ISCRIVITI Al FAI

BASTIONE DI PORTA MARINA

LORETO, ANCONA

Condividi
BASTIONE DI PORTA MARINA
Il Bastione di Porta Marina, altrimenti detto Torrione Piccolo, rappresenta il baluardo difensivo orientale del circuito murario rinascimentale di Loreto, a protezione di Porta Marina. A occidente c’è il gemello Bastione Sangallo, detto Torrione Grande, costruito sul vertice ovest delle mura a difesa di Porta Romana. Il periodo di costruzione, 1518-1520, rientra nella fase terminale del cosiddetto periodo di transizione: ovvero il periodo del passaggio dalla difesa tradizionale medievale, detta piombante, alla difesa a distanza per proteggersi dal tiro delle nuovissime, seppur rudimentali, artiglierie. Dalla fine del Quattrocento alla metà del Cinquecento diversi architetti tra cui Giuliano da Sangallo, suo nipote Antonio il Giovanni, Baccio Pontelli e altri frequentano in periodi diversi i cantieri lauretani, chiamati dai vari pontefici ad occuparsi della difesa del Santuario di Loreto, luogo simbolo del culto mariano e baluardo della cristianità contro le temute invasioni ottomane.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2018
I Luoghi del Cuore
2018, 2020, 2022
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te