maggio dei libri”. L'evento prevede un ricco programma di attività e iniziative volte a scoprire le storie e il patrimonio librario del territorio e a incontrare gli scrittori, gli editori e le tante realtà locali che operano nel settore.

Programma 27 maggio

dalle 10.30 alle 12.00
Reading letterario per ragazzi "Le Marche e la magia delle parole" con Giaconi editore
Il reading letterario "Le Marche e la magia delle parole" è un viaggio tra le leggende, le storie, gli animali ed i personaggi della Regione ed è ispirato ai libri di maggior successo della casa editrice. È una lettura a due voci (una narrante e l'altra lettrice) intervallatala alcuni giochi di magia che solo le parole sapienti degli scrittori riescono a creare.
La casa editrice Giaconi Editore, nata nel 2010, ha un catalogo completamente dedicato alla Regione Marche con collane di narrativa per ragazzi e per adulti.
Durata: 1,30h

ore 15.30 “Il mio piccolo erbario” laboratorio per bambini a cura di Recanati e Restauro (dai 6 anni)
I bambini costruiranno un piccolo erbario cartaceo su modelli cinquecenteschi, utilizzando le piante, le erbe e i fiori presenti nell’orto imparando a conoscerle e catalogarle.
L’erbario verrà poi rilegato mediante l’uso della tecnica di cucitura “a filza”, un’antica tecnica archivistica che si riferisce ai fasci di fogli manoscritti infilzati lungo un chiodo (o una cordicella) legati poi tra due cartoni. Al termine dell’attività, i bambini porteranno a casa il proprio erbario che potranno continuare ad arricchire nel tempo con l’aggiunta di altre specie botaniche e pagine, creando una loro collezione personale di foglie.
Recanati e Restauro è un’impresa sociale nata nel 2019 che opera nel settore della promozione e della valorizzazione dei beni culturali, organizzando corsi di settore.
Durata 1h

ore 16.00 Visita guidata speciale: "Il Centro Nazionale di Studi Leopardiani: storia, architettura e curiosità”. Per l’occasione verranno aperti gli ambienti del Centro, solitamente chiusi al pubblico. Sarà così possibile visitare la Biblioteca con gli oltre 12.000 volumi dedicati al poeta, la Sala conferenze con la raccolta di cimeli dell’istituto e gli ambienti della Presidenza. I visitatori saranno accompagnati dallo staff alla scoperta dell'istituto di cultura fondato nel 1937, in occasione del centenario della morte di Giacomo Leopardi, ripercorrendo la storia e le origini di questo importante istituto, uno dei più significativi esempi di architettura razionalista delle Marche. Durata 1h


Ore 18.00 Spettacolo musicale Books, Stories, Tunes dell’Associazione Lagrù.
Lo spettacolo Books, Stories, di Andrea Yanez Gasparrini e Adriano Brando Alessandrini che alternano il linguaggio verbale e quello musicale dosati in pari misura.
Una performance suggestiva fatta di brani strumentali e composizioni originali che mescolano i suoni caldi e avvolgenti della chitarra acustica fingerpicking alle moderne e sofisticate sonorità della chitarra elettrica e della musica elettronica.
Lo spettacolo unisce allo storytelling un elaborato tessuto musicale che si pone come elemento narrativo a tutti gli effetti. Nel solco della tradizione del teatro di narrazione, i due protagonisti, alternano il linguaggio verbale e quello musicale.
Books, Stories, Tunes, in questa speciale occasione, si avvale della collaborazione dell’ attrice, cantante e performer Rebecca Liberati alla quale è affidato il compito di dar voce ad alcuni brevi estratti dei sei libri e di impreziosire le composizioni musicali con eleganti ed onirici interventi canori.
Durata 1h 

