ISCRIVITI AL FAI

VILLA BIANCHINI RICCARDI

TERNI

VILLA BIANCHINI RICCARDI
La villa Bianchini Riccardi è la più notevole tra le residenze di Piedimonte. Occupa una posizione elevata, in uno degli angoli più belli della collina. La costruzione si deve ad un aristocratico di Todi, Fausto Galluzzi, che eresse il primo nucleo nel 1640. Passò alla famiglia Canale e rimase a loro fino al 1851. Notevoli lavori di ampliamento vennero promossi dal Cardinale Saverio Canale, a partire dal 1740. Per vincoli matrimoniali la proprietà pervenne alla famiglia Bianchini Riccardi, attuali proprietari. La villa è preceduta da un ampio giardino arricchito da molte specie arboree, tra cui elci, cedri del Libano, querce e palme. Tra gli oggetti d'arte spiccano due putti, tele attribuite al Vanvitelli, un ritratto del Cardinale ed una serie di magnifici quadri raffiguranti i maggiori porti italiani. Di grande suggestione la cappella, che ospita un raro organo con canne in legno. Nell'ala occidentale un piccolo teatro che conserva la suggestiva ordura lignea della volta.
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te