Iscriviti al FAI
Giornate FAI d'Autunno
16 - 17 ottobre
OLGIATE COMASCO: PALAZZO VOLTA, VILLA CAMILLA E MEDIOEVO

OLGIATE COMASCO: PALAZZO VOLTA, VILLA CAMILLA E MEDIOEVO

OLGIATE COMASCO, COMO

Condividi
OLGIATE COMASCO: PALAZZO VOLTA, VILLA CAMILLA E MEDIOEVO

Apertura a cura di

Gruppo FAI Giovani di Como

Orario

Sabato: 10:00 - 12:30 / 14:00 - 16:30
Note: Partenza visite ogni 30 minuti

Domenica: 10:00 - 12:30 / 14:00 - 16:00
Note: poartenza visite ogni 30 minuti

Note per la visita

Luogo di ritrovo: Piazza A. Volta, antistante il Municipio (Palazzo Volta)

A CURA DI Gruppo FAI Giovani di Como

Nel cuore del Comune di Olgiate Comasco sono presenti tre punti cardine dell'attività culturale del paese: Palazzo Volta, tuttora adibito a sede municipale, l'ottocentesca Villa Camilla, che ospita la biblioteca comunale, e lo spazio "Medioevo", con funzione di centro civico polifunzionale. Un triangolo di eccellenze storiche e culturali importanti per il territorio e per la comunità di Olgiate Comasco.

I tre edifici comunali sono fortemente legati alla storia di Olgiate Comasco: Palazzo Volta, in origine villa di campagna dei Caimi, una tra le famiglie più importanti dell'Olgiate del XVIII secolo, di cui fu erede il famoso scienziato comasco Alessandro Volta, che vi soggiornó; Villa Camilla, circondata da uno splendido parco, deve il suo nome a Camilla Camozzi, a cui era passata la proprietá, ma le origini sono legate alla famiglia Lucini Passalacqua; Il Centro civico “Medioevo” sorge su un´area già definita “castello” oralmente dai cittadini del paese, anche se una vera e propria fortificazione non è mai esistita nel territorio olgiatese.

I tre edifici costituiscono, dunque, testimonianza della storia di Olgiate Comasco lungo i secoli. Nelle zone storicamente più antiche di Olgiate, ovvero sul territorio di Villa Camilla, sono stati anche rinvenuti reperti di origine romana, tuttora conservati nella sala consiliare di Palazzo Volta. Nel Centro Civico “Medioevo” nel 1895 sono stati ristrutturati i rustici su progetto di Luca Beltrami, incaricato anche del restauro del Castello Sforzesco di Milano. Particolari costruttivi e decorativi sono stati, infatti, riportati e rielaborati ispirandosi al Castello Milanese e al ‘400 Lombardo.

COSA SCOPRIRETE DURANTE LE GIORNATE FAI?

Il percorso nelle Giornate FAI prevede il ritrovo in Piazza Alessandro Volta. L´itinerario inizierá dal Palazzo Volta, in cui si sosterá nel cortile e nella sala consiliare per un´introduzione alla storia del Comune. Si proseguirà verso Villa Camilla, visitando le sale affrescate al piano terra, e a seguire verso lo spazio "Medioevo", con visita alle sale del retro-palco, al cortile e alla cappella.

Visite a cura di

Apprendisti Ciceroni

Gallery

Ingresso alla cappella, MEDIOEVO, OLGIATE COMASCO, COMO
Torre del "Medioevo", MEDIOEVO, OLGIATE COMASCO, COMO
Villa Camilla, MEDIOEVO, OLGIATE COMASCO, COMO
Palazzo Volta, MEDIOEVO, OLGIATE COMASCO, COMO

Aperture vicine

MONASTERO DI TORBA

GORNATE OLONA, VARESE

CASA MACCHI

MORAZZONE, VARESE

VILLA E COLLEZIONE PANZA

VARESE

TORRE DI VELATE

VELATE, VARESE

CHIESA DI SANT' EUSEBIO

CASCIAGO, VARESE

VILLA CASTELBARCO ALBANI E IL SUO GIARDINO

CASCIAGO, VARESE

CHIESA DI SAN GALLO

VERGIATE, VARESE

ANTICO FORNO A LEGNA

VERGIATE, VARESE

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

MEDIOEVO

OLGIATE COMASCO, COMO

MEDIOEVO
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te