Iscriviti al FAI a -10€
Giornate FAI d'Autunno
17 - 18 ottobre e 24 - 25 ottobre
Centrale EDISON di Cedegolo

Centrale EDISON di Cedegolo

CEDEGOLO, BRESCIA

Condividi
Centrale EDISON di Cedegolo

Attenzione!

POSTI ESAURITI

Apertura a cura di

Gruppo FAI della Valle Camonica

Orario

Sabato: 14:00 - 17:30

Domenica: 10:00 - 17:30

Note per la visita

Percorso parzialmente accessibile a persone con disabilita'. Visite su prenotazione ogni 30 minuti, gruppi di max 10 persone. Durata della visita 45 minuti circa. Al termine della visita, proseguendo lungo la statale che attraversa l’abitato di Cedegolo, i visitatori potranno visitare con un biglietto ridotto, un altro capolavoro architettonico: il MUSIL, Museo dell’Energia idroelettrica ricavato nell’ex centrale idroelettrica SEB realizzata dall’architetto bresciano Egidio Dabbeni nel 1910, con i suoi volumi monumentali e geometrici e i suoi connotati semplice ed essenziale.

Realizzata da Gio Ponti nel 1950, questa centrale è uno dei più significativi esempi di ben riuscito dialogo tra il progresso e le sue istanze e un paesaggio, con le sue vedute di montagna, quale quello della Valle Camonica. Un vero e proprio capolavoro di architettura industriale e modello all’avanguardia di tecnica architettonica razionalista, basata sul valore dei volumi: quasi un oggetto di culto uscito dalla matita di un architetto che era anche un designer. La Centrale sorge a pochi metri dalla centrale Poglia di Enel: edificio dei primi del 900, riconoscibile per i toni rosati e per gli elementi storicistici e accenni decorativi Jugendstil. I visitatori – accompagnati dai lavoratori della Centrale e dai volontari del FAI – percorreranno un viaggio che si snoderà tra l’esterno degli edifici, scoprendo i più curiosi punti di osservazione, fino all’interno nella sala di controllo, spingendosi fino al centro della montagna con la quale la Centrale si fonde, nella sala macchine.

Note generiche

Parcheggio interno.

Aperture vicine

Palazzo Merizzi

TIRANO, SONDRIO

Città di confine 2/2

TIRANO, SONDRIO

Crocevia delle Alpi

TIRANO, SONDRIO

Castel Grumello Visita libera

MONTAGNA VALTELLINA, SONDRIO

Mulino Maurizio Gervasoni

RONCOBELLO, BERGAMO

CHIESA NOVECENTESCA DI S. ILARIO - ROVERETO - TN

ROVERETO, TRENTO

Quadreria dei Benefattori

BRESCIA

Lapidario della chiesa di San Carlo

PERGINE VALSUGANA, TRENTO

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

CENTRALE EDISON

CEDEGOLO, BRESCIA

CENTRALE EDISON
Realizzata da Gio Ponti nel 1950, questa centrale è uno dei più significativi esempi di ben riuscito dialogo tra il progresso e le sue istanze e un paesaggio, con le sue vedute di montagna, quale quello della Valle Camonica. Un vero e proprio capolavoro di architettura industriale e modello all’avanguardia di tecnica architettonica razionalista, basata sul valore dei volumi: quasi un oggetto di culto uscito dalla matita di un architetto che era anche un designer. La Centrale sorge a pochi metri dalla centrale Poglia di Enel: edificio dei primi del 900, riconoscibile per i toni rosati e per gli elementi storicistici e accenni decorativi Jugendstil. I visitatori – accompagnati dai lavoratori della Centrale e dai volontari del FAI – percorreranno un viaggio che si snoderà tra l’esterno degli edifici, scoprendo i più curiosi punti di osservazione, fino all’interno nella sala di controllo, spingendosi fino al centro della montagna con la quale la Centrale si fonde, nella sala macchine.
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te