Iscriviti al FAI

CAMPANILE ABBAZIALE DEL PRINCIPATO DI LUCEDIO

TRINO, VERCELLI

CAMPANILE ABBAZIALE DEL PRINCIPATO DI LUCEDIO
Costruito a più riprese, tra il XII e il XIII secolo, il campanile è coevo della chiesa originaria medioevale oggi sostituita dalla chiesa barocca dedicata a Santa Maria (non ancora visitabile all’inetrno perché, pur messa in sicurezza, non è stata ancora riallestita). La base del campanile, a pianta quadrata, risale alla prima fase di costruzione e presenta contrafforti sporgenti agli angoli esterni. L’originalità gli è conferita dalla sezione ottagonale della torre che raggiunge i 36 metri di altezza. I quattro ordini in cui è suddiviso il campanile sono delimitati da decorazioni in cotto, distintive dello stile romanico: i tipici archetti pensili accompagnati da fregi dentellati e incorniciati, testimoniano la sobrietà degli stilemi medioevali. Considerando oggi l’intero complesso abbaziale medioevale, il campanile rappresenta una delle parti strutturali originali. Non così la chiesa annessa la cui proprietà, come il campanile, fa capo alla Provincia di Vercelli.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornate FAI di Primavera
2019
Giornata FAI d'Autunno
2019, 2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te