Iscriviti al FAI
Selvatica

Selvatica

Condividi
Selvatica
Attività nella natura Appuntamento a cura di BOSCO DI SAN FRANCESCO

Una giornata dedicata alla scoperta del mondo vegetale e animale non addomesticato: un mondo da paura.

PROGRAMMA

Dalle 10 alle 13 sono previsti  laboratori  sensoriali a cura del Reparto Carabinieri Biodiversità di Assisi

Ore 10.00: Incontri ravvicinati con i draghi | con l'esperto Angelo d’Alessandro andremo alla scoperta di sauri e serpenti esotici imparare a conoscere questi fantastici animali

Ore 11.00: Artropodi. I veri dominatori del pianeta! | Laboratorio per conoscerli, riconoscerli e perché no… anche amarli. Seguirà una passeggiata nel Bosco con l'esperto Mario Morellini, cercando di scovarne qualcuno, senza far loro del male, anche se fanno paura.

Ore 12.30:  Alla scoperta del CITES| Un incontro per conoscere le attività del Servizio CITES dell’Arma dei Carabinieri, deputato a contrastare il traffico di specie protette sul territorio nazionale, in attuazione della Convenzione di Washington sul commercio internazionale delle specie di fauna e flora selvatiche minacciate di estinzione

Ore 13.00: Rimessa in libertà di animali curati presso il Centro Formichella, il rifugio per animali feriti gestito dal Reparto Carabinieri Biodiversità di Assisi

Ore 15.30: Belle e cattivissime: Le piante carnivore | Un appuntamento imperdibile che ci catapulterà in una “giungla” misteriosa di piante carnivore: come catturano? come intrappolano gli insetti? sono pericolose per l’uomo? A tutte le curiosità risponderanno gli esperti de La Combriccola Carnivora. Seguirà un laboratorio di disegno per bambini.

Ore 16:  Presentazione del libro "Paradisi naturali in Italia" di Gabriele Salari. Interverranno l'autore e il presidente Touring Club Italiano Franco Iseppi. L'incontro si terrà presso la Chiesetta di Santa Croce.

Ore 17.00:  Macchine da guerra volanti: i calabroni | Con Erica Bernasconi approfondiremo la conoscenza dei calabroni, sfatando pregiudizi e spesso ingiustificati allarmismi nei loro confronti. Nello specifico si illustreranno le differenze tra vespidi con la possibilità di vedere e toccare varie specie attraverso immagini e/o teche con insetti catalogati. Verrà mostrato un nido vuoto (o residui di nido) e illustrata la vita che conducono questi insetti, il loro ciclo vitale e le loro caratteristiche.

Ore 19:  Spettacolo "Le quattro Sagioni" di Gabriella Compagnone, la prima sand artist italiana.
Lo spettacolo si terrà nel giardino del Complesso di Santa Croce. Ritrovo per le ore 18.45. Un racconto fatto di immagini e musica che, grazie ad un'opera senza tempo, ci ricorda come l'equilibrio del rapporto tra Uomo e Natura debba necessariamente essere una priorità. Oggi più che mai. Le Quattro Stagioni, traduce in immagini di sabbia i sonetti scritti dal compositore stesso, in cui vengono descritte le stagioni scene dopo scena, attraverso luci ed ombre, creando immagini, modellando con le dita la sabbia su di un piano luminoso, in un linguaggio visivo che trascende le barriere linguistiche. 

Biglietti

Iscritto FAI: € 6
Intero: € 8
Ridotto (6-18 anni): € 6
Il biglietto consente la partecipazione a tutte le attività di Selvatica, i laboratori richiedono la prenotazione telefonica obbligatoria.

Come arrivare

In auto
Dalla Superstrada E45 Cesena-Orte: seguire le indicazioni per Assisi (SS 75) e poi uscire a Ospedalicchio Sud (SS 147).
Arrivati ad Assisi, in fondo al rettilineo, imboccare via San Vittorino fino alle indicazioni dei parcheggi per le autovetture presso il Complesso benedettino di Santa Croce, nel navigatore impostare Parcheggio di Santa Croce.

Sul navigatore inserire “ Parcheggio di Santa Croce” via San Vittorino: https://www.google.it/maps/search/parcheggio+santa+croce+assisi/@43.0828188,12.610151,15z/data=!3m1!4b1

Contatti

T. 075 813157
faiboscoassisi@fondoambiente.it

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te