ISCRIVITI AL FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
EX HOTEL PREALPI VIGGIÙ E ISTITUTO PADRE BECCARO

EX HOTEL PREALPI VIGGIÙ E ISTITUTO PADRE BECCARO

VIGGIÙ, VARESE

EX HOTEL PREALPI VIGGIÙ E ISTITUTO PADRE BECCARO
L'ex Grand Hotel Prealpi di Viggiù fu inaugurato nel 1912, caratterizzato da decorazioni in stile Liberty, diventò subito meta di ricche famiglie di Milano, Varese e Como, che venivano qui per respirare aria di montagna e ammirare il panorama di cui si poteva godere dalle finestre dell'albergo. Durante la prima guerra mondiale fu utilizzato come ospedale militare. Negli anni '20 del Novecento l'albergo fu classificato di seconda categoria (le attuali quattro stelle) quindi meta di un turismo di lusso. Durante la seconda guerra mondiale fu nuovamente trasformato in ospedale militare e deposito di armi e munizioni; in seguito divenne base per gruppi di partigiani che si contrapponevano ai tedeschi e ai soldati della Repubblica di Salò insediati nelle vicinanze. Alla fine della guerra l'edificio venne convertito in orfanotrofio per gli orfani dei caduti di guerra e assunse il nome di "Istituto Padre Beccaro". Durante gli anni '80 l'Istituto si trasferì altrove e la struttura venne abbandonata. Attualmente l'edificio è in completo stato di abbandono e decadenza.

Gallery

Scheda completa al 100%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2020

17,787° Posto

7 Voti
0

Vota altri luoghi vicini

NC
0 voti

Chiesa

CHIESA MADONNA DEL ROSARIO,VILLA BORROMEO

VIGGIU, VARESE

NC
0 voti

Area naturale

COLLE DI SAN MAFFEO A RODERO DI VIGGIU

VIGGIU, VARESE

Vota altri luoghi simili

1,306 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

1,146 voti

Costa, area marina, spiaggia

SCALA DEI TURCHI

REALMONTE, AGRIGENTO

918 voti

Area urbana, piazza

VILLAGGIO OPERAIO DI CRESPI D'ADDA

CAPRIATE SAN GERVASIO, BERGAMO

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

EX HOTEL PREALPI VIGGIÙ E ISTITUTO PADRE BECCARO

VIGGIÙ, VARESE

EX HOTEL PREALPI VIGGIÙ E ISTITUTO PADRE BECCARO
L'ex Grand Hotel Prealpi di Viggiù fu inaugurato nel 1912, caratterizzato da decorazioni in stile Liberty, diventò subito meta di ricche famiglie di Milano, Varese e Como, che venivano qui per respirare aria di montagna e ammirare il panorama di cui si poteva godere dalle finestre dell'albergo. Durante la prima guerra mondiale fu utilizzato come ospedale militare. Negli anni '20 del Novecento l'albergo fu classificato di seconda categoria (le attuali quattro stelle) quindi meta di un turismo di lusso. Durante la seconda guerra mondiale fu nuovamente trasformato in ospedale militare e deposito di armi e munizioni; in seguito divenne base per gruppi di partigiani che si contrapponevano ai tedeschi e ai soldati della Repubblica di Salò insediati nelle vicinanze. Alla fine della guerra l'edificio venne convertito in orfanotrofio per gli orfani dei caduti di guerra e assunse il nome di "Istituto Padre Beccaro". Durante gli anni '80 l'Istituto si trasferì altrove e la struttura venne abbandonata. Attualmente l'edificio è in completo stato di abbandono e decadenza.
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te