Iscriviti al FAI a -10€

PALAZZO VALPERGA DI MASINO, OGGI MUNICIPIO

CALUSO, TORINO

PALAZZO VALPERGA DI MASINO, OGGI MUNICIPIO
Sorto nella parte antica del paese come residenza dei signori di Caluso, ne occupava una posizione dominante in quanto era situato lungo il lato meridionale dell’unica piazza allora esistente. Il suo porticato esterno verso la piazza ed uno interno verso il cortile, fu fatto costruire nella seconda metà del XIII° secolo dai conti di Biandrate, signori di Caluso. Questi ne mantennero la proprietà anche dopo che negli anni Venti del secolo successivo cedettero il feudo calusiese a Filippo di Savoia-Acaja in cambio di quelli di Corio e di Rocca. A metà Cinquecento essi lo vendettero ai Morra, consignori di Candia , i quali sul finire del secolo, dopo la sua ristrutturazione con chiusura del portico verso la piazza, lo alienarono a loro volta ai Valperga di Stremi, che nel frattempo avevano acquisto il feudo di Caluso, elevato allora a marchesato. Dal 1989 è la prestigiosa sede degli uffici comunali e dal 2005 è altresì sede dell’Enoteca Regionale dei Vini della Provincia di Torino.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2020
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te