ISCRIVITI AL FAI
I Luoghi del Cuore
Il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare
VIA CRUCIS DI MICHELE VEDANI (1874-1968) 14 STAZIONI BRONZO

VIA CRUCIS DI MICHELE VEDANI (1874-1968) 14 STAZIONI BRONZO

ESINO LARIO, LECCO

20,332°

POSTO

2

VOTI 2022
VIA CRUCIS DI MICHELE VEDANI (1874-1968) 14 STAZIONI BRONZO
La VIA CRUCIS DELLO SCULTORE MICHELE VEDANI (1874-1968) è stata realizzata nel 1940-41 e offerta dall'artista a Esino Lario a ricordo della figlia Minuccia, affezionata al paese di montagna e morta di tubercolosi all'età di 24 anni. Le opere in bronzo con personaggi grandi al vero: l'Ultima Cena e le 14 stazioni (del 1939-1941) e la Resurrezione (realizzata nel 1967 all'età di 94 anni) hanno sostituito gli affreschi fortemente scrostati dell'antica Via Crucis eretta nell'Ottocento dai cittadini a ringraziamento per essere scampati ad un epidemia di colera. Michele Vedani è stato celebrato e più volte premiato per gli stupendi monumenti realizzati al Cimitero Monumentale di Milano, per sculture religiose, celebrative e decorative di marmo e di bronzo nonché per bronzetti di notevole eleganza. La Via Crucis è luogo di straordinario fascino; è eretta sulla via che, lungo un crinale posto tra i due nuclei antichi di Esino Inferiore e di Esino Superiore, porta alla chiesa parrocchiale di San Vittore.

Gallery

Scheda completa al 55%
Arricchisci o modifica questa scheda

Esiste già una scheda per questo luogo?
Segnalaci se questa scheda è un duplicato.

I contenuti di questa scheda sono generati dagli utenti e non riflettono un giudizio del FAI sul luogo.
Il FAI non è responsabile dell’eventuale violazione di copyright delle immagini pubblicate.
Contenuti impropri e utilizzi non corretti delle immagini possono essere segnalati a: iluoghidelcuore@fondoambiente.it.
Questo luogo è stato votato anche nel:
Censimento 2020

7,922° Posto

18 Voti
Censimento 2020

606° Posto

18 Voti
0

Vota altri luoghi vicini

Vota altri luoghi simili

16°
3,971 voti

Monumento, statua, elemento architettonico

MADONNA IMMACOLATA DEL TESORO DI S. MATTEO NEL DUOMO SALERNO

SALERNO

117°
588 voti

Monumento, statua, elemento architettonico

LE MURA VENETE DI BERGAMO

BERGAMO

197°
288 voti

Monumento, statua, elemento architettonico

PORTICO DI SAN LUCA

BOLOGNA

284°
187 voti

Monumento, statua, elemento architettonico

ALTARE DELLA PATRIA

ROMA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

VIA CRUCIS DI MICHELE VEDANI (1874-1968) 14 STAZIONI BRONZO

ESINO LARIO, LECCO

VIA CRUCIS DI MICHELE VEDANI (1874-1968) 14 STAZIONI BRONZO
La VIA CRUCIS DELLO SCULTORE MICHELE VEDANI (1874-1968) è stata realizzata nel 1940-41 e offerta dall'artista a Esino Lario a ricordo della figlia Minuccia, affezionata al paese di montagna e morta di tubercolosi all'età di 24 anni. Le opere in bronzo con personaggi grandi al vero: l'Ultima Cena e le 14 stazioni (del 1939-1941) e la Resurrezione (realizzata nel 1967 all'età di 94 anni) hanno sostituito gli affreschi fortemente scrostati dell'antica Via Crucis eretta nell'Ottocento dai cittadini a ringraziamento per essere scampati ad un epidemia di colera. Michele Vedani è stato celebrato e più volte premiato per gli stupendi monumenti realizzati al Cimitero Monumentale di Milano, per sculture religiose, celebrative e decorative di marmo e di bronzo nonché per bronzetti di notevole eleganza. La Via Crucis è luogo di straordinario fascino; è eretta sulla via che, lungo un crinale posto tra i due nuclei antichi di Esino Inferiore e di Esino Superiore, porta alla chiesa parrocchiale di San Vittore.
Storico campagne in questo luogo
I Luoghi del Cuore
2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te