ISCRIVITI AL FAI

COLLEZIONE PEGGY GUGGENHEIM

VENEZIA

Condividi
COLLEZIONE PEGGY GUGGENHEIM
La Collezione Peggy Guggenheim è uno dei musei più importanti in Italia per l’arte europea e americana del XX secolo, e conserva la collezione che la lungimirante mecenate americana Peggy Guggenheim (1898-1979) crea nell’arco di circa trent’anni tra Europa e Stati Uniti, grazie ai consigli di amici, artisti e critici d’arte, tra cui Marcel Duchamp, Herbert Read, Nellie van Doesburg e Howard Putzel. Nel 1948 la collezione viene esposta alla prima Biennale di Venezia del dopoguerra. Fu allora che Peggy Guggenheim acquista Palazzo Venier dei Leoni, un palazzo incompiuto del XVIII secolo sul Canal Grande dove avrebbe vissuto per 30 anni, fino alla sua scomparsa, nel dicembre del 1979. Il Palazzo è oggi sede del museo che porta il nome della sua fondatrice, e annovera capolavori del Cubismo, Futurismo, astrazione europea, Surrealismo ed Espressionismo astratto americano, con opere dei più grandi maestri del Novecento tra cui Jean Arp, Alexander Calder, Marcel Duchamp, Max Ernst, René Magritte, Pablo Picasso, Jackson Pollock, Germaine Richier, Emilio Vedova e molti altri artisti dell’avanguardia di quell’epoca.
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2014, 2016, 2018, 2020
Convenzioni in questo luogo
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te