Programma 28 maggio

Ore 11.00 “Il mio piccolo erbario” laboratorio per bambini a cura di Recanati e Restauro (dai 6 anni)
I bambini costruiranno un piccolo erbario cartaceo su modelli cinquecenteschi, utilizzando le piante, le erbe e i fiori presenti nell’orto imparando a conoscerle e catalogarle.
L’erbario verrà poi rilegato mediante l’uso della tecnica di cucitura “a filza”, un’antica tecnica archivistica che si riferisce ai fasci di fogli manoscritti infilzati lungo un chiodo (o una cordicella) legati poi tra due cartoni. Al termine dell’attività, i bambini porteranno a casa il proprio erbario che potranno continuare ad arricchire nel tempo con l’aggiunta di altre specie botaniche e pagine, creando una loro collezione personale di foglie.
Recanati e Restauro è un’impresa sociale nata nel 2019 che opera nel settore della promozione e della valorizzazione dei beni culturali, organizzando corsi di settore.
Durata 1h

Ore 11.00 Visita guidata Tra natura e storia: un percorso alla scoperta degli aneddoti storici e delle curiosità botaniche dell'Orto sul Colle dell'Infinito.
Un viaggio nella storia dell’orto e dell’ex convento di S. Stefano, dall’arrivo delle monache clarisse nel XVI secolo, alla soppressione napoleonica del 1810 fino ai lavori di riqualificazione del 1926 del Colle e al recente progetto di recupero del FAI curato dall’architetto Paolo Pejrone. Attraverso alcuni passi dell'antico Memoriale del Sacro Monastero di Santo Stefano in Recanati, scritto da Suor Camilla Lazzarini nel 1609, si ripercorreranno le notizie e gli aneddoti più curiosi sull'orto e il suo convento, da orto concluso medievale a luogo della poetica leopardiana fino all'attuale riqualificazione come giardino semplice e laboratorio di biodiversità grazie alle piante e alle antiche colture del territorio oggi reintrodotte.
Durata 45min


Ore 15.00 Visita guidata Tra natura e storia: un percorso alla scoperta degli aneddoti storici e delle curiosità botaniche dell'Orto sul Colle dell'Infinito.
Un viaggio nella storia dell’orto e dell’ex convento di S. Stefano, dall’arrivo delle monache clarisse nel XVI secolo, alla soppressione napoleonica del 1810 fino ai lavori di riqualificazione del 1926 del Colle e al recente progetto di recupero del FAI curato dall’architetto Paolo Pejrone. Attraverso alcuni passi dell'antico Memoriale del Sacro Monastero di Santo Stefano in Recanati, scritto da Suor Camilla Lazzarini nel 1609, si ripercorreranno le notizie e gli aneddoti più curiosi sull'orto e il suo convento, da orto concluso medievale a luogo della poetica leopardiana fino all'attuale riqualificazione come giardino semplice e laboratorio di biodiversità grazie alle piante e alle antiche colture del territorio oggi reintrodotte.
Durata 45min

Ore 16.00 Presentazione del libro "Il Giardino in movimento" di Giles Clement a cura della Casa editrice Quodlibet.
Il Giardino in movimento di Giles Clement 2023 è una guida per il giardiniere, un trattato di filosofia della natura, un resoconto letterario delle esperienze che Gilles Clément (paesaggista, ingegnere agronomo, botanico ed entomologo) ha fatto interagendo con la natura, arricchito da un imponente apparato di immagini che lo stesso autore ha raccolto a corredo del suo racconto.
Indispensabile, per il giardiniere, è innanzi tutto un’educazione dello sguardo. E in tal senso questo libro fa da complemento al Manifesto del terzo paesaggio, pubblicato da Quodlibet nel 2005, integrandone e arricchendone le idee in forma più estesa e narrativa. Durante l’intervento la Quodlibet introdurrà anche altre opere significative pubblicate dall’autore francese, prolifico scrittore che ha influenzato con le proprie teorie e con le proprie realizzazioni un’intera generazione di paesaggisti.
Fondata a Macerata nel 1993, la casa editrice Quodlibet si è specializzata inizialmente in saggistica e filosofia grazie a molti titoli di Gilles Deleuze. Col passare degli anni il catalogo si è aperto ad altri generi letterari e discipline come la critica d’arte, la narrativa, il paesaggio e l’architettura.
Durata 1h

