Iscriviti al FAI
Giornate FAI d'Autunno
17 - 18 ottobre e 24 - 25 ottobre
Palazzo Merizzi

Palazzo Merizzi

TIRANO, SONDRIO

Condividi
Palazzo Merizzi

Attenzione!

APERTURA ANNULLATA PER CAUSE DI FORZA MAGGIORE

Apertura a cura di

Delegazione FAI di Sondrio

Orario

Sabato: 14:00 - 17:00

Domenica: 09:30 - 12:30 / 14:00 - 17:00

Note per la visita

Massimo 7 persone a visita (durata 60 minuti).

Contributo suggerito a partire da: € 5,00

Fu costruito alla fine del XVII secolo dai fratelli Giacomo Antonio e Giuseppe riunendo e rinnovando due antichi corpi di fabbrica Martinengo e poi Salis. Fu così costruito anche il cortile con portici e logge chiuse a sud da un edificio costruito nel XVIII secolo contenente una grande sala con la quadreria degli antenati. La famiglia Merizzi era già presente in Tirano nel XVI secolo, è tradizione che fosse oriunda da Caravaggio (BG). Non vi è traccia che alcun Merizzi prendesse parte al massacro e alla sollevazione del 1620, come si astennero altre famiglie Valtellinesi come: gli Omodei, i Quadrio, i Lucini e i Malaguzzini. Proprietà del palazzo Merizzi: metà è ancora della famiglia Merizzi; l’altra metà invece appartiene ai cugini Chiesa-Sena e Scalcini.

Gallery

Aperture vicine

Città di confine 2/2

TIRANO, SONDRIO

Crocevia delle Alpi

TIRANO, SONDRIO

Castel Grumello Visita libera

MONTAGNA VALTELLINA, SONDRIO

Mulino Maurizio Gervasoni

RONCOBELLO, BERGAMO

Palazzo e Giardini Moroni

BERGAMO

Quadreria dei Benefattori

BRESCIA

Lapidario della chiesa di San Carlo

PERGINE VALSUGANA, TRENTO

CHIESA NOVECENTESCA DI S. ILARIO - ROVERETO - TN

ROVERETO, TRENTO

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

CORTE DI PALAZZO MERIZZI

TIRANO, SONDRIO

Condividi
CORTE DI PALAZZO MERIZZI
Fu costruito alla fine del XVII secolo dai fratelli Giacomo Antonio e Giuseppe riunendo e rinnovando due antichi corpi di fabbrica Martinengo e poi Salis. Fu così costruito anche il cortile con portici e logge chiuse a sud da un edificio costruito nel XVIII secolo contenente una grande sala con la quadreria degli antenati. La famiglia Merizzi era già presente in Tirano nel XVI secolo, è tradizione che fosse oriunda da Caravaggio (BG). Non vi è traccia che alcun Merizzi prendesse parte al massacro e alla sollevazione del 1620, come si astennero altre famiglie Valtellinesi come: gli Omodei, i Quadrio, i Lucini e i Malaguzzini. Proprietà del palazzo Merizzi: metà è ancora della famiglia Merizzi; l’altra metà invece appartiene ai cugini Chiesa-Sena e Scalcini.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2020
I Luoghi del Cuore
2016
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te