ISCRIVITI AL FAI
Dai Giganti della Sila al Museo della biodiversità

Dai Giganti della Sila al Museo della biodiversità

Condividi
Dai Giganti della Sila al Museo della biodiversità
Visite guidate speciali Appuntamento a cura di PARCO NAZIONALE DELLA SILA

Sulle rive del Lago Cecita, in uno dei luoghi paesaggistici più belli dell'altipiano silano, si trova il Museo della Biodiversità: un museo che contiene al suo interno una collezione unica di farfalle, tra le più belle, rare e grandi del mondo.

il 4, 5, 11, 12, 18, 19, 25, 26 giugno - 2, 3, 9, 10, 16, 17, 23, 24, 30 e 31 luglio - 6, 7, 13, 14, 20, 21, 27 e 28 agosto 3, 4, 10, 11, 17, 18, 24 e 25 settembre 2022

La collezione è il risultato di decenni di ricerche scientifiche, soprattutto entomologiche, sulla biodiversità in Italia, più generalmente nelle Regioni centro-meridionali ed isole, ma con particolare riguardo alla Calabria e – soprattutto – alla Sila.
Il Museo si trova all’interno del Centro Visite Cupone dell’Ente Parco Sila, oggi gestito dal Reparto Biodiversità dei Carabinieri. Qua, oltre al Museo, si potranno scoprire l’Orto Botanico, il Villaggio Rurale e i Giardini Faunistici: spazi creati per mostrare ai bambini e alle famiglie gli animali del parco, come lupi e cervi. Ma sarà possibile anche fare trekking ideali per tutti, percorrendo sentieri ben indicati, facili e curati.

programma

Il programma prevede una visita guidata ai Giganti della Sila più una visita guidata presso il Museo della Biodiversità e Centro Visite Cupone (ore 10.00 e ore 14.00).
I Giganti della Sila sono l’ultima testimonianza dell’antico paesaggio silano, costituito da alberi monumentali e unici in Europa. La visita condurrà i partecipanti non solo alla scoperta della loro storia, che risale ai Romani, ma anche alla comprensione della flora e della fauna che popola questo bosco. Dopo la visita guidata dei Giganti, si raggiungerà il Museo della Biodiversità in maniera autonoma. I partecipanti verranno guidati in un percorso alla scoperta della collezione di farfalle, ma anche quasi tutti i mammiferi italiani tra cui anfibi, rettili, uccelli.
Successivamente si potrà decidere se gustare un picnic nell'area attrezzata e gratuita e continuare con la visita del Centro Visite Cupone.

info utili

Spostamento dai Giganti al Museo in modo autonomo
Il costo include: visita guidata ai Giganti della Sila + visita guidata al Museo della Biodiversità
Durata Visita Giganti della Sila + Museo della Biodiversità (a cura di FAI e Museo): 3,5 ore
Durata Visita Giganti della Sila + Museo della Biodiversità (a cura di FAI e Museo) + Centro Visite Cupone/Picnic(gratuito e da fare in autonomia): tutta la giornata

orari

alle ore 10.00 e alle ore 14.00

biglietti

Intero €25
Ridotto (6-18 anni) e studenti (fino ai 25 anni) €20

CONTATTI

Per informazioni:
Tel. 366 6152986
faisila@fondoambiente.it

COME ARRIVARE

In auto
Per chi arriva dal versante tirrenico o dall’Autostrada A3

La Riserva si raggiunge dall’autostrada A3, uscita Cosenza (Sud o Nord), si prosegue per Camigliatello Silano sulla SS 107 (Silana-Crotonese) fino all’uscita per la località “Croce di Magara”. Si segue, quindi, l’apposita segnaletica fino alla Riserva, che dista da questa uscita appena 3 km.
Per chi arriva dal versante ionico
Dalla SS 106, nei pressi di Crotone, si imbocca la SS 107 fino all’uscita di “Croce di Magara”, da dove seguendo l’apposita segnaletica per 3 km, si arriva alla Riserva.

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te