Iscriviti al FAI a -10€
PARCO VILLA GREGORIANA | ph. © Massimo Siragusa

Parco Villa Gregoriana

Uno scenario unico fra i templi romani e il fragore delle cascate di Tivoli

Condividi
Parco Villa Gregoriana

tipologia

Bene aperto al pubblico

Accesso possibile solo alle persone in possesso della certificazione verde Covid-19 (Green Pass)

In base alle disposizioni del D.L. 105 23/07/2021, a partire da venerdì 6 agosto l'accesso a tutti i Beni FAI sarà possibile solo alle persone in possesso della certificazione verde Covid-19 (Green Pass). La certificazione verde è richiesta anche per l'ingresso ai Beni di carattere naturalistico. Per i bambini al di sotto dei 12 anni il Green Pass non è obbligatorio.

Boschi, sentieri, antiche vestigia, grotte naturali, l’Aniene inghiottito nella roccia e una spettacolare cascata: tutto questo a poca distanza da Roma in un parco voluto da Papa Gregorio XVI nella prima metà dell’Ottocento.

Concesso in comodato al FAI dallo Stato Italiano, nel 2002

READ THE ENGLISH VERSION

A poco più di mezz’ora da Roma, a Tivoli, Parco Villa Gregoriana racchiude un ingente patrimonio che declina in modo esemplare l'estetica del sublime tanto cara alla cultura romantica. Natura, storia, archeologia e artificio si fondono qui in modo così seducente da diventare meta obbligata del Grand Tour nell’800 e il soggetto principale delle rappresentazioni pittoriche di Tivoli.

Nel 1832 papa Gregorio XVI promosse una grandiosa opera di ingegneria idraulica per contenere le continue esondazioni dell’Aniene, incanalando le sue acque in un doppio traforo scavato nel monte Catillo e ingrossandole poi artificialmente dando così vita ai 120 metri di salto della nuova Cascata Grande, seconda in Italia dopo le Marmore. Compiuta l’opera, il Papa creò il Parco che porta il suo nome e che per oltre un secolo fu meta di artisti, letterati e uomini di cultura che ne raccontarono al mondo la bellezza.

Nel secondo dopoguerra, il sito divenne proprietà del Demanio che nel 2002, in uno stato di abbandono totale e di gravissimo dissesto idrogeologico, lo diede in concessione al FAI, grazie al cui impegno tornò a rivivere. Nel 2005 venne finalmente riaperto al pubblico che oggi può di nuovo percorrere gli antichi sentieri liberati dai rovi, annusare essenze prima soffocate da decenni di incuria e abbandono, godere con tutti i sensi delle settantaquattro specie arboree presenti e scoprire interessanti reperti di diversi generi ed epoche, immersi nella natura più rigogliosa. Tra questi, i resti della Villa del console romano Manlio Vopisco, sontuosa dimora celebrata anche da Stazio, e, sull'acropoli, i templi romani tra cui quello celebratissimo di Vesta.

 

Leggi tutto
Scopri Parco Villa Gregoriana attraverso il racconto di Marco Magnifico, Vicepresidente del FAI.
Guarda il servizio che GEO RAI 3 ha dedicato a questo luogo
Loading

Da non perdere

Cascata, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI (RM )
Lo spettacolo naturale

La spettacolare cascata di oltre 100 metri realizzata nel 1832 tramite la deviazione del fiume Aniene, e le tante cascatelle che affiorano qui e là.

Leggi tutto
Villa Gregoriana, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI (RM )
Un grand tour contemporaneo

Una passeggiata tra i sentieri del parco sulle orme dei viaggiatori dell’Ottocento, da René de Chateaubriand a  Eduard Schuré, da Vincenzo Tizzani, arcivescovo...

Leggi tutto
Villa di Vopisco, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI (RM )
Un cammino nella storia

Scoprire, tra la vegetazione, le rovine della domus di Manlio Vopisco e risalire fino all’acropoli dell’antica Tibur.

Tempio di Vesta, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI (RM )
Il tempio di Vesta

Tempio a pianta circolare, di tipo monoptero, risalente alla fine del II secolo a.C. In origine, era circondato da un ordine architettonico in travertino...

