Iscriviti al FAI
Ti racconto la biblioteca

Ti racconto la biblioteca

Visite speciali, percorsi inediti

Condividi
Ti racconto la biblioteca
Visite guidate speciali Appuntamento a cura di CASTELLO E PARCO DI MASINO

Una visita speciale alla scoperta della Biblioteca storica dello Scalone e della ricca collezione in essa custodita

Tutti i giovedì e venerdì, da fine aprile a fine ottobre

La visita porta alla scoperta della Biblioteca storica dello Scalone e della ricca collezione in essa custodita. La Biblioteca, che ha conservato intatto l’arredo settecentesco, testimonia ancora oggi il profondo amore dei Valperga per i libri, strumento di conoscenza e occasione di svago. La collezione libraria, esistente almeno dalla metà del Seicento, si è arricchita nel secondo Settecento grazie agli acquisti internazionali del viceré Carlo Francesco II e di suo fratello Tommaso Valperga, abate di Caluso. La varietà e la ricchezza del patrimonio della biblioteca permettono diversi itinerari tematici: dall'orientalismo alla botanica, dal viaggio alle decorazioni del Castello, che, spesso, sono tratte da libri, stampe e incisioni.

Nei mesi di luglio e agosto la visita in biblioteca sarà sostituita dalla visita speciale su Cristina Trivulzio di Belgiojoso:

La visita propone ai visitatori un percorso di visita incentrato su alcuni aspetti della versatile personalità dell’eroina lombarda. Verrà delineato il lato più privato di Cristina, la sua figura di intellettuale, viaggiatrice, artista e collezionista, attraverso oggetti, volumi e documenti conservati al Castello di Masino, con una particolare attenzione alla sala a lei intitolata.

I ritratti di Cristina e della sua famiglia, i volumi da lei collezionati o scritti, le lettere, il testamento olografo, il diario di viaggio in Asia minore, le fotografie confermano lo spessore intellettuale e i poliedrici interessi della principessa, in un momento storico rilevante per la storia d’Italia.

Orari

Disponibilità su richiesta nel momento dell’acquisto in loco

Biglietti

Ingresso castello + parco:
Iscritti FAI: ingresso gratuito
Intero: € 14
Ridotto (6-18 anni): € 7
Bambini fino ai 5 anni: ingresso gratuito
Studenti fino ai 25 anni e Carta musei: € 9
Soci National Trust, Soci Bienfaiteurs Amis du Louvre, persone con disabilità e accompagnatore: ingresso gratuito
Famiglia: € 35 per i gruppi famigliari composti da 2 adulti e 2 o più bambini (6 - 18 anni).  

Visita guidata da richiedere in loco:
Intero: € 6
Ridotto (fino a 5 anni): € 3

Se si desidera partecipare alla visita guidata della Biblioteca: acquistare il biglietto nella formula "Castello + Parco" cliccando qui . La visita guidata si acquisterà in loco presentandosi in biglietteria.

Contatti

Per ogni informazione
0125 778100 - faimasino@fondoambiente.it

Come arrivare

In auto

  • Da Milano - Autostrada A4 (Milano-Torino), raccordo per Santhià-Ivrea-Aosta A5, prima uscita ALBIANO, poi seguire le indicazioni Castello di Masino - Caravino (il Castello è a soli 5 min ca. dal casello autostradale di Albiano). Tempo di percorrenza da Milano barriera: 60 min.
  • Da Torino - Autostrada A5 (Torino-Aosta), uscita SCARMAGNO, seguire le indicazioni Strambino, Castello Masino (15 min ca. dal casello). In alternativa proseguire in autostrada direzione IVREA e raggiungere raccordo direzione Milano, uscita ALBIANO. Tempo di percorrenza da Torino città e aeroporto Caselle: 45 min.
  • Dall’autostrada A4 (Torino-Milano), uscita BORGO D'ALE, poi seguire le indicazioni per Borgo d'Ale, Cossano Canavese e Castello di Masino (20 min ca. dal casello). Tempo di percorrenza da Torino barriera: 40 min.
  • Da Biella e Lago di Viverone SS228/SP56 seguire indicazioni per Ivrea, Azeglio, Caravino, Castello Masino. Tempo di percorrenza: 30 min ca.
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te