ISCRIVITI AL FAI
Giornate FAI di Primavera
Sabato 25 e domenica 26 marzo 2023
GRAND TOUR: PARCO DELLE TERME

GRAND TOUR: PARCO DELLE TERME

ACIREALE, CATANIA

Condividi
GRAND TOUR: PARCO DELLE TERME
Loading

In caso di particolare affluenza l’ingresso al luogo potrebbe non essere garantito.

Il Parco delle Terme di Santa Venera sorge nella parte sud della città, vicino alla vecchia stazione ferroviaria; un giardino inglese con larghi viali, statue e fontane conduce il visitatore alla fruizione dell'omonimo stabilimento a quattro piani aperto al pubblico nel maggio del 1873. Il quarto piano dello stabile, grazie al dislivello esistente, è visibile soltanto dall'entrata principale di questo parco storico che si caratterizza per la ricchezza botanica.

Le Terme di Santa Venera con annesso parco, nate per iniziativa del barone Agostino Pennisi di Floristella e da lui stesso finanziate, furono costruite insieme al Grand Hotel de Bains e inaugurate nel 1873. Il grande edificio a quattro piani era fornito di ben 40 vasche. Il barone riuscì a sfruttare le acque sulfuree e salsobromiodichche sgorgavano a Santa Venera al Pozzo per realizzare uno stabilimento termale. Nel 1951 le Terme vennero acquisite dalla Regione; oggi sono in stato di abbandono.

Il progetto dello stabilimento termale, affidato all'architetto fiorentino Mariano Falcini (Campi Bisenzio, 10 maggio 1804 – Firenze, 11 novembre 1885), è in stile palladiano con prospetto classicheggiante dotato di statue, colonne e una cupola poligonale a spicchi. Il parco è caratterizzato da ampi viali, fontane, vasche, statue di cui una dedicata a Santa Venera. Il viale d'ingresso è coperto da un intreccio di rami e foglie di alberi annosi che non lasciano passare i raggi del sole. Tra la vegetazione si notano un gazebo e un palco della musica.

COSA SCOPRIRETE DURANTE LE GIORNATE FAI?

VIAGGIATORI E VIAGGIANTI IN SICILIA LE EMOZIONI E I RACCONTI DEL GRAN TOUR come un filo di Arianna steso lungo il nostro territorio, guideremo i moderni viaggiatori sulle tracce di coloro che, nei secoli passati entusiasticamente meravigliati, hanno calpestato la stessa terra e respirato la stessa aria. I visitatori saranno all'ingresso principale del Parco. Saranno poi accompagnati da Apprendisti Ciceroni "itineranti" per una passeggiata nei punti più caratteristici di questo storico giardino. In ogni postazione, i visitatori incontreranno altri Ciceroni che illustreranno loro gli aspetti peculiari del sito e le diverse essenze arboree presenti; oppure giovani studenti che, nelle vesti di artisti, si diletteranno a dipingere e disegnare "en plain air"; studenti narratori che illustreranno curiosità, miti e leggende locali oppure studenti che saranno impegnati in performance teatrali e lettura di brani. Il parco è stato frequentato da artisti e intellettuali del Gran Tour.

Testo scritto da Gruppo FAI di Acireale

Aperture vicine

GRAND TOUR: BIBLIOTECA E PINACOTECA ZELANTEA

ACIREALE, CATANIA

GRAND TOUR: GIARDINO SEGRETO VILLA PENNISI DI FLORISTELLA

ACIREALE, CATANIA

GRAND TOUR: PALAZZO MUNICIPALE DI ACIREALE

ACIREALE, CATANIA

GRAND TOUR: SEMINARIO VESCOVILE

ACIREALE, CATANIA

DUCEA DI NELSON

BRONTE, CATANIA

ITINERARIO TRA ARTE E CULTURA A BRONTE

BRONTE, CATANIA

CARCERE BORBONICO

CALTAGIRONE, CATANIA

CORTE CAPITANIALE

CALTAGIRONE, CATANIA

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

PARCO DELLE TERME DI SANTA VENERA

ACIREALE, CATANIA

Condividi
PARCO DELLE TERME DI SANTA VENERA
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornate FAI di Primavera
2022, 2023
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te