Iscriviti al FAI

PALAZZO FACCHI

BRESCIA

PALAZZO FACCHI
Il palazzo, opera del Lanza, venne realizzato nel XVIII secolo. Notevole, in questa dimora, è l'accostamento fra opere tardo-settecentesche e altre di epoca più recente, soprattutto di fine '800. Risalgono a epoca più antica la facciata esterna e interna. Sempre in questo periodo è stato realizzato il portichetto di sfondo del cortile, e lo scalone che, nella sua parte architettonica rimanda al Marchetti. È proprio in questo ambiente che osserviamo, per la prima volta, la commistione di stili: notevole l'intervento ottocentesco del Tagliaferri, pregevoli gli affreschi del Cresseri, che realizza una rappresentazione della Gloria e della Fama. Anche al piano nobile si osserva l'intervento del Tagliaferri, che realizza anche i progetti per ogni dettaglio dell'arredo. Nella sala d'onore, sempre affrescata dal Cresseri nella parte superiore, un possente camino, la cui parte superiore è decorata nell'800 a stucco, abbellito da due magnifici leoncapri.
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te