Iscriviti al FAI a -10€
Giornate FAI d'Autunno
17 - 18 ottobre e 24 - 25 ottobre
Teatro Carignano

Teatro Carignano

TORINO

Condividi
Teatro Carignano

Attenzione!

POSTI ESAURITI

Orario

Sabato: 09:00 - 12:00

Domenica: 09:00 - 12:00

Uno dei più begli esempi di teatro all'italiana e uno dei luoghi simbolo di Torino, edificato nel 1753 su disegno di Benedetto Alfieri. Nonostante gli interventi nei secoli XIX, XX e XXI mantiene pressoché integra la struttura settecentesca, unico e significativo esempio in ambito teatrale torinese. Nel '700 si succedono una parziale ristrutturazione (1771) e la ricostruzione (1787) a seguito di un incendio (1786). Viene mantenuto da G.B.Feroggio lo schema alfieriano interno, mentre viene modificata la facciata. Il soffitto della sala è affrescato nel 1845 dal pittore di corte Francesco Gonin. Nel 2007 sono stati avviati gli ultimi e più importanti lavori di ristrutturazione: il Teatro si è trasformato in una delle sale storiche più modernamente attrezzate per lo spettacolo dal vivo del nostro Paese. Qui sono state rappresentate le commedie di Carlo Goldoni e le prime tragedie di Vittorio Alfieri. Attualmente ospita la stagione del Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale.

Gallery

, TEATRO CARIGNANO, TORINO
, TEATRO CARIGNANO, TORINO
, TEATRO CARIGNANO, TORINO

Aperture vicine

Castello e Parco di Masino - Percorso libero Castello e Parco

CARAVINO, TORINO

Campanile Abbaziale del Principato di Lucedio

TRINO, VERCELLI

Cattedrale di San Giusto: salita al Campanile

SUSA, TORINO

Collezione Enrico a Villa Flecchia

MAGNANO, BIELLA

Castello della Manta

MANTA, CUNEO

Castello medioevale di Calosso

CALOSSO, ASTI

Castello di Lajone

QUATTORDIO, ALESSANDRIA

Colle Manora accoglie con la vista superba ed i musei

QUARGNENTO, ALESSANDRIA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

TEATRO CARIGNANO

TORINO

Condividi
TEATRO CARIGNANO
Il teatro viene edificato nel 1753 su disegno di Benedetto Alfieri. Nonostante gli interventi nei secoli XIX, XX e XXI mantiene pressochè integra la struttura settecentesca, unico e significativo esempio in ambito teatrale torinese. Sorge nell'area in cui si trovava fino al 1711 un "trincotto", cioè un edificio adibito al gioco della pallacorda, nel quale si potevano svolgere anche feste e spettacoli. La parte esterna è dovuta a G.B. Borra. Nello stesso '700 si succedono una parziale ristrutturazione (1771) e la ricostruzione (1787) a seguito di un incendio (1786). Viene mantenuto da G.B.Feroggio lo schema alfieriano interno, mentre viene modificata la facciata. Il soffitto della sala è affrescato nel 1845 dal pittore di corte Francesco Gonin. Sono state rappresentate le commedie di Carlo Goldoni e le prime tragedie di Vittorio Alfieri. Attualmente vengono ospitati la stagione del Teatro Stabile di Torino e di Compagnie di giro e allestimenti operistici di dimensione contenuta.
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te