Iscriviti al FAI a -10€

CAPPELLA DI SAN LUCA O DEI PITTORI NEL CHIOSTRO DELLA SANTISSIMA ANNUNZIATA

FIRENZE

Condividi
CAPPELLA DI SAN LUCA O DEI PITTORI NEL CHIOSTRO DELLA SANTISSIMA ANNUNZIATA
Sotto il loggiato della Basilica della Santissima Annunziata la porta di sinistra conduce al chiostro grande, architettura quattrocentesca con un ciclo di lunette del Seicento.Da qui si accede alla Cappella di san Luca, la cui storia prese avvio nel 1562, quando il frate scultore Giovannangelo Montorsoli la destinò a sepolcreto personale e degli artisti fiorentini, tra i quali il Pontormo, Sansovino, Cellini. L’occasione portò al rilancio della Compagnia di San Luca, una società trecentesca di pittori che nel 1563 fu rifondata come Accademia delle Arti del Disegno grazie all’impegno dei principali artisti della città (Vasari, Bronzino, Francesco da Sangallo, l’Ammannati) e la protezione di Cosimo I de’ Medici. La cappella, divenuta sede dell’Accademia, fu decorata con un complesso ciclo allegorico in cui tre dipinti (Allori, Vasari e Santi di Tito)si alternano a dodici sculture.Dalla chiesa soppressa di San Ruffillo qui pervenne nell’Ottocento anche un pregevole affresco del Pontormo.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornate FAI di Primavera
2018
I Luoghi del Cuore
2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te