Iscriviti al FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare

CIMITERO E MAUSOLEO DELLA FAMIGLIA CRESPI

CAPRIATE SAN GERVASIO, BERGAMO

847°

POSTO

20

VOTI 2020
Condividi
CIMITERO E MAUSOLEO DELLA FAMIGLIA CRESPI
Al termine della lunga, rettilinea strada che fa da asse portante al Villaggio, si staglia l'imponente mausoleo che segnala il cimitero. È l’unico spazio del paese per cui Crespi si affida ad un concorso, vinto da Gaetano Moretti nel 1896. 12 anni dopo, cimitero e mausoleo, in ceppo dell'Adda e cemento decorativo, saranno aperti. La tomba della famiglia Crespi, inserita nel monumento principale, domina lo spazio cimiteriale, delimitato verso il villaggio da una cancellata di ferro in stile liberty all’ingresso. A livello del terreno si trovano, in perfetto ordine, le croci in ceppo dell’Adda con foto, nome, data di nascita e morte del defunto. Le tombe, che ricordano i cimiteri anglosassoni, erano destinate agli abitanti del villaggio. La sepoltura semplice era offerta dalla ditta, come quasi tutti i servizi del Villaggio. Chi desiderava una tomba propria aveva l’obbligo di costruirla sui lati, vicino ai muri di cinta. Progetto: 1896 Architetto: Gaetano Moretti I lavori per la costruzione del cimitero, del mausoleo e del viale d’accesso durarono dal 1905 al 1908. Oggi il cimitero e il viale d’accesso sono comunali, mentre il mausoleo è di proprietà della famiglia Crespi.

Scheda completa al 88%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2020

847° Posto

20 Voti
Censimento 2018

4,586° Posto

18 Voti
Censimento 2016

11,616° Posto

5 Voti

Scopri altri luoghi vicini

849°
18 voti

Villa

VILLA CASTELBARCO

VAPRIO D'ADDA, MILANO

658°
209 voti

Area urbana, piazza

VILLAGGIO OPERAIO DI CRESPI D'ADDA

CAPRIATE SAN GERVASIO, BERGAMO

859°
8 voti

Ponte

SCALA LEONARDESCA

VAPRIO D'ADDA, MILANO

861°
6 voti

Chiesa

CHIESA DEL SS NOME DI MARIA

CAPRIATE SAN GERVASIO, BERGAMO

Scopri altri luoghi simili

75,586 voti

Ferrovia storica, ferrovia

CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA: LA FERROVIA DELLE MERAVIGLIE

VENTIMIGLIA, CUNEO

62,690 voti

Palazzo storico, dimora storica

CASTELLO E PARCO DI SAMMEZZANO

REGGELLO, FIRENZE

43,469 voti

Castello, rocca

CASTELLO DI BRESCIA

BRESCIA

40,521 voti

Chiesa

LA VIA DELLE COLLEGIATE

MODICA, RAGUSA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

CIMITERO E MAUSOLEO DELLA FAMIGLIA CRESPI

CAPRIATE SAN GERVASIO, BERGAMO

Condividi
CIMITERO E MAUSOLEO DELLA FAMIGLIA CRESPI
Al termine della lunga, rettilinea strada che fa da asse portante al Villaggio, si staglia l'imponente mausoleo che segnala il cimitero. È l’unico spazio del paese per cui Crespi si affida ad un concorso, vinto da Gaetano Moretti nel 1896. 12 anni dopo, cimitero e mausoleo, in ceppo dell'Adda e cemento decorativo, saranno aperti. La tomba della famiglia Crespi, inserita nel monumento principale, domina lo spazio cimiteriale, delimitato verso il villaggio da una cancellata di ferro in stile liberty all’ingresso. A livello del terreno si trovano, in perfetto ordine, le croci in ceppo dell’Adda con foto, nome, data di nascita e morte del defunto. Le tombe, che ricordano i cimiteri anglosassoni, erano destinate agli abitanti del villaggio. La sepoltura semplice era offerta dalla ditta, come quasi tutti i servizi del Villaggio. Chi desiderava una tomba propria aveva l’obbligo di costruirla sui lati, vicino ai muri di cinta. Progetto: 1896 Architetto: Gaetano Moretti I lavori per la costruzione del cimitero, del mausoleo e del viale d’accesso durarono dal 1905 al 1908. Oggi il cimitero e il viale d’accesso sono comunali, mentre il mausoleo è di proprietà della famiglia Crespi.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2015
I Luoghi del Cuore
2016, 2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te