Iscriviti al FAI a -10€

BORGO SAN MARTINO

SOVERE, BERGAMO

BORGO SAN MARTINO
In poche centinaia di metri Borgo San Martino svela gioielli inattesi e ben custoditi. La prima tappa è Palazzo Longhini, composto da una casa-torre del ‘300, e da due edifici: uno di inizio ‘500, dal cortile ornato con un’elegante fontana del 1670; l’altro di inizio ‘800 con giardino pensile sulla valle del Borlezza. Proseguendo in lieve salita si incontra la Chiesa delle Anime purganti, edificata nel 1698 dai Confratelli del Suffragio dei Morti. Poco oltre, adiacente alla sagrestia della parrocchiale, sorge una cappella dove è stato scoperto nel 1968 un ciclo di affreschi firmato e datato nel 1517 da Antonio Boselli, oltre a conservare strappi di affreschi del tardo ‘400 e di inizio ‘500 provenienti da altri edifici del paese. In piazza della chiesa, la parrocchiale di San Martino, con la Resurrezione del 1578 di G.B. Moroni, fronteggia Palazzo Foresti, costruito nel 1550 sul castello risalente al XIV secolo, di cui rimane la torre difensiva, mantenendone la struttura a corte.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te