Ore 18.00 La Punta della Lingua presenta "In dubio veritas": letture di poesie.
Tre differenti voci del panorama della poesia contemporanea, gli autori ci faranno intraprendere un viaggio ognuno nel proprio mondo, attraverso le letture dei propri testi. A cura di Valerio Cuccaroni, Natalia Paci, Luigi Socci e interventi musicali di Rodolfo Borsella.
I Libri di poesia che verranno presentati alla presenza degli autori:
Pronta in bilico (2012) - Regie senza films (2020) - Lucida tela (2022)
La Punta della Lingua è un festival internazionale di poesia giunto nel 2023 alla sua diciottesima edizione. La manifestazione, che si svolge ad Ancona e in altri luoghi delle Marche, promuove l’arte poetica nelle sue molteplici varianti e contaminazioni con il teatro, la musica e la tecnologia. La direzione artistica è affidata a Luigi Socci e Valerio Cuccaroni. 

orari

Sabato 27 maggio
10.30/12.00 reading per ragazzi "Le marche e la magia delle parole"
15.30 laboratorio per bambini “Il mio piccolo erbario”
16.00 Visita guidata speciale: "Il Centro Nazionale di Studi Leopardiani: storia, architettura e curiosità”
18.00 Spettacolo musicale Books, Stories, Tunes dell’Associazione Lagrù
Domenica 28 maggio
11.00 Laboratorio per bambini “Il mio piccolo erbario”
11.00 e 15.00 Visita guidata Tra natura e storia: un percorso alla scoperta degli aneddoti storici e delle curiosità botaniche dell'Orto sul Colle dell'Infinito
16.00 Presentazione del libro "Il Giardino in movimento" di Giles Clement a cura della Casa editrice Quodlibet
18.00 La Punta della Lingua presenta "In dubio veritas": letture di poesie

biglietti 27 maggio

Reading per ragazzi "Le Marche e la magia delle parole"
riservato alle scuole su invito

Ingresso Orto e percorso multimediale + visita guidata:
Intero: 14€
Iscritti FAI: 6€
Ridotto 6-18 anni: 10€
Studenti 19-25 anni: 10€
Ridotto disabili: 6€
Famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni): 36€
Ridotto 0-5 anni: gratuito

Laboratorio per bambini "Il mio piccolo erbario"
Intero: 12€
Iscritti FAI: 6€

Letture di poesie "In Dubio veritas"
Intero: 12€
Iscritti FAI: 6€
Ridotto 6-18 anni: 6€
Studenti 19-25 anni: 6€
Ridotto 0-5 anni: gratuito
Disabili: 6€

biglietti 28 maggio

Ingresso Orto e percorso multimediale + visita guidata:
Intero: 14€
Iscritti FAI: 6€
Ridotto 6-18 anni: 10€
Studenti 19-25 anni: 10€
Ridotto disabili: 6€
Famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni): 36€
Ridotto 0-5 anni: gratuito
 
Ingresso Orto e percorso multimediale + visita guidata speciale:
Intero: 18€
Iscritti FAI: 10€
Ridotto 6-18 anni: 14€
Studenti 19-25 anni: 14€
Disabili: 10€
Famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni): 44€
Ridotto 0-5 anni: gratuito

Spettacolo musicale Books, Stories, Tunes
Intero: 12€
Iscritti FAI: 6€
Ridotto 6-18 anni: 6€
Studenti 19-25 anni: 6€
Ridotto 0-5 anni: gratuito
Ridotto disabili: 6€

Presentazione del libro "Il Giardino in movimento" compresa nel biglietto di ingresso

CONTATTI

0714604521
faiortoinfinito@fondoambiente.it

COME ARRIVARE

La biglietteria si trova al primo piano del Centro Nazionale di Studi Leopardiani in via Monte Tabor 2.

  • In auto: dall’autostrada A14 prendere l’uscita Loreto – Porto Recanati. Proseguire seguendo le indicazioni per Recanati.
  • In treno: stazione di Ancona. Proseguire in autobus per Recanati, linea R.
  • In autobus: partenza autobus di linea da Macerata, Ancona e Loreto

Per informazioni sulla località, suggerimenti di itinerari culturali e nella natura o spunti per il pernottamento, consigliamo di consultare il sito MyRecanati.

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te