ISCRIVITI AL FAI

VILLA STRINGHER

UDINE

VILLA STRINGHER
Lambita dal Lavia a oriente e non lontana dall'abitato di Martignacco, questa villa di campagna fra le colline moreniche, originariamente della famiglia Deciani nel '500, fa parte di una proprietà che accoglie, dagli albori del Novecento, un’azienda agricola, che sorge sul colle "delle volpi", così definito in alcune vecchie mappe. Prima di diventare, nel 1905 dimora del Ministro del Tesoro e parlamentare udinese Bonaldo Stringher (da qui “Poggio Stringher”), Direttore generale e primo Governatore della Banca d’Italia nel primo trentennio del secolo scorso, era stata casa di villeggiatura di G. Battista Pasini (come testimonia il catasto napoleonico), proprietà della famiglia Fontanini e di Rosa Tonutti Santi nel corso del XIX secolo. Intorno alla villa, che consta in un corpo unico organizzato su tre livelli (adiacente alla residenza dei mezzadri), il parco presenta lungo i suoi otto ettari cedri del Libano, filari di tigli, alberi secolari, querce rosse, castagni, platani e conifere.
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2019
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te