Iscriviti al FAI
CASTELLO DI AVIO | ph. Martina Vanzo | © FAI - Fondo Ambiente Italiano

Castello di Avio

Una roccaforte all’ingresso del Trentino

Condividi
Castello di Avio

tipologia

Bene aperto al pubblico

contatti

0464 684453
faiavio@fondoambiente.it

Accesso possibile solo alle persone in possesso della certificazione verde Covid-19 (Green Pass)

In base alle disposizioni del D.L. 105 23/07/2021, a partire da venerdì 6 agosto l'accesso a tutti i Beni FAI sarà possibile solo alle persone in possesso della certificazione verde Covid-19 (Green Pass). La certificazione verde è richiesta anche per l'ingresso ai Beni di carattere naturalistico. Per i bambini al di sotto dei 12 anni il Green Pass non è obbligatorio.
Biglietti

Ingresso al Castello con visita libera:

  • Iscritti FAI e Trentino Guest Card: ingresso gratuito
  • Intero: € 8
  • Ridotto (6-18 anni): € 4
  • Bambini fino ai 5 anni: ingresso gratuito, salvo eventi particolari
  • Studenti fino ai 25 anni: € 6
  • Soci National Trust, Soci Mécènes e Soci Bienfaiteurs Amis du Louvre , residenti del Comune di Avio, persone con disabilità e accompagnatore: ingresso gratuito
  • Famiglia: (2 adulti e figli 6/18 anni) €21
  • Gruppi: quote agevolate per minimo 20 partecipanti. Per richieste e preventivo, clicca qui.
     

Ingresso al Castello con visita accompagnata:

  • Iscritti FAI e Trentino Guest Card: € 4
  • Intero: € 12
  • Ridotto (6-18 anni): € 6
  • Bambini fino ai 5 anni: gratuito
  • Studenti fino ai 25 anni: € 8
  • Soci National Trust, Soci Mécènes e Soci Bienfaiteurs Amis du Louvre, residenti del Comune di Avio, persone con disabilità e accompagnatore: € 4
  • Famiglia: 2 adulti e figli (6/18 anni) € 31
Orari di apertura

Il Castello di Avio è aperto al pubblico come segue:

dal mercoledì alla domenica

  • dalle 10 alle 18 fino al 30 settembre;
  • dalle 10 alle 17 dal 1 ottobre al 21 novembre.
    Ultimo ingresso mezz'ora prima dell'orario di chiusura

Il Bene nel periodo invernale è chiuso al pubblico. Aperture straordinarie possibili solo per gruppi o visite in esclusiva, fermo restando il rispetto delle normative di prevenzione COVID-19 in essere.

Come arrivare

In auto
Autostrada del Brennero A22, uscita casello di Ala-Avio, tra Verona e Trento, poi seguire le indicazioni.

In treno
Linea Verona - Brennero, Stazione di Avio (circa 2,5 km).

In pullman
Da Trento fermata Sabbionara d'Avio (circa 1 km).

Visite Guidate

GRUPPI
Sono disponibili visite guidate per gruppi e visite speciali.
Per richiedere un preventivo e disponibilità, clicca qui.

  • Visita guidata in lingua italiana: € 100
  • Visita guidata in lingua straniera (inglese e tedesco) € 110

Ogni visita guidata s'intende per massimo 25 persone per gruppo.
Il prezzo della visita guidata non include il costo del biglietto d'ingresso.

Sono previste anche visite guidate per le scuole. Per informazioni, www.faiscuola.it

VISITA GUIDATA PER INDIVIDUALI
Sono disponibili visite guidate per individuali nei weekend. Per informazioni sui prezzi ed orari, consulta la pagina di prenotazione online.

Per maggiori informazioni: faiavio@fondoambiente.it

Parcheggio

Sono disponibili un parcheggio per auto a 450 m dal Castello e un parcheggio per autobus nell'abitato di Sabbionara (circa 800 mt dal Castello).

Negozio

Gli acquisti nel bookshop contribuiscono concretamente a sostenere il FAI.

Ristorante

Presso il Castello di Avio puoi trovare la “Locanda al Castello”.
Aperta durante gli orari di apertura del Castello.

Info e prenotazioni: 340 5598304

 

Informazioni Utili

Cani ammessi sempre al guinzaglio.

Si consiglia l'uso di scarpe comode.

Accessibilità

I visitatori disabili accedono gratuitamente ai Beni del FAI aperti al pubblico presentando la tessera ANMIC - Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili.

Difficoltà di fruizione della visita per persone con problemi di deambulazione. Contattare il Castello per maggiori informazioni.

 

Questo luogo è uno dei Beni che il FAI ha restaurato con cura e aperto al pubblico, perché tutti possano scoprirlo e amarlo.

Per mantenerlo intatto e curarlo in modo adeguato, questo luogo - come tutti gli altri salvati dal FAI - necessita di un’attenta manutenzione, sia ordinaria che straordinaria, e periodici interventi di restauro. Inoltre, i costi di gestione che permettono l’apertura al pubblico sono significativi. Per questo abbiamo bisogno di un aiuto concreto da parte di chi, come noi, vuole mantenere vivi per sempre luoghi unici e speciali.

Ultime News

Eventi

Domenica 12 settembre è la Giornata del Panorama 2021

2021-09-02

Torna anche quest’anno l’evento che dal 2014 il FAI dedica ai panorami italiani e alla promozione della loro conoscenza, organizzato in coll...

Eventi

Picnic, degustazioni, prodotti: i sapori della natura nei Beni FAI

2021-07-22

Visitare i Beni del FAI non è solo un viaggio nella cultura, nell’arte, nella storia e nella natura, ma anche la scoperta di sapori autentic...

Attualità

I Beni del FAI sono più vicini di quello che pensi

2021-07-22

Per tutto agosto i nostri Beni saranno sempre aperti: che tu sia rimasto in città o partito per le vacanze in Italia ci sono luoghi speciali...

Eventi

I Solisti Veneti per il FAI: un dialogo suggestivo tra musica, storia e arte

2021-07-12

Nelle meravigliose cornici dei Beni FAI, a luglio e agosto non perderti sette serate con la grande musica per tutti dei Solisti Veneti....

Ti potrebbero interessare

Castel Grumello

MONTAGNA VALTELLINA, SONDRIO

Due castelli gemelli, in una balconata con una vista unica sulla Valtellina

Villa dei Vescovi

LUVIGLIANO DI TORREGLIA, PADOVA

Il Rinascimento sui Colli Euganei
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te