Aperitivi letterari

Aperitivi letterari

Condividi
Aperitivi letterari
Sere FAI d'Estate Appuntamento a cura di ORTO SUL COLLE DELL'INFINITO

In occasione delle Sere FAI d'Estate, l'iniziativa del FAI che consente di vivere l'esperienza inedita di visitare i Beni oltre l'abituale orario, l'Orto sul Colle dell'Infinito ospiterà un ciclo di aperitivi letterari, organizzati in collaborazione con alcune case editrici.

Giovedì 27 giugno, Mercoledì 31 luglio e Venerdì 09 agosto 2024

Tre “incontri con l’autore” dedicati a promuovere il valore sociale della lettura e della cultura editoriale all’interno di contesti speciali, come l’orto-giardino del Monastero di S. Stefano di Recanati, luogo che ha ispirato a Giacomo Leopardi la poesia L’Infinito.
Ad accompagnare gli incontri, un aperitivo di prodotti tipici locali in collaborazione da degustare fino al calar del sole.

PROGRAMMA 31 LUGLIO
Né di Sospiri è Degna la Terra. Carmelo Bene | Leopardi

Il poeta, performer e editore Fabio Orecchini dialoga con i curatori della mostra e del catalogo Né di Sospiri è Degna la Terra Andrea Balietti e Claudio Fazzini, anche autori delle fotografie in mostra, e il poeta e regista Giorgiomaria Cornelio. Incontro in collaborazione con la Casa Editrice Argo.
Lo spettacolo che il 12 settembre 1987 Carmelo Bene tenne in Piazza G. Leopardi a Recanati, in occasione del 150° Anniversario della Morte di Giacomo Leopardi, ha rappresentato una delle interpretazioni recitative più innovative dedicate all’opera leopardiana. Attraverso le immagini inedite di quell’evento, oggi raccolte in una mostra fotografica, e il suo catalogo, si approfondirà il rapporto tra fotografia e teatro, fra teatro e cinema e fra teatro e poesia.

Andrea Balietti, ricercatore indipendente e promotore in ambito artistico-letterario, ha pubblicato scritti e opere figurative in diversi cataloghi e riviste, tra cui Nazione Indiana e Charta Sporca, e condotto rassegne cinematografiche e performance con vari collettivi e in vari festival. È co-fondatore e co-curatore della collana editoriale Cinema Vivente per Argolibri oltre che co-gestore della libreria Catap di Macerata dal 2018.
Dal 2019 è co-organizzatore del festival di poesia I Fumi della Fornace, nel 2021 è stato curatore della mostra Crepita la carta. Libri e vertigini di Emilio Villa,

Claudio Fazzini,pittore, ha esposto le sue opere in Italia, Europa e Giappone. Nel 1999 pubblica il libro Soliloquy con la libreria e casa editrice Primordia di Milano. Come artista “seriale” ha lavorato per diverse opere/mostre tematiche come Forma Mentis nel 2018 e Iconostasi / Iconostìgma nel 2019. È ideatore del progetto itinerante Il Viandante e la sua Orma del 2015 / 17.
Fabio Orecchini raccoglie storie dalle viscere dei boschi e dei vecchi orti in cui lavora rigenerandole in «eco-grafie» ibride in cui convivono scrittura poetica, performance e ricerca visiva e verbo-sonora. Dirige le collane Talee e Fuori catalogo per la casa editrice Argolibri, per la quale segue anche le pubblicazioni dell'opera omnia di Corrado Costa. E’ stato, inoltre, uno degli organizzatori della mostra Crepita la carta. Libri e vertigini di Emilio Villa (Macerata, 2021)

Giorgiomaria Cornelio è poeta, regista, curatore del progetto Edizioni volatili e redattore di Nazione indiana. Ha co-diretto la Trilogia dei viandanti (2016-2020), presentata in numerosi festival cinematografici e spazi espositivi. Ha preso parte al progetto Civitonia (NERO Editions) e per Argolibri ha curato La radice dell'inchiostro. Dialoghi sulla poesia. È il direttore artistico del festival I fumi della fornace.

Argo è la rivista della casa editrice Nie Wiem, Argolibri è il marchio editoriale collegato alla rivista. Nie Wiem è una casa editrice, casa di produzione cinematografica e impresa creativa non profit nata ad Ancona nel 2003, attiva nell’organizzazione di festival, nella gestione di spazi culturali, nella formazione artistica e nella produzione editoriale.

orari

Dalle 18.30 alle 21.00

biglietti

Iscritti FAI: € 12
Intero: € 18,50
Ridotto 0-5 anni: gratuito
Ridotto (6-18 anni): € 12
Studenti 19-25 anni: € 12
Persone con disabilità: € 12
Famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni): € 36

contatti

Per informazioni:
Tel. 0714604521
Mail faiortoinfinito@fondoambiente.it

come arrivare

In auto: dall’autostrada A14 prendere l’uscita Loreto – Porto Recanati. Proseguire seguendo le indicazioni per Recanati.

In treno: stazione di Ancona. Proseguire in autobus per Recanati, linea R.

In autobus: partenza autobus di linea da Macerata, Ancona e Loreto

Per informazioni sulla località, suggerimenti di itinerari culturali e nella natura o spunti per il pernottamento, consigliamo di consultare il sito MyRecanati.

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te