Iscriviti al FAI
Giornate FAI d'Autunno
17 - 18 ottobre e 24 - 25 ottobre
Cucinone di Palazzo Chigi di Ariccia

Cucinone di Palazzo Chigi di Ariccia

ARICCIA, ROMA

Condividi
Cucinone di Palazzo Chigi di Ariccia

Apertura a cura di

Gruppo FAI Castelli Romani

Orario

Sabato: 10:00 - 13:30 / 15:00 - 18:30

Domenica: 10:00 - 13:30 / 15:00 - 18:30

Contributo suggerito a partire da: € 3,00

Palazzo Chigi di Ariccia apre le porte del suo “Cucinone”, la cucina originale e ancora funzionante risalente ai lavori diretti da Carlo Fontana fra il 1664 e il 1672. Il "Cucinone", con le sue volte a crociera sostenute da colonne a capitello tuscanico, gli arredi originari del Seicento, rami e posate in stagno ed una cucina in ghisa dei primi del Novecento, rappresenta uno degli ambienti più suggestivi del Palazzo.

Aperture vicine

Parco Villa Gregoriana

TIVOLI, ROMA

Museo Civico: sezione Archeologia

SERMONETA, LATINA

Chiesa e Cripta di San Michele Arcangelo

SERMONETA, LATINA

Convento e Chiesa di San Francesco

SERMONETA, LATINA

Museo Diocesano

SERMONETA, LATINA

Cattedrale di Santa Maria Assunta

SERMONETA, LATINA

CASTELLO DI FUMONE

FUMONE, FROSINONE

Villa Battistini Parco della Musica

CONTIGLIANO, RIETI

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

PALAZZO CHIGI

ARICCIA, ROMA

Condividi
PALAZZO CHIGI
Il Palazzo Chigi e la Piazza di Corte, progettati dal Bernini su commissione di papa Alessandro VII (1655-1667), costituiscono uno dei più eccezionali ed unitari complessi architettonico-urbanistici del Barocco europeo. Il vecchio palazzo tardo-cinquecentesco fu ristrutturato ed ampliato tra il 1664 ed il 1672, in collaborazione con Carlo Fontana, dal Bernini per Agostino Chigi, nipote di Papa Alessandro VII. Il palazzo fu la più la più importante dimora della famiglia Chigi ed è un esempio unico di dimora storica rimasta sostanzialmente inalterata nel suo arredamento originario. Vi si possono ammirare ambienti riccamente decorati, con arredi del secolo XVII e il parco con piante secolari, fontane, grotte e finte rovine.Ceduto dalla famiglia al Comune di Ariccia, è oggi adibito a museo e centro di molteplici attività culturali: mostre, concerti, visite guidate, conferenze, convegni, programmi di studio.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2014, 2016, 2018
Convenzioni in questo luogo
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te