ISCRIVITI A -10€
Prima fase del concorso #greenfuture: i vincitori

Prima fase del concorso #greenfuture: i vincitori

Condividi
Prima fase del concorso #greenfuture: i vincitori
Scuola

15 febbraio 2022

“Ambiente? Tutto ciò che ci circonda”: il concorso #greenfuture.

Si è conclusa – per le scuole secondarie di II grado – la prima fase del concorso #greenfuture, l’iniziativa lanciata dal FAI, nell’ambito del programma annuale per le scuole “Ambiente? Tutto ciò che ci circonda”, che coinvolge gli studenti nell’ideazione di piccoli e concreti progetti per la salvaguardia e la valorizzazione dell’ambiente che li circonda.

Oltre 1200 squadre, provenienti da tutta Italia, composte da massimo tre studenti, hanno presentato la loro idea: la fotografia di uno spazio verde del loro territorio, che nella seconda fase del concorso sarà oggetto di una proposta di progetto. I luoghi fotografati dagli studenti sono tanti, molto vari e lasciano presagire progetti tutti interessanti: dalla rivalutazione di angoli delle loro città, rive di fiumi, aree boschive abbandonate, fino alla valorizzazione delle aree verdi all’interno dei giardini scolastici.

La giuria ha ultimato il lavoro di selezione delle 461 squadre che passano alla fase finale e sono state assegnate 11 menzioni d’onore che riceveranno un attestato speciale.

CLICCA QUI per l'elenco delle 461 squadre selezionate
CLICCA QUI per l'elenco con le 11 menzioni d'onore

Le 461 squadre selezionate dovranno presentare entro il 3 aprile 2022 un video o una presentazione che descriva il progetto, con l’obiettivo a scelta di:

  • valorizzare uno spazio verde già esistente (un parco, un albero monumentale, un giardino, un orto, una aiuola cittadina, un terreno abbandonato, un bosco, la riva di un fiume, un tratto di costa, una montagna…) attraverso una o più azioni (uno spettacolo teatrale, una manifestazione, una campagna di sensibilizzazione per raccogliere i rifiuti, idee per migliorarne la fruizione…)

  • arricchire il proprio territorio di un nuovo spazio verde (recupero di un’area abbandonata, creazione di aiuole, percorsi alberati ciclopedonali, spazi verdi di sosta e aggregazione, riqualificazione degli argini dei corsi d’acqua…)

Complimenti a tutti i partecipanti per il lavoro svolto!

Le classi della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado possono ancora iscriversi al progetto, compilando il modulo online A QUESTO LINK.

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te