Leggi tutto
La Sibilla Tiburtina, PARCO VILLA GREGORIANA, TIVOLI (RM )
Le profezie della Sibilla

Un’occasione per conoscere: la storia della Sibilla Tiburtina e delle sue profezie; i libri proposti e rifiutati da Tarquino il Superbo, e poi bruciati;...

Leggi tutto
Scopri chi ci sostiene sul territorio acquistando biglietti di ingresso per i propri clienti

DOVE DORMIRE:

AFFITTACAMERE, CASA VACANZE, B&B

AFFITTACAMERE IL VECCHIO TRENO- Tivoli
www.ilvecchiotreno.it

B&B LE VESTALI - Tivoli
www.bblevestali.com

B&B AL PALAZZETTO - Tivoli
www.alpalazzetto.com

TIVOLI CHARMING HOUSES – Holiday apartment -Tivoli
www.tivolicharminghouses.com

B&B CATILLO - Tivoli
www.catillo-tivoli.it/

B&B PALAZZO SANTORI - Tivoli
www.tivoliroom.it

CASA VACANZE AL TEMPIO DI VESTA - Tivoli
www.casavacanzetivoli.it/

 

ALBERGHI

GREEN PARK MADAMA - Castel Madama
www.greenparkmadama.it

VICTORIA TERME HOTEL - Tivoli Terme
www.victoriatermehotel.it/

GRAND HOTEL DUCA D'ESTE - Tivoli Terme
www.ducadeste.com/

 

DOVE MANGIARE:

PARCO LAGO DEI REALI - Tivoli
www.ristorantelaghideireali.it/

TAVERNA QUINTILIA - Tivoli
www.tavernaquintilia.it/

RISTORANTE SIBILLA - Tivoli
www.ristorantesibilla.com/

FLO'S CAFE & BISTROT - Tivoli
www.flostivoli.it/

CAVALLINO ROSSO - Tivoli
www.facebook.com/ristorantecavallinorosso/

BLACK SHEEP - Tivoli
www.facebook.com/BlacksheepTivoli

LA BELLE EPOQUE - Tivoli
www.labellepoquerestaurant.it/
 

TEMPO LIBERO

ASSOCIAZIONE CULTURALE LIBELLULE AZZURRE - Roma
www.libellule.org/

 

Questo luogo è uno dei Beni che il FAI ha restaurato con cura e aperto al pubblico, perché tutti possano scoprirlo e amarlo.

Per mantenerlo intatto e curarlo in modo adeguato, questo luogo - come tutti gli altri salvati dal FAI - necessita di un’attenta manutenzione, sia ordinaria che straordinaria, e periodici interventi di restauro. Inoltre, i costi di gestione che permettono l’apertura al pubblico sono significativi. Per questo abbiamo bisogno di un aiuto concreto da parte di chi, come noi, vuole mantenere vivi per sempre luoghi unici e speciali.

Ultime News

Attualità

#FAIperilClima: gli effetti del cambiamento climatico nei Beni FAI

2021-10-28

Un ciclo di appuntamenti nell’ambito di #FAIperilClima: esperti in climatologia, geologia, botanica e zoologia illustreranno gli effetti dei...

Attualità

L’autunno tinge di oro la Natura: vieni a scoprirla nei Beni del FAI

2021-09-23

Ottobre è il mese perfetto per scoprire, vivere e “assaggiare” l’autunno nei grandi parchi, giardini storici, boschi tutelati dal FAI: un tr...

Eventi

Notte dei ricercatori: il FAI aderisce al progetto di Frascati Scienza

2021-09-20

Nella “settimana della scienza” (20-25 settembre) che culmina venerdì 24 con la Notte europea dei ricercatori, il FAI organizza speciali vis...

Eventi

Domenica 12 settembre è la Giornata del Panorama 2021

2021-09-02

Torna anche quest’anno l’evento che dal 2014 il FAI dedica ai panorami italiani e alla promozione della loro conoscenza, organizzato in coll...

Ti potrebbero interessare

Orto sul Colle dell'Infinito

RECANATI, MACERATA

Una "visita guidata" dentro la poesia "L'Infinito"

Baia di Ieranto

MASSA LUBRENSE, NAPOLI

La dimora delle sirene di fronte ai faraglioni di Capri
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te