Iscriviti al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
MONASTERO DELLA MISERICORDIA

MONASTERO DELLA MISERICORDIA

MISSAGLIA, LECCO

861°

POSTO

6

VOTI 2020
Condividi
MONASTERO DELLA MISERICORDIA
Il Monastero di Santa Maria della Misericordia presenta nel corso della sua lunga vicenda storica alcuni punti fermi, qualche data incerta e non pochi momenti di black out. La costruzione 1482 La tradizione fa risalire al beato Michele da Carcano di Lomazzo, vicario dell'Osservanza milanese dei frati minori francescani, l'iniziativa della costruzione del convento, portato poi a termine da un altro beato, Francesco dei principi Trivulzio, il quale aveva ricevuto l'autorizzazione a fondare e a portare a compimento cinque monasteri, uno dei quali in Monte Briantia da papa Sisto IV con bolla dell'8 luglio 1482 e da papa Innocenzo VIII con bolla datata Roma 21 dicembre 1486. La consacrazione 1498 Se incerti risultano l'anno d'inizio dei lavori di costruzione del convento e le tappe della sua edificazione, maggiore certezza esiste a proposito della consacrazione della chiesa, che avvenne il 14 gennaio 1498 ad opera di Guglielmo Corsico.

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2020

861° Posto

6 Voti
Censimento 2016

13,852° Posto

4 Voti
Censimento 2014

5,102° Posto

4 Voti
Censimento 2012

3,488° Posto

4 Voti
Censimento 2003

1,863° Posto

1 Voti

Scopri altri luoghi vicini

864°
3 voti

Affresco, dipinto

AFFRESCO IN PIAZZA BASILICA ROMANA MINORE

MISSAGLIA, LECCO

863°
4 voti

Fiume, torrente, lago

TORRENTE LAVANDAIA

MISSAGLIA, LECCO

863°
4 voti

Borgo

VALLE SANTA CROCE

MISSAGLIA, LECCO

858°
9 voti

Area protetta

PARCO DEI COLLI BRIANTEI

MISSAGLIA, LECCO

Scopri altri luoghi simili

75,586 voti

Ferrovia storica, ferrovia

CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA: LA FERROVIA DELLE MERAVIGLIE

VENTIMIGLIA, CUNEO

62,690 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

43,469 voti

Castello, rocca

CASTELLO DI BRESCIA

BRESCIA

40,521 voti

Chiesa

LA VIA DELLE COLLEGIATE

MODICA, RAGUSA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

MONASTERO DELLA MISERICORDIA

MISSAGLIA, LECCO

Condividi
MONASTERO DELLA MISERICORDIA
Il Monastero di Santa Maria della Misericordia presenta nel corso della sua lunga vicenda storica alcuni punti fermi, qualche data incerta e non pochi momenti di black out. La costruzione 1482 La tradizione fa risalire al beato Michele da Carcano di Lomazzo, vicario dell'Osservanza milanese dei frati minori francescani, l'iniziativa della costruzione del convento, portato poi a termine da un altro beato, Francesco dei principi Trivulzio, il quale aveva ricevuto l'autorizzazione a fondare e a portare a compimento cinque monasteri, uno dei quali in Monte Briantia da papa Sisto IV con bolla dell'8 luglio 1482 e da papa Innocenzo VIII con bolla datata Roma 21 dicembre 1486. La consacrazione 1498 Se incerti risultano l'anno d'inizio dei lavori di costruzione del convento e le tappe della sua edificazione, maggiore certezza esiste a proposito della consacrazione della chiesa, che avvenne il 14 gennaio 1498 ad opera di Guglielmo Corsico.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2003, 2012, 2014, 2016
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te