Iscriviti al FAI a -10€
Giornate FAI d'Autunno
17 - 18 ottobre e 24 - 25 ottobre
Parco di Villa Ceriana

Parco di Villa Ceriana

CASTAGNETO PO, TORINO

Condividi
Parco di Villa Ceriana

Attenzione!

APERTURA ANNULLATA PER CAUSE DI FORZA MAGGIORE

Apertura a cura di

Gruppo FAI delle Colline dal Po al Monferrato

Orario

Sabato: 10:00 - 17:00

Domenica: 10:00 - 17:00

Note per la visita

Sono visitabili solo gli esterni della Villa.

Nel 2019 la Croce Rossa Italiana ha ricevuto in dono dalla Fondazione Alwaleed Philanthropies, presieduta dal principe saudita Al Walid bin Talal, una dimora storica sulla collina di Torino: villa Ceriana. Il nome deriva dai conti che ne divennero proprietari nel 1859, successivamente passò in eredità ai conti Fè d’Ostiani e nel 1952 venne acquistata dall’ingegner Alberto Bruni Tedeschi. La prestigiosa dimora dell'XI secolo era una delle più raffinate e importanti residenze europee. È circondata da un parco di 144 ettari in cui sono presenti alberi secolari, orti e frutteti con ampie terrazze, antiche serre. Il parco, realizzato in pochi anni a partire dal 1847, è opera di Marcellino Roda, giardiniere e paesaggista, attivo con il fratello Giuseppe a Racconigi. La Croce Rossa italiana è proprietaria di molti edifici storici in tutta Italia che intende valorizzare e far conoscere a un pubblico sempre più vasto per sottolineare la sua presenza anche nella vita culturale della comunità.

Visite a cura di

Apprendisti Ciceroni Liceo scientifico e classico "Newton" di Chivasso

Gallery

Villa Ceriana_Castello di Castagneto Po, VILLA CERIANA, CASTAGNETO PO, TORINO

Aperture vicine

Teatro Carignano

TORINO

Castello e Parco di Masino - Percorso libero Castello e Parco

CARAVINO, TORINO

Campanile Abbaziale del Principato di Lucedio

TRINO, VERCELLI

Collezione Enrico a Villa Flecchia

MAGNANO, BIELLA

Castello di Lajone

QUATTORDIO, ALESSANDRIA

Colle Manora accoglie con la vista superba ed i musei

QUARGNENTO, ALESSANDRIA

Castello medioevale di Calosso

CALOSSO, ASTI

Ex Mulino Susta: storia e macina

SOPRANA, BIELLA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

VILLA CERIANA

CASTAGNETO PO, TORINO

VILLA CERIANA
Del Castello,si ha testimonianza già nel 1019 quando Ottone Guglielmo,conte di Borgogna,donò ai monaci dell'Abbazia di Fruttuaria,insieme ai territori circostanti,la metà di Chivasso "cum castello Castaneo ultra Padum". Nel 1227 il Castello fu concesso,come investitura,ai Marchesi del Monferrato e,nel 1630,passò ai Savoia. Nel 1740,il Palazzo,a seguito di invasioni da parte dell'armata francese,venne fatto riedificare dai conti Trabucco su disegni dell'architetto Giuseppe Nicolis di Robilant.I lavori di riedificazione furono ultimati nel 1835 da Ernesto Melano,architetto presso la corte reale. Nel 1859 il conte Cesare Trabucco vendette il Castello all'avv. Cav. Vincenzo Ceriana,banchiere e negoziante di seta. Nel 1952 fu acquistato dall'ingegnere,imprenditore e compositore Alberto Bruni Tedeschi,figlio del fondatore della C.E.A.T. e padre di Carla, moglie dell'ex Presidente francese Sarkozy. Ora è di proprietà della CRI. Alcune sale sono state decorate da Francesco Gonin.
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te