ISCRIVITI Al FAI
Ricordi di un collezionista. Omaggio a Giuseppe Panza di Biumo

Ricordi di un collezionista. Omaggio a Giuseppe Panza di Biumo

Condividi
Ricordi di un collezionista. Omaggio a Giuseppe Panza di Biumo
Visite guidate speciali Appuntamento a cura di VILLA E COLLEZIONE PANZA

Villa Panza propone al pubblico uno speciale omaggio a Giuseppe Panza di Biumo in occasione dei cent'anni dalla sua nascita.

Venerdì 29 settembre 2023

Il FAI organizza a Ville Ponti una lettura d’eccezione di alcuni brani tratti dai Ricordi di un Collezionista (2006). La voce sarà quella di Umberto Orsini che svelerà, dando corpo alle parole del Collezionista, una parte del suo percorso spirituale e dell’avventura intellettuale che ha dato vita ad una collezione d’arte unica, oggi in gran parte trascritta nella casa di Varese gestita dal FAI.

La lettura di alcune pagine dei Ricordi verrà accompagnata dalla proiezione di immagini che hanno scandito la sua pionieristica impresa di collezionista, curatore, architetto e mecenate nella tenace ricerca della bellezza attraverso l’arte. Umberto Orsini è un attore italiano di fama nazionale. Formatosi all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico, Orsini ottiene i primi successi in teatro recitando con la Compagnia dei Giovani e la regia di De Lullo; successivamente collabora con Gabriele Lavia e la compagnia Teatro dell’Eliseo (di cui è direttore artistico dal 1980 al 1997), con Luca Ronconi, Patroni Griffi, Massimo Castri e altri noti registi. Debutta al cinema con La dolce di vita (1959) di Federico Fellini e si afferma in seguito grazie alla collaborazione con Luchino Visconti per cui recita ne La caduta degli dei (1969) e Ludwig (1973). Il progetto Opere in scena è reso possibile grazie al finanziamento della Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus. In caso di pioggia sarà comunicato un luogo alternativo per lo svolgimento dell'evento.
In occasione della serata, con il biglietto dell'evento, sarà possibile visitare dalle 18:00 alle 21:00 Villa e Collezione Panza e la mostra temporanea Ex Natura.
Possibilità, su prenotazione, di light dinner al Ristorante Luce di Villa Panza (0332 242199, info@ristoranteluce.it)

orari

ore 21.00

biglietti

Se ti iscrivi al FAI in loco o rinnovi il giorno dell’evento entri gratuitamente e ti rimborsiamo il biglietto.
Iscritti FAI: 10€
Intero: 19€
Ridotto 6-18 anni: 10€
Studenti 19-25 anni: 13€
Biglietto convenzione National Trust: 10€
Biglietto convenzione (i 200 del FAI, FAI Donor Card, altre Convezioni): 10€
Biglietto convenzione Sponsor (Corporate Golden Donor, Sponsor): 10€
Biglietto convenzione Louvre: 10€
Convenzione abbonamento (Musei Torino VDA, Trentino Card, Musei Lombardia): 6€
Ridotto disabili: 6€
Famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni): 46€
Ridotto 0-5 anni: 0€
Scuole: 6€

NB: È possibile acquistare i biglietti dell’evento online, tramite apposito link, o presso la biglietteria di Villa Panza il giorno stesso dell’evento.
Per informazioni: faibiumo@fondoambiente.it | 0332.283960

contatti

Per informazioni:
0332 283960
faibiumo@fondoambiente.it

Come arrivare

In auto
Autostrada dei Laghi (A8) Milano-Varese fino a Varese centro. Proseguire seguendo le indicazioni per la Villa.
CONVENZIONE TAXI:
CONSORZIO ARTIGIANI VARESE TRASPORTO PERSONE
RADIO TAXI VARESE
Per info e costi di seguito il riferimento telefonico da segnalare: tel. 0332 24 18 00
Possibilità di raggiungere Villa Panza dalle stazioni dei treni e dai vari hotel di Varese

In treno
Prendere un treno della linea suburbana S5 (Varese-Milano Passante-Treviglio) o delle linee regionali Varese-Saronno-Milano, Laveno-Varese-Saronno-Milano, Porto Ceresio-Varese-Gallarate-Milano di Trenord, o delle linee transfrontaliere S40 (Como-Mendrisio-Varese) o S50 (Biasca-Bellinzona-Lugano-Varese-Malpensa) di TILO, con destinazione Varese.
Dalla stazione, la Villa è raggiungibile a piedi in circa 20 minuti, oppure in bici in circa 10 minuti, noleggiando una e-bike o utilizzando il servizio di bike sharing nei pressi della stazione stessa.
Per gli orari dei treni consultare il sito Internet di Trenord
Si segnala il nuovo collegamento ferroviario Como - Varese - Malpensa: maggiori informazioni qui

In alternativa è possibile utilizzare l’autobus CTPI/Linea A, salendo alla fermata Maspero/Kennedy/Stazione FS FN, nei pressi della stazione ferroviaria, e scendendo alla fermata Aguggiari 20/Bertini. Il Bene dista poi circa 500 metri a piedi.
Per gli orari degli autobus consultare il sito internet CTPI